Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 9 anni fa

Technologia,Aiuto!!!!!!!!!?

eh..ilprofessore di techno ci ha detto di fare una ricerca .............sulle costruzione .....

eh ci siamo divise le parti... e io ho scelto...."|([Mezzi Di Costruzione)]|" mi potete dare degli esempi.

forse e gesso[materiale],legno.ecc....?

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Allora esempi di materiali da costruzione troviamo : puoi attingere da questo sito http://it.wikipedia.org/wiki/Materiale_da_costruzi...

    Pietre naturali (o materiali lapidei o rocce)

    Marmo

    Travertino

    Alabastro

    Marna

    Arenaria

    Ardesia

    Graniti

    Gneiss

    Porfido

    Basalto

    Ghiaia

    Pietrisco

    Sabbia

    Materiali artificiali

    Laterizi (mattoni e tegole)

    Ceramici

    Vetro

    Leganti

    Gesso

    Calce

    Cemento

    Lignei

    Metallici

    Polimerici (materie plastiche)Legno [modifica]

    Per approfondire, vedi la voce Legno.

    Il legno è il materiale organico più diffuso e il suo utilizzo risale all'antichità (basti pensare alle capanne del Paleolitico o alle palafitte del Neolitico).

    Esistono diversi tipi di legni, che si differenziano, oltre che per la specie arboricola da cui sono prodotti, dal tipo di crescita che ha avuto l'albero.

    Il legno strutturale è un materiale da costruzione piuttosto versatile e facilmente lavorabile, che viene impiegato in ambito edilizio per la costruzione di diverse strutture; in particolare può essere utilizzato sia per la realizzazione di telai portanti sia come rivestimento.

    A partire dal fusto possono essere ricavati elementi a sezione rettangolare con diversi rapporti di larghezza/altezza. Il collegamento dei vari elementi avviene a mezzo di colle, con viti o con collegamenti realizzati in acciaio da carpenteria.

    Il vantaggio delle strutture in legno lo si riscontra particolarmente nelle strutture lamellari, costituite cioè da una serie di assi di legno sottili saldamente collegate tra loro. Una struttura in legno lamellare presenta notevoli valori di resistenza agli sforzi e può benissimo essere utilizzata per la realizzazione di opere come travi portanti per solai o travature di tetti in legno.

    Il principale svantaggio del legno è la sua facilità ad incendiarsi. Oggi comunque esistono numerosi trattamenti che possono rendere abbastanza ignifugo un elemento in legno in modo da permettere una maggiore resistenza al fuoco.

    Paglia [modifica]

    Per approfondire, vedi la voce Tetto di paglia.

    In molti paesi (soprattutto tropicali) la paglia è il materiale di copertura più diffuso per i tetti delle case, nonché una caratteristica importante del paesaggio locale. La diffusione in Europa è maggiore nel nord del continente e, in particolare, nelle isole britanniche. Qui questo tipo di copertura, che nel medioevo era abbondantemente diffuso [5], sta venendo nuovamente valorizzato.[6]

    Leganti [modifica]

    Per approfondire, vedi la voce Legante.

    I leganti sono materiali costituiti da polveri finissimi che, se impastati con acqua, dànno origine a una massa plastica che, una volta indurita, raggiunge una elevata resistenza meccanica. I leganti, quando impastati con acqua, diventano malte e calcestruzzi.

    Gesso [modifica]

    Per approfondire, vedi la voce Gesso (materiale).

    Il gesso utilizzato in edilizia è un legante aereo costituito da solfato di calcio semidrato (CaSO4·½H2O), da anidrite (CaSO4) o da una miscela dei due composti. È un materiale leggero e resistente al fuoco, isolante termico e acustico. Viene prodotto a partire dalla pietra di gesso, un materiale molto tenero che contiene (per un valore solitamente inferiore al 10%) impurezze di silicati, alluminati, quarzo e ossido di ferro). Il gesso non può operare all'aperto o a contatto con ambienti umidi (in quanto non sufficientemente insolubile). Inoltre, il gesso umido è aggressivo nei confronti dei materiali metallici che non resistono in condizioni di umidità. Infine, il gesso non può essere utilizzato a contatto con atmosfere contenenti ammoniaca.

    SPERO TI SIA STATO D'AIUTO CIAOOO!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.