Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoMusica e riproduttori musicali · 9 anni fa

Differenza tra watt e watt?!?!?!?

Ciao ragà mi potete spiegare questa cosa che non ho capito? allora che differenza c'è tra la potenza delle casse dello stereo e quelle dell'amplificatore da chitarra? cioè un amplificatore per chitarra da 30 watt e potente, mentre se compro delle casse da stereo di 30 watt sono deboli.. non so se mi spiego.. anche per il costo: un marshall 30 watt costa 200 euro e uno per lo stereo 30 watt costa 30/40 euro.. un 30 watt per chitarra a quanto corrisponderebbe la potenza di quelle dello stereo??? rispondete e scusate se non so spiegarmi ma non me ne intendo di queste cose..

3 risposte

Classificazione
  • Nicole
    Lv 6
    9 anni fa
    Risposta preferita

    tralasciando che ci sono un mare di cialtroni ad altrettante tecniche di vendita (più che di misura), ci sono, purtroppo, watt e watt a seconda di come vengono espressi. Mi spiego per dartene un' idea e poi ti consiglio di cercare sui forum per audiofili.

    Cominciamo dalle misure: RSM, picco, PMPO (peak musical power out). Già queste tre voci dicono qualcosa.

    RSM sta per media quadratica ovvero la potenza equivalente come se il segnale fosse continuo, o, per dirla alla tecnicese, potenza efficace. Se uno ti dice che l'amplificatore eroga 30 W RSM per canale significa che eroga 43 W di picco(sempre per canale) e lo stesso, misurato in PMPO risulteranno essere ben 172 (in quanto il PMPO misura tutte le potenze massime di picco di tutti i canali insieme). Successivamente ci sono le classi di amplificazione. La classe A, quella migliore sotto il profilo audio è anche la più dispendiosa sotto il profilo energetico e lo stesso amplificatore che in classe A eroga 10 W ne potrà erogare quasi il doppio in classe B, tollerando però una maggiore distorsione. In ultimo c'è la qualità dell'amplificatore. E' ovvio che un Marantz (solo per fare un nome) non potrà mai costare quanto un equivalente, in termini di W di un qualsiasi ampli cinese. Per il discorso chitarra, poi, è un mondo a parte in quanto la chitarra, per la sua natura, vuole amplificatori in grado di passare da zero a cento in frazioni di secondo e quindi materiali e tecnologie specifiche.

    Questa vuole essere solo un'idea. Per approfondimenti cerca in rete.

  • ci sono millemila unità di misura che si chiamano tutte watt, anche perché si può misurare la potenza di picco -che non vale niente- e la potenza media -reale-, l'unico riferimento serio per l'audio è il watt RMS. Se tra i dati tecnici c'è scritto Watt (RMS) o Watt RMS quello è l'unico valore serio. Se non c'è l'oggetto è una patacca e stanno cercando di prenderti in giro.

    -

    nicole watt RSM non si può sentire, RMS :)

  • Anonimo
    9 anni fa

    no

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.