Problema con il dilatatore?

Ho da poco deciso di dilatarmi ancora di più il lobo, a Luglio avevo un 8mm e sono passata a 10mm da lì in poi non ho più dilatato fino a Sabato. Ho comprato un taper da 12mm, l'ho disinfettato, ho pulito il lobo e l'ho messo. Fino a ieri andava tutto bene anche se sentivo che un po' faceva male ( credevo fosse normale, mi ha sempre fatto un po' male la prima settimana ), oggi mi sono tolta le cuffie e mi sono accorta che era caduto, ho toccato il lobo e ho visto un po' di sangue, eppure mi sembrava di aver fatto tutto con la massima attenzione! Avete qualche consiglio da darmi, ora?

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    L'applicazione del dilatatore deve essere effettuata con la massima gradualità. infatti la pelle e la cartilagine sono tessuti molto elastici e come tali riescono ad adattarsi, a patto che ciò avvenga appunto in modo graduale.

    Qualche tempo fa anche io a vevo il dilatatore e non ho avuto problemi utilizzando quelli a spirale, quelli sono perfetti perchè la pelle non subisce il trauma di levare e rimettere il dilatatore, in più ogni giorno puoi spingere un poco di più e minimizzi anche il rischio di infezioni. magari non ti piacerà il design ma una volta arrivata al diametro che vuoi puoi cambiarlo con quello ch più ti piace.

    Good Luck!

    Fonte/i: esperienza personale
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.