Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 9 anni fa

I mangiacarne hanno il cervello divorato da Full Metal Jacket?

Vi illustro l'alta filosofia originale dal pensiero peculiare di taluni mangiacarne, che seguono un filone davvero entusiasmante e anticonformista nel campo della speculazione logica.

Di certo, verranno studiati nei tempi futuri

(da psichiatri molti bravi).

Essi, di fronte alla disarmante basilare logica dei vegetariani che non mangiano carne in quanto abbastanza dignitosi da non privare della vita chicchesia, in nome di un elementare egualitarismo tra razze, specie, individui,

distorcono in maniera perversa (avete presente gli affascinanti delirii degli psicopatici serial killer?) i termini: "uguaglianza", "potere", "gerarchia", in un gioco grottesco di puro rigore semantico che di nulla arricchisce il percorso socio-culturale che, invece, o in un verso o nell'altro, il resto dell'umanità, di cui fanno parte, compie.

Così, accusano i vegetariani di voler nientemeno che umiliare le piante e non riconoscerne l'importanza, "ammazzando" solo loro e non loro assieme agli animali. Lasciamo stare poi le sentite lodi all'insalata, che finisco per commuovermi persino io.

Accusano di voler imporre gerarchie arbitrarie e dispotiche che ovviamente contravvengono al loro ben acquisito senso democratico, volendo noi condannare al tagliere cetrioli e zucchine senza accettare di buttar nel brodo pure cervi e faraone.

Ignominioso pregiudizio, dunque -eh! no! la legge è eguale per tutti!- si ribellano gli amici della giustizia -Tutti alla forca! Tutti alla forca!- invogliano carichi di probo spirito egualitaristico.

-Pare che qualcuno spinto dall'eccessiva foga abbia pure gridato "Uccidiamo e magnamoci pure i miei joystick!" prima di esser saviamente zittito-

Certo, non sappiamo se dietro questi filosofi ci siano invece potenti governanti, in quanto taluni, prospettano anche, nella peggiore delle già viste e architettate costruzioni volute da astuti dittatori, una propaganda di attacchi apocalittici quanto presunti quanto efferati quanto inesistenti perchè tanto potenziali (?), da parte di chi ci si appresta a sbrindellare: crimini di guerra perpetrati da eserciti di mucche, stupri di gruppo da parte di squadroni di maiali, torture impensabili ordite da appuntite ovaiole.

Ed insomma, per una rivincita ed un "ben fatto!" ad anteriori (ed interiora), ecco giustificato il massacro.

Sorge comunque il dubbio che questi misteriori personaggi non siano stati istruiti da una figura di acuta forza morale e grande avanguardia intellettuale, purtroppo subito messa a tacere dopo i suoi proclami apparsi in "Full Metal Jacket", e che così vogliamo ricordare (mi premuro di porre in grassetto le parole chiave dei due pensieri assimilabili):

" Io sono un duro però sono GIUSTO: qui non si fanno distinzioni razziali, qui si rispetta gentaglia come ne_ gri, ebrei, italiani o messicani! Qui vige l'EGUAGLIANZA: non conta un ***** nessuno

Perché noi ammazziamo TUTTO quello che vediamo! Lui [Dio NdR] fa il suo mestiere, noi facciamo il nostro! E per dimostrargli il nostro apprezzamento per averci dato tanto potere, noi gli riempiamo il cielo di anime sempre fresche!

Siamo i dominatori dei nostri NEMICI, siamo i salvatori della nostra vita e così sia"

Aggiornamento:

Per Helel: mi perdonerai se devo rimandarti.

Alla domanda sotto.

Aggiornamento 2:

Ah! Dimenticavo di suggerire che ripetere le farneticazioni dei filosofi appena enunciati, come risposta, non vale a meno che la domanda non sia una demenziale matrioska. E no, non lo è.

Aggiornamento 3:

Va bene Helel, finisco col consentire le battute copiatissime, va bene?

Aggiornamento 4:

Ahah! Ma non sta bene! La Natura mi dà della stupid a? Va bene, non me la prendo.

Senti Ramy, smettila di leggere le cose di Adolfinooo!!! Hai capito?!?

Ascoltami bene tesoro, tu non stai combattendo per la difesa dei tuoi cari e della tua mamma contro le bestie feroci nè stai appoggiano i guerrieri macellai quali strenui difensori di voi e noi tutti, perchè ehmm le mucche non ci mangerebbero se non le allevassimo, anzi, se non le allevassimo in gran parte non esisterebbero neanche. Capito tesoro?

"Dovremmo lottare con un'arma in meno": quale arma? Quella della bistecca in casseruola? Prova a pesci vivi in faccia, quelli son più pericolosi.

Comunque se mio nonno ...etc. capito? Se fossi in Sierra Leone dovresti sapere lottare a mani nude e col kalashnikov, si ora tu ti puoi permettere di adagarti sugli allori, e agli altri non ci pensi?! Ipocrita!! Fai come me e vatti ad addestrare!! Anche se non devi servirtene, fallo per tutti quelli che ne hanno bisogno!

