promotion image of download ymail app
Promoted
Cin_x
Lv 4
Cin_x ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 8 anni fa

Gatte: il primo calore quand'è?

La risposta dovrebbe essere "non prima del sesto mese",giusto?

Pongo la domanda per un preciso metivo...Abbiamo una nuova gattina(trovata per strada quando era molto piccola) che in questi giorni sembra sia arrivata al suo primo calore(il suo comportamento è...inequivocabile!) .Non sapendo la sua data di nascita pensiamo che abbia 4,massimo 5 mesi ,e il veterinario aveva parlato di APRILE ,non di gennaio...E' normale che sia così precoce ,oppure siamo noi che le diamo un età sbagliata(veterinario compreso) ?

Abbiamo intenzione di sterilizzarla e pensavamo di farlo prima del calore,ma poi è successo così...

Aggiornamento:

Si lei ha già fatto tutto... Per i cani sapevo che sterilizzare prima del calore si può (e riduce al massimo i rischi di tumore) ,quindi pensavo che per i gatti fosse la stessa cosa.Ovvio,prima ma non troppo presto,anche se cmq questo lo posso anche chiedere al vet,che forse è meglio....gli chiederò sicuramente anche se è normale così presto,nel frattempo sono qui su answers a vedere se qualcuno ha avuto esperienze simili:) grazie della risposta:) nel tuo caso invece sapevi con sicurezza l'età,vero?

Aggiornamento 2:

Altra domanda: quanto dura esattamente?

Aggiornamento 3:

Ok grazie delle informazione:)

@spam3uova: Il vet ha detto che possiamo sterilizzarla quando vogliamo,e che potrebbe durare fino a 10 giori questo primo calore..probabilmente aspetteremo che finisca.

il gatto non va umanizzato,non sa nemmeno cosa significhi procreare finche non lo prova sulla sua pelle,non sa cosa sia la sterilizzazione. Dal suo punto di vista non c'è nessun "danno" psicologico,perchè non saprà mai che gli è stata tolta quella possibilità: Vivrà tranquillo e sereno senza farsi tutti i problemi che si farebbe una donna. Gli animali sono molto più semplici di noi....

So bene che non è naturale una cosa del genere,ma è l'unico contro che ci trovo.Oltre al fatto che comunque si sottopone l'animale ad una operazione(come hai giustamente detto,un minimo di rischio c'è) .Il motivo per cui lo faccio,principalmente è quello del randagismo e dei gatti/cani senza casa.Non ha senso far nascere nuovi cuccioli che ruberebbero il posto agli animali più sfor

Aggiornamento 4:

sfortunati.Non ha senso tenere una gatta e non permetterle mai di procreare,sottoponendola allo stress dei continui calori.

Anche io sai ero contro la sterilizzazione,per motivi "etici" da piccola,poi mi sono informata,ho studiato il comportamento degli animali,e ho capito che in realtà era tutto dovuto alla mia ignoranza in materia...

Mettersi nei panni dell'animale è molto importante per riuscire a capirlo(il che è l'opposto di umanizzarlo)...se lo sterilizzo,non gli faccio alcun male,piuttosto indirettamente ne aiuto altri...

Aggiornamento 5:

Comunque non ho nessun problema con il calore,mi sembrava strano che fosse così presto e volevo qualche info. Tutto qui. Non è certo per quello che la sterilizzo,i motivi te li ho già detti...so cosa comporta tenere un gatto,ne ho tre...

4 risposte

Classificazione
  • Alba
    Lv 7
    8 anni fa
    Risposta preferita

    La mia Michelina ha fatto il primo calore a circa 5 mesi. Ormai le "lolite" son molto frequenti.

    Spesso uno sviluppo sessuale anticipato è determinato anche da stimoli ambientali favorevoli. Chissà, magari vivino casa tua ci sono parecchi randagi che lasciano in giro il loro odore o forse semplicemente la tua micina è un po' più grandetta di quanto previsto.

    In ogni caso, finito questo calore la farei sterilizzare subito, perchè ogni calore a vuoto può essere dannoso per la salute della piccina, ma anche per evitarle stress e possibilità di fughe.

    il calore in genere dura dai 3 ai 7 giorni, ma a volte può andare ad oltranza anche per una ventina di giorni o susseguirsi con brevissime pause fonche la gatta non viene coperta.

    In genere si evita di sterilizzare quando sono in pieno calore ma, se necessario, un vet in gamba sterilizza anche in quel caso senza problemi.

    miauu

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Sterilizza quanto prima tranquillamente, ti ha ben detto il tuo veterinario.

    A quet'età l'utero di una gatta che non ha mai partorito è spesso come uno spaghetto, e per quanto sia sempre un intervento chirurgico, ormai con lalaparoscopia si fanno solo un paio di piccoli taglietti.

    Un veterinario in gamba è capace anche di operare in pieno calore, però se è possibile è sempre più prudente aspettare che passi e subito fiondarsi dal veterinario.

    La sterilizzazione allunga e migliora la qualità di vita dell'animale domestico, bisogna considerarlo un gesto d'amore.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Anch'io pensavo "non prima del sesto mese". Infatti quando la mia gattina aveva 4 mesi ed ha iniziato il suo primo calore io pensavo fosse tutt'altro. Non immaginavo potesse venire così presto !

    Eppure il comportamento era quello e da quel momento in poi ha avuto i periodi di calore come qualsiasi gatta !

    Quindi è probabile che anche la tua sia in calore !

    Per la sterilizzazione stai facendo bene ma la gattina non può essere sterilizzata prima del calore !

    Addirittura il mio veterinario