Reato del Presidente della Repubblica?

Quale pena è prevista per un presidente della repubblica che sia stato riconosciuto colpevole di alto tradimento o attentato alla costituzione?

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    In base all'art. 90 Cost., per i reati di alto tradimento e attentato alla Costituzione il Presidente della Repubblica è messo in stato d'accusa dal Parlamento in seduta comune a maggioranza assoluta.

    Poi (sulla base non della Costituzione ma di leggi costituzionali), un comitato formato dai componenti delle giunte per le autorizzazioni a procedere di entrambe le camere svolge un esame preliminare. I casi sono 3: può deliberare l'archiviazione per manifesta infondatezza, può dichiarare la propria incompetenza, può infine presentare una relazione al Parlamento.

    Competente a giudicare è la Corte costituzionale (art. 134 Cost.), nella sua composizione allargata a 16 giudici estratti a sorte da un elenco di cittadini nominati ogni 9 anni dal Parlamento (art. 135 Cost.).

    Quanto alla pena, la Corte può decidere la sospensione del Presidente dalla carica. L'eventuale sanzione penale deve ricadere entro il massimo della pena previsto dalle leggi vigenti al momento del fatto. Quindi, in pratica, la Corte può comminare al Capo dello Stato qualsiasi pena prevista dall'ordinamento. Inoltre sono possibili anche sanzioni amministrative e civili adeguate al fatto. In ogni caso la sentenza della Corte non è soggetta ad impugnazione.

  • 9 anni fa

    Ma dicchi parli?

    Magari mi informo dimmi che non centra con quella italiana per favore

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.