Sgnapps ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 9 anni fa

Assumere 2 compresse di ginseng al giorno?

Può accelerare il metabolismo e darmi + energia? Non mi dite di bere tè verde xkè soffro di gastrire e mi fa bruciare lo stomaco :( così come il caffè

Aggiornamento:

Faccio già sport e mangio sano....

5 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Non prendere niente, prova con alcuni alimenti naturali che aiutano a bruciare i grassi ed accelerare il metabolismo, tipo questi:Cibi Bruciagrassi

    Acqua: un nuovo studio indica che bevendo molta acqua si aiuta considerevolmente la perdita di peso. In Germania ricercatori hanno provato un aumento del metabolismo anche del 30% in soggetti dopo aver bevuto mezzo litro di acqua prima dei pasti. L’ acqua aiuta anche a diminuire il gonfiore dell’ addome e grazie alla sua azione diuretica aiuta l’eliminazione di sodio e tossine. Il consiglio è di bere minimo 1 - 1,5 litri al giorno.

    Aglio: contiene elevate concentrazioni di minerali (selenio e germanio), enzimi, aminoacidi e vitamine A, B1, B2, B6, B12, C, D e H. Oltre a contenere solo 41 calorie per etto, è efficace per riattivare il metabolismo aumentando la capacità di bruciare i grassi, e tenendo sotto controllo i livelli di colesterolo e i picchi glicemici.

    Ananas: contiene un enzima, la bromelina, che favorisce la digestione delle proteine e combatte la ritenzione idrica responsabile della cellulite e degli aumenti di peso localizzati. Essendo ricco di acqua, poi, l’ananas collabora con i reni nella depurazione e stimola l’ intestino. Inoltre risulta gustoso e consistente, quindi sazia in fretta apportando pochissime calorie.

    Broccoli: sono ricchi di Calcio e di Vitamina C che ne aiuta l’ assorbimento.L’ effetto saziante delle fibre e lo scarso contenuto calorico rendono questo ortaggio particolarmente indicato per le persone che seguono regimi alimentari dimagranti. Inoltre la Vitamina C e D contenute nei broccoli allontanano il rischio di raffreddori e influenza.

    Cipolla. Ricca di vitamine A, C, E e del gruppo B, ma anche di potassio, calcio e sodio, la cipolla è fondamentale nella dieta per il suo elevato contenuto di fitoestrogeni e sostanze cinarinosimili, in grado di favorire la diuresi e quindi l’eliminazione dei ristagni di liquidi, responsabili tra l’altro della cellulite. In più, aiuta a mantenere costanti i livelli di zucchero nel sangue.

    Insalata Verde: ricca di fibre e povera di calorie (14 per etto), svolge un'azione lassativa, aiuta a togliere la fame grazie al suo volume elevato e al buon apporto di sali minerali.

    Fragola. Povera di zuccheri e ricca di sali minerali e vitamina C, apporta solo 27 calorie per etto ed è diuretica e anticellulite, soprattutto se mangiata come spuntino lontana dai pasti.

    Kiwi. Ricco di potassio, fosforo, calcio, ferro, rame e zinco, è una fonte primaria di vitamina C, e contiene una buona dose di fibre utili per combattere stitichezza e gonfiori addominali.

    Minestra: iniziando i pasti con un brodo o una minestra diminuisce l’ appetito e si bruciano più grassi. E’ stato infatti provato che attenua la fame e tende a far assumere meno calorie .

    Peperoncino: anche da pochi giorni i ricercatori hanno confermato che il calore generato dai peperoncini può effettivamente aumentare il consumo di calorie e di "ossidare" strati di grasso.

    Papaya: ottimo alleato per mantenere la bellezza del corpo, perché combatte la cellulite e migliora la digestione, la papaya contiene solo 13 calorie ogni 100 grammi, zero grassi e ha proprietà depurative incredibili. Queste caratteristiche la rendono l’elemento ideale per una dieta dimagrante e “sciogli grasso” dagli effetti immediati.

    Pompelmo e limone: diverse ricerche provano che mangiare metà pompelmo durante i pasti in una dieta di 12 settimane aiuta in media a dimagrire di 1,5 Kg in più. Questo perchè ha determinate proprietà che influiscono sull’ insulina abbassondone il livello e favorendo la perdita di peso. NOTA: se non in perfette condizioni fisiche consultare il propio medico sugli effetti del pompelmo.

    Tè Verde.

    Yogurt e latticini magri: etichettato da esperti e nutrizionisti come alimento 'leggero', ora si scopre addirittura essere determinante per far scendere l’ago della bilancia in tempi più rapidi. L’assunzione regolare di questo latticino, in un regime dietetico ipocalorico, infatti, raddoppia la velocità di dimagrimento e fa calare nelle zone del corpo che ne hanno più bisogno, proteggendo la massa muscolare da un’inevitabile ed antiestetico deperimento. Lo yogurt, volendo parlare in cifre, aumenta la perdita di peso del 22% e fa sì che il grasso corporeo diminuisca del 61%, quello addominale addirittura dell'81%, mantenendo appunto il tono muscolare.

    Fonte/i: ricerca
  • 4 anni fa

    ecco un modo salutare per perdere peso rapidamente senza smettere di mangiare http://fattorebruciagrasso.gelaf.info/?9596

    Chi l’ha detto che per perdere peso bisogna stare a stecchetto e non mangiare niente? Si può anche dimagrire continuando a mangiare. Anzi, saltare i pasti o mangiare troppo poco potrebbe avere effetti controproducenti sulla vostra dieta.

  • mercer
    Lv 4
    4 anni fa

    Sì può eliminare la cellulite e si può farlo in maniera naturale. In questa guida http://rimedicellulite.teres.info/?319S sono indicati consigli, alimentazione e rimedi. Un inestetismo assolutamente antipatico che ci fa sembrare le gambe come delle grosse arance, che da alla pelle un aspetto brutto, ispessito, talvolta dolorante che è possibile elimanare, basta informarsi!

  • Anonimo
    7 anni fa

    Ciao

    Puoi curare la cellulite in modo naturale senza l'uso di farmaci e/o interventi invasivi. Puoi dare un'occhiata a questo programma che ti dara' qualche consiglio ulteriore che ti aiutera' a superare questo problema.

    Ecco il link: http://www.goobypls.com/r/rd.asp?gid=545

    Bye

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    Non credo proprio che il ginseng acceleri il metabolismo!!! E' uno stimolante, come il caffè o il thé, al limite ti può dare un po' di sprint, lucidità etc...per accelerare il metabolismo bisogna fare sport regolarmente e mangiare in modo equilibrato...ovviamente il metabolismo di ciascuno dipende da fattori genetici, quindi non è che si possono fare miracoli...

    Fonte/i: Esperienza e ricerche personali
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.