radiatore elettrico ad olio: problema (forse..)?

ciao a tutti

ieri ho comprato uno di quei radiatori elettrici dalla forma molto simile ad un normale radiatore domestico.

so che questi tipi di radiatori sono caricati ad olio, il problema è che il mio credo sia pieno solo a metà.

spegnendolo la parte alta si raffredda nel giro di pochissimo tempo mentre la parte bassa rimane calda piu a lungo.

inoltre mentre montavo le ruote l'ho capovolto ed ho sentito che all'interno scorreva l'olio, proprio come se fosse pieno solo a metà/un terzo.

è normale? (secondo me no...)

qualcuno che ce l'ha può fare una prova (di ribaltamento) e dirmi se anche il suo è pieno di olio soltanto a metà?

grazie in anticipo, ciao!

tommaso

2 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    Spero tu abbia sempre lo scontrino: torna a cambiarlo!

    Sicuramente il radiatore non deve essere pieno al 100% (altrimenti quando l'olio si scalda e si dilata.... scoppierebbe), ma un terzo è troppo poco!

    Oltre alla altezza che raggiunge il calore a radiatore appena spento, fa quest'altra prova.

    Batti con la nocca delle dita sul radiatore freddo: il suono cambia dal basso verso l'alto: questo ti permette di capire fino a che livello è riempito: se è pieno per 7/8 circa, va bene. In caso contrario..........torna dal venditore.

    Fonte/i: Li uso da trent'anni.........
  • Anonimo
    8 anni fa

    Riportalo con lo scontrino dove lo hai comperato, e fatti dare delle spiegazioni.

    Fonte/i: Perito elettrotecnico.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.