Che prodotti usate per i capelli?

Io ho sempre usato prodotti che si trovano al supermercato:Pantene, Garnier.....ma la mia amica sostiene che rovinano i capelli ed è meglio usare prodotti professionali, come Kerastase.....Ma pagare 18 euro 250ml circa di shampoo si può?Secondo voi è troppo?

5 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao :D

    Sinceramente mi attengo a ciò che ha affermato la tua amica,Bisogna usare prodotti professionali x i capelli,essi anch'essendo nature morte vanno trattati nel miglior modo possibile !

    Ad Es.Quella di lavare i capelli è una pratica che tutte noi effettuiamo almeno un paio di volte alla settimana. Tutte noi conosciamo il rituale della doccia, dello shampoo, del risciacquo e dell'asciugatura. Ma lavare ed asciugare i capelli in maniera corretta non è sempre così semplice. La salute e la bellezza dei nostri capelli dipende anche in gran parte proprio da come li curiamo e dai prodotti che utilizziamo. Quello che segue è un elenco di consigli per curare al meglio i nostri capelli. Consigli che magari in parte già conoscete ma che messi insieme in un unico elenco...

    Scegli uno shampoo adatto alle tue esigenze. Non usare lo shampoo antiforfora del tuo ragazzo, o della tua ragazza, solo perchè lo hai trovato nella doccia... Portati dietro il tuo shampoo anche in viaggio. Lascia perdere gli shampoo che trovi nelle camere d'albergo.

    Non lavare i capelli troppo spesso. Due o tre volte alla settimana sono sufficienti. Lo shampoo non è proprio il migliore amico dei capelli, e se da una parte pulisce dall'altra potrebbe indebolire i capelli se usato troppo spesso. Se sei abituata a lavare i capelli ogni giorno prova a saltare un paio di lavaggi alla settimana, magari lavandoli senza usare lo shampoo.

    Lo shampoo può essere paragonato al sapone, e per questo è sempre un po' 'aggressivo' nei confronti dei capelli, non importa quanto di marca buona. Non usare dosi eccessive di shampoo (se proprio vuoi esagerare usa più balsamo). Se proprio vuoi fare le cose da manuale non applicare lo shampoo direttamente sui capelli ma stemperalo in un bicchierino con acqua prima di applicarlo, così i capelli non verranno a contatto con lo shampoo concentrato.

    Distribuisci lo shampoo in maniera uniforme su tutti i capelli, e non dimenticare di massaggiare anche il cuoio capelluto. Così facendo eliminerai le cellule morte e stimolerai la circolazione favorendo una migliore irrorazione alle radici dei capelli. Una pelle sana è alla base di un capello sano. Se il cuoio capelluto è secco usa uno shampoo apposito, non aggredirlo ulteriormente con shampoo troppo forti.

    Sciacqua bene i capelli dopo averli lavati, non lasciare tracce di shampoo che potrebbero irritare il cuoio capelluto. Cerca di lavare i capelli sotto la doccia e non nel lavandino.

    Usa sempre un balsamo che nutra e idrati il capello, e lascialo agire per qualche minuto prima di sciacquarlo. Se hai l'impressione che i tuoi capelli siano un po' troppo secchi, allora considera di utilizzare una 'maschera' idratante per i capelli o lascia agire il balsamo per un periodo più lungo del normale (anche un paio di ore o tutta la notte). Anche in questo caso vale lo stesso principio: scegli un balsamo che vada bene per i tuoi capelli.

    Sciacqua bene anche il balsamo senza che ne rimangano tracce sui capelli. Usa acqua tiepida ma alla fine sciacqua con acqua fredda per far chiudere bene i pori (è lo stesso principio della lozione per il corpo che si usa dopo essersi asciugati, la lozione chiude i pori).

    Asciuga i capelli con un asciugamano ma fai attenzione a non essere troppo decisa, perchè il capello bagnato è piuttosto delicato e potresti spezzarne qualcuno di troppo.

    Prima di usare il phon cerca di usare un prodotto protettivo sui capelli, per evitare che l'aria calda danneggi troppo il capello. Se hai tempo la cosa migliore sarebbe lasciare asciugare parzialmente i capelli all'aria e solo dopo intervenire con il phon per completare l'asciugatura e fare la piega.

    Come hai fatto con il risciacquo, anche con il phon concludi l'asciugatura usando un getto di aria fredda, qualsiasi phon di medio livello ha una funzione per escludere il getto caldo.