No, aspetta qu

Aggiornamento 5:

questo discorso non ha senso. Ah! Ecco! Era il tuo.

"Certo con la carne hai meno possibilità di prender tumori e diventare obeso ma davvero per ste du cose uno se sente la voglia di carne non se la deve mangiare?" Maa non lo so te che dici?

Salutami lo psichiatra che porello una medaglia al valore...

Ma davvero fanno tutte ste costruzioni dislogiche per contravvenire a un principio morale? Maremmaaa bucaiolaa ladra.

12 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Se gli si dice che non si mangiano animali perché non vogliamo essere corresponsabili delle sofferenze degli animali ci dicono che non pensiamo alle zucchine e siamo incoerenti. Se gli diciamo che lo facciamo perché siamo frugivori di natura replicano con l'uomo predatore, carnivoro, che però - chissà perché- non ha né artigli ne denti utili allo scopo. Preferisco quelli che riconoscono mangiare carne perché gli piace. Punto e basta. Oppure quelli che riconoscono di essere ormai dipendenti da un cero tipo di alimentazione e di non saper rinunciare ad alcuni cibi.

  • 9 anni fa

    ....boh ho letto mangiacarne e m'è venuta fame....

    mangiacarne..... mmmmm.....

    ...guarda a sentire le tue farneticazioni mi è venuta voglia di diventare vegetariano anche a me!!! Ma non perchè amo gli animali, ma perchè da ora odio le piante.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Parli di logica? sei esperto no ? Vedendo le risposte chel' utonto medio di yahoo answers da e la tua domanda, ti chiedo cosa ne sai tu della logica?

    Te la faccio vedere io la logica:

    Esiste la catena alimentare, siamo nati in un mondo dove per sopravvivere bisogna sopprimere le altri speci, e avolte anche gli individui della stessa specie.

    Ora non è necessario mangiare la carne, ma la razza umana si sarebbe già estinta se ai tempi degli ominidi si fossero rifiutati di mangiare la carne.Già sopravvivevano a stento con la carne, figurati senza.Da cui l' intuizione che chi si rifiuta di partecipare alla catena alimentare è più facile che muoia.la natura considera stupido un essere onnivoro o carnivoro che si rifiuta di mangiare la carne.E questo non lo dico io, lo dice la natura.Lo dice coi fatti: saremmo già estinti se i nostri antenati si fossero rifiutati di mangiare la carne.

    Ora però possiamo farne a meno, ma un uomo che trae beneficio dal mangiare o no la carne fa bene a mangiarla? lasciando stare il discorso che le diete vegetariane ridurrebbero l' obesità e il cancro, supponendo che un uomo abbia la necessità di mangiare la carne, è giusto che lo faccia?

    Sicuramente se non mangia la carne è per rispetto degli animali, ma quanti video hai visto di uomini sbranati da leoni? Insomam mi chiedo, gli animali avrebbero lo stesso riguardo per noi? se applicassimo il criterio del giusto o sbagliato, sottraendoci alla legge del più forte, non saremmo qui.

    Sarebbe una lotta impari, con tutti gli animali che tra di loro non hanno questi riguardi (perchè gli animali onnivori mangiano la carne), e noi dovremmo invece lottare con un' arma in meno.Detto da chi ha il privilegio di stare in una società che gli para il cùlo, gli da da mangiare e gli da il benessere, per cui da bravo ipocrita, siccome non ha bisogno di partecipare alla lotta della natura, si sottrae.tanto lui non ne ha bisogno (e gli altri ? ).

    Tu dovresti andare in africa, vendere tutti i tuoi beni per sfamare i pover, te la senti di farlo? oppuro è giusto che nella selezione della specie e nella catena alimentare ognuno pensa a se stesso e ai propri parenti e amici, come in realtà avviene? Enon mi venire a dire che tu vuoi bene a un estraneo quanto a un tuo conoscente, saresti ipocrita.Te la sentiresti di dare la vita di un tuo familiare per salvare due estranei? O di donare tutti i tuoi organo, con i quali potresti salvare tante vite (sicuramente più di una)? O la ta vita vale di più ? oppure ognuno pensa a se stesso ed è ciò che è giusto.

    LA NATURA DICE che chi si comporta così sopprime nella lotta per la selezione della specie, ti da dello stupido, ti dice che non sei all'altezza di stare al mondo.

    Eccola qua la logica.Sicuramente ci vuole un bel cervelletto per capire questo discorso, mi stupirei se tu lo capissi.Allora continua a parlare di logica e a voler insegnare a chi ha più cervello di te.

  • Anonimo
    9 anni fa

    parla come mangi! ah già, appunto...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    Ma tu pensa se per mangiare carne,adesso,devo diventare il Catone di viale Isonzo....

