Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 9 anni fa

Il cuore d'oro di Pinco Pallino?

"Come potete credere che la tassazione sia intrinsecamente immorale? E' forse immorale che lo Stato costringa un ricco a pagare qualche euro per sfamare un bambino che sta morendo di fame, o per curare un malato che non ha i soldi per le cure e altrimenti morirebbe?" (un Pinco Pallino ad una redazione di giornale). Una tesi, apparentemente filatropica, che dovremmo tutti condividere se non fosse per il fatto che è un'apologia dello schiavismo. Prima di tutto notiamo che, se Pinco Pallino, invece di parlare, desse da mangiare al bambino affamato, non ci sarebbe bisogno di tassare qualcun altro per farlo. Quindi, la posizione di Pinco Pallino si può riscrivere così: "Io non voglio sfamare il bambino che muore di fame, ma qualcun altro deve essere costretto con la forza a farlo". Già così, si inizia ad intuire che c'è qualcosa che non va nella posizione di Pinco Pallino. Quello che sembrava ovviamente giusto ed innegabile, sembra adesso discutibile. Ma continuiamo ad esplicitare quello che Pinco Pallino sta dicendo: concentriamoci adesso sulla frase "qualcuno deve essere costretto con la forza a sfamarlo". Costringere qualcuno a sfamare il bambino significa: prendere una pistola; puntarla alla testa di un estraneo; e dirgli: "Adesso prendi questa pala e vai nei campi a coltivare la terra, altrimenti ti sparo". Come vedete, una volta che si esprime la frase di Pinco Pallino in forma più esplicita, diventano evidenti l'immoralità e l'orrore contenuti in essa. Fate perciò attenzione a questi tipi di suggerimento che, soprattutto persone di chiesa e furbi, sono usi a riversare sugli altri, apparendo degne persone quando invece sono la peggiore càcca della società (vedi Ratzinger e Bagnasco con tutta la schiera di preti e pretaschi pedofili vari). Attenzione!

1 risposta

Classificazione
  • Cetty
    Lv 6
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Posso solo risponderti che sono perfettamente d' accordo. Purtroppo, chi approfitta esiste da sempre e spesso sono travestiti da pecore, ma sono lupi!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.