    Puoi completare l'opera spruzzando uno spray che renda lucidi i capelli e dia loro un aspetto ancora più sano e luminoso.

    Fonte/i: Esperienza nella cura dei capelli
  • 9 anni fa

    Io per shampoo ho smesso di usare quelli dei supermercati per la stessa ragione ...

    Prendo in farmacia quello della Phyto per capelli delicati che è una meraviglia, oppure quello pe rl'eccesso di sebo, essendo un mio problema ...

    Poi per pettinarli, soffrendo di nodi, ho modo di usare semi di lino, specifico per doppie punti e rende i capelli setosi ... ultimamente, sono passato in un centro ,ed uso una specie di maschera, ogni tanto sempre per il sebo ... Tornando al pettinarli, anche per combattere i capelli elettrici di questo periodo, uso un altro tipo di spray con due soluzioni interne da miscelare ... da spruzzare sulle lunghezze ...

    Ma, 18€ per un solo shampoo mi sembra un tantino troppo, almeno che non si pali di trattamenti curativi/intensivi specializzati.

  • 9 anni fa

    Secondo me devi trovare lo shampoo (anche al supermercato) con cui ti trovi meglio, o che senti che i tuoi capelli "apprezzano" di più :)

    Poi prendi qualche prodotto professionale da usare periodicamente, ad esempio io uso la seta per proteggere le punte, oppure ogni tanto faccio una maschera... in modo da non spendere un capitale in prodotti che usi molto frequentemente, ma acquistano prodotti un pò più costosi che però puoi usare una volta ogni tanto :)

  • 9 anni fa

    secondo me i prodotti per parrucchieri è raro ke siano buoni perchè alla fine sono solo pieni di siliconi come quelli che si vendono al supermercato solo ke costano molto di più. Io nn li uso infatti.Ti dico che io sono riuscita a trovare anche al supermercato prodotti almeno senza siliconi perchè a me i siliconi nn funzionano anzi i capelli sono piu brutti di quando uso dei prodotti con quste sostanze.Io ho capelli leggermente grassi sulla cute ma solo i primi 3 cm poi sono crespi secchi e opachi nonostante siano lisci. In conclusione fino ad ora mi sono trovata benissimo con shampoo e balsamo ultra dolce al mango e tiarè senza maschera perche ha siliconi. I miei capelli sono molto più disciplinati e morbidi;riguardo alla lucentezza ancora nn raggiungo ciò che vorrei anche se cmq sono un pò più lucidi. Invece come maschera quella elvive ricci sublimi sempre senza siliconi e molto buona che però devi alternare perchè già al 4 5 utilizzo l'effetto diminuisce.Inoltre un altro mio consiglio per i capelli crespi è utilizzare prodotti con olio di palma all'interno infatti sia il balsamo che la maschera che tio nominato al terzo posto hanno l'olio di palma.

    QUESTI OVVIAMENTE SONO I PRODOTTI ADATTI AL MIO TIPO DI CAPELLO CMQ PERò NN TI CONSIGLIO DI SPRECARE TUTTI QUEI SOLDI SOLO PER UNA CONFEZIONE DI SHAMPOO.SPERO DI ESSERTI STATA UTILE CIAOOOO!!!!

    Fonte/i: ESPERIENZA PERSONALE
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    4 anni fa

    Se vuoi andare a Marracash e ti serve un hotel ti consiglio questo sito che in quanto a prezzi è il migliore https://tr.im/1xIiT

    Questa città vivace e affascinante, ha una Medina meravigliosa, e il suo cuore pulsante è piazza Djemaa el Fna dove si incontrano acrobati, incantatori di serpenti, ballerini, musicisti, comici e cantastorie. La città rosa di Marracash è un oasi situata ai piedi delle montagne dell'Atlas nel Sud del Marocco, tra l'oceano atlantico e il deserto del Sahara. Come le altre città marocchine, la magia risiede proprio nella zona di Medina, la vecchia città con mura popolata da palazzi, ville e monasteri antichi.

    È una citta meravigliosa ,cosmopolita, culturalmente raffinata e circondata da una baia verdeggiante, la città australiana si trova sulle sponde del fiume Yarra, da dove partì l’impressionante crescita della città. Melbourne non è una metropoli indistinta ma caratterizzata da diversi microcosmi, vere e proprie enclave cittadine dal fascino singolare, come il quartiere greco affacciato su Lonsdale Street, quello vietnamita a Victoria Street, quello cinese di Chinatown e quello francese di Collins Street.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.