Aiuto elettrotecnica generatore di corrente!?

se ho un generatore di corrente ideale in serie a un impedenza generica cosa succede?si cortocircuita l impedenza? se la risposta è si poi tale impedenza non deve essere considerata nella soluzione del circuito elettrico (con i vari metodi MCM/MTN)?

grazie

Aggiornamento:

grazie, pero non so se mi sono spiegato bene...io per "cortocircuitare" intendevo eliminare l impedenza dal ramo e sostituirla con un impedenza nulla..vale lo stesso ciò che mi hai detto?(tutto è nato da degli appunti che ho trovato in cui si diceva che un impedenza in parallelo a un generatore di tensione oppure un impedenza in serie a un generatore di corrente vanno "cortocircuitate")

grazie

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao,

    la risposta alla tua domanda è immediata ricordando la definizione di collegamento in serie.

    Due elementi in una rete si dicono in serie quando sono percorsi dalla stessa corrente.

    Nel tuo esempio hai appunto 2 elementi (il generatore di corrente ideale e l'impedenza) che per costruzione (dai dati della tua domanda) sono posti in serie e quindi per definizione in entrambi deve scorrere la stessa corrente.

    A questo punto ci si può chiedere quale sia allora questa corrente che scorre (che ripeto è la stessa in entrambi i componenti in serie). Beh, la risposta è che è la corrente imposta dal generatore di corrente stesso.

    Quindi in un ramo, qualunque componente posto in serie ad un generatore ideale di corrente è percorso dalla stessa corrente imposta dal generatore stesso.

    Quindi niente corto circuito

    Spero di averti aiutato a chiarire le idee

    Aggiunta:

    adesso ho capito cosa intendevi per cortocircuitane. In realtà l'impedenza comunque rimane (ai suoi capi hai una caduta di potenziale). Temo che nel caso del generatore ci si riferisse a quei casi (ad esempio quando si applica la sovrapposizione degli effetti) in cui il generatore si spegne ed il generatore ideale di tensione si sostituisce con un corto circuito (dipolo che qualunque sia la corrente che lo attraversa ha caduta di potenziale nulla). In questo caso, il generatore ideale di corrente spento si comporta e si sostituisce con un circuito aperto (dipolo che ha/impone corrente nulla qualunque sia la tensione ai suoi capi)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.