Termosifoni: meglio in ghisa o alluminio?help!!!?

4 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    bella domanda!

    Il termosifone in alluminio e' più "veloce" ma è come un motore senza volano.

    Quello in ghisa è molto più lento e ha maggiore "inerzia".

    Nella pratica si dovrebbe preferire l'alluminio se si usano caldaie a bassa temperatura e la ghisa per le caldaie ad alta temperatura, questo perchè una caldaia che lavora a 70 °C o più sul "ritorno" in caldaia, odia lavorare con grosse variazioni di temperatura (stress termico),mentre una caldaia che lavora con i "ritorni" a 40 °C predilige l'alluminio per cedere velocemente le calorie all'ambiente.

    Il rendimento dipende più dal dimensionamento corretto delle masse radianti rispetto al materiale in se. la ghisa comincia a "cedere" a temperature piu' alte, mentre l'alluminio riesce a "lavorare" anche a temperature più basse.

    C'e' anche il discorso estetico, l'alluminio permette cose più belline.

    Con il progressivo abbassarsi delle temperature di lavoro delle caldaie, l'alluminio prende sempre più piede.

    ciao

  • 9 anni fa

    o avuto lo stesso dilemma per anni, ho i termosifoni di ghisa e volevo cambiarli con quelli in alluminio, ma alla fine dopo aver aperto molti quisiti tutti mi hanno sconsigliato di cambiarli e credo di aver fatto la cosa migliore. L'importante è che se un giorno deciderai di verniciarli devi prima sabbiarli.

  • 9 anni fa

    Ghisa...sempre e comunque, è un materiale che dura nel tempo solitamente quelli in alluminio vanno cambiati dopo un tot di anni per la maggior dispersione di calore

  • 9 anni fa

    ghisa perché ha una durata lunga e un delta termico molto alto e si raffreddano più lentamente anche se hanno bisogno di una certa manutenzione ovvero essere verniciati................poi decidi tu se hai bisogno di Design o di calore

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.