  • intanjto fammi dire che potevi scrivere come mangi.....ma apparte questo dal poco che ho capito ti posso rispondere che è un ragionamento giusto quello che hanno fatto sti filosofi se tu ci pensi la maggior parte dei vegetariani non mangia carne perchè lo trova immorale(che è una cosa al quanto da ignoranti)perciò dovrebbe povare pena anche per mangiare verdura che è ankessa una forma di vita ma poi non si potrebbe piu vivere quindi come scusa basta fare come te,cioè prendere in giro la gente che fa un ragionamento simile dicendo che sono invece loro a essere pazzi ecc...le persone sono stupide caro sergente artman,se ti informi bene e se anche questi filosofi si informassero bene l'uomo sin dalla sua iniziale esistenza aveva un corpo ed un intestino fatto per mangiare principalmente e quasi esclusivamente verdure,bacche e frutta o radici,ma e ripeto MA mangiava occasionalmente prede di carne.Col passare dei secoli e durante i millenni e le varie evoluzioni l'uomo ha iniziato a mangiare sempre piu carne perche a capito che si saziava prima e ricavava piu velocemente energia dalla carne piuttosto che dalla poca verdura e frutta che riusciva a trovare e mangiare,cosi il nostro intestino si è evoluto e ad oggi è in grado di mangiare qualunque cosa.percio se uno vuole essere vegetariano dovrebbe essere per un fatto storico e non di compassione per gli animali seno dovrebbe nutrirsi solo di uova.non fecondate e frutta sensa semi se proprio vuole essere in regola e non uccidere ne animali che piante.ma ripeto la gente è ignorante e furba e soprattutto ingrata!

    e comunque il nostro intestino ancora oggi è lungo 11 metri molto lungo proprio come gli intestini degli erbivori e in piu è provato che digerisce con piu facilità la verdura che la carne.

    un'ultima cosa la voglio dire ai carnivori che se mangiate la carne e poi se appena vedete in tv che in cina mangiano cani e gatti o placenta umana e in altri paesi mangiano i delfini e dite "o mio dio sono dei mostri dovrebbero uccidere chi mangia quei animali" bè se fate cosi andate a fare in kulo pezzi di merdd!!! siete soltanto degli IPOCRITI IGNORANTI sappiate che ognuno a la propria cultura millenaria e voi siete degli sfigati che vogliono decidere cosa è giusto o sbagliato!

    sappiate che quello che è giusto è solo cio che si vuole fare perchè solo la legge impone le cose,ma ognuno di noi a una propria testa con la quale puo scegliere e non parlate come parlano gli altri solo per farsi vedere bonisti e amanti degli animali e poi quando tornate in casa avete in frigo la vostra coscia di pollo che mangiate con gusto

    IO PARLO DA CARNIVORO MA ANCHE DA UNO CHE SI INFORMA

  • 9 anni fa

    ecco la sintesi del pensiero "onnivoro"... giusto per stare in tema ;)

  • Anonimo
    9 anni fa

    la naturta dice k dobbiamo mangiare crn e infatti c sn i leoni k mangiano le gazzelle proprio ieri la natura mi a chiamato x dirmi: orco, la stai mangaindo la crn? e io: siiiiiiiii tranqui io la crn la mangio smpr xkè mi servono le proteine nn sn mica cm 1di quei fanatici terroristo integrlalistiislamici di veggetariani k x nn mangiare la crn stanno portando la distruzzione su questa terra con campi e campi di insalata

    mmmmh mi avete fatto venire fame ora vado a prepararmi una costolona di 2 kili e me la mangio ALLA FACCIAZZA VOSTRA HAHAHAHAHAHAHAHA

    Fonte/i: Grancialtrona, trova la risposta dentro al tuo cuore
  • Anonimo
    9 anni fa

    ma il bello è che loro se ne sbattono di tutto,animali o piante che siano.

    Fanno i sensibiloni verso le piante solo quando incontrano un vegetariano per rompergli le palle.

    Il lato comico, comunque, è che nonostante la mole di ragionamenti e concetti idioti da loro formulati, non uno solo è in grado di far cambiare idea ai vegs!

    Per quanto si sforzino, le loro tesi e teorie in campo medico, alimentare ed etico sistematicamente cadono nel vuoto, come è giusto che sia.

  • Anonimo
    9 anni fa

    e soprattutto rispettano le leggi di madre natura, fosse per loro l'ecosistema sarebbe ancora inviolato, che bello se fossero tutti come loro!!!!

    ---------------------------------

    LEZIONE DI LOGICA DI RAMY

    1) Introduzione - Parli di logica? sei esperto no ? Vedendo le risposte chel' utonto medio di yahoo answers da e la tua domanda, ti chiedo cosa ne sai tu della logica?

    2) Grido di battaglia - Te la faccio vedere io la logica

    3) Premessa - la razza umana si sarebbe già estinta se ai tempi degli ominidi si fossero rifiutati di mangiare la carne

    4) Conclusione - Da cui l' intuizione che chi si rifiuta di partecipare alla catena alimentare è più facile che muoia

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.