curiosità, entrate? (dannati venti caratteri)?

cosa sono i pansessuali? e cosi li differenzia dai bisessuali?

ci sono altri orientamenti sessuali? io fino a poco fa pensavo ci fossero solo i gay, le lesbiche, i bisessuali e i transessuali, ce ne sono altri?

6 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    pansessuali (pan= tutto) praticamente sono le persone ai quali piacciono sia maschi che femmine, anche trans, secondo aver creato anche questa categoria discrimina i trans, ma va beh (in fondo un mtf è una femmina che ha avuto solo più ostacoli sul suo cammino e la stessa cosa ftm...)

    ci sono anche gli intersessuali, persone i cui cromosomi non sono definibili come esclusivamente maschili o femminili. (in pratica hanno sia il cazzò che le tètte xD)

    gli asessuali che non sono attratti nè dai maschi nè dalle femmine

    i bear, sottoinsieme emergente delle comunità LGBT, in pratica sono uomini gay molto grossi e pelosi ai quali piacciono altri bear

    i leather, non sono propriamente lgbt, ma sono molto più visibili da noi, quindi...

    La cultura leather denota le pratiche e gli stili di vestiario incentrati a particolari attività sessuali ed erotismo. Indossare indumenti di pelle è uno dei modi che i cultori di questo stile utilizzano per distinguersi dalle altre culture sessuali.

    Fonte/i: portale lgbt, wikipedia
  • 9 anni fa

    La pansessualità (dal prefisso greco pan-, "tutto") è un orientamento sessuale caratterizzato da una potenziale attrazione (estetica, sessuale o romantica) per qualcuno indipendentemente dal suo sesso o identità di genere. Questo include una potenziale attrazione per persone che non rientrano nella concezione binaria di maschio/femmina, implicita nell'attrazione bisessuale, come ad esempio gli individui transessuali, sia da maschio a femmina (MtF) che viceversa (FtM). La pansessualità è a volte definita come la capacità di amare una persona indipendentemente dal suo genere. Alcune persone pansessuali sostengono anche che sesso e genere sono insignificanti per loro.

  • 9 anni fa

    i pansessuali sono quelli che "basta che respiri o ha smesso da poco..."

  • 9 anni fa

    la sezione deve aggiornarsi a LGBTPA :-p

    comincia a diventare alquanto "scioglilinguistica" la cosa haha

    scherzo ;)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Skri
    Lv 4
    9 anni fa

    @Pazza Lella: che cosa intendi con "gli asessuali non sono attratti né dai maschi né dalle femmine"?

    perchè in realtà gli asessuali possono benissimo innamorarsi di uomini, donne, ermafroditi, trans, etc. solo che non provano attrazione fisico-sessuale. Però tutti gli altri tipi di attrazione sì.

  • Il pansessuale è colui che ama una persona indipendentemente dal suo genere o sesso.

    La pansessualità è un orientamento sessuale caratterizzato da una potenziale attrazione (estetica, sessuale o romantica) per qualcuno indipendentemente dal suo sesso o identità di genere. Questo include una potenziale attrazione per persone che non rientrano nella concezione binaria di maschio/femmina, implicita nell'attrazione bisessuale, come ad esempio gli individui transessuali, sia da maschio a femmina (MtF) che viceversa (FtM). La pansessualità è a volte definita come la capacità di amare una persona indipendentemente dal suo genere. Alcune persone pansessuali sostengono anche che sesso e genere sono insignificanti per loro.

    ciau!

    Fonte/i: ♀[☆ღ_ŋ ε ƒ_ღ☆]♀
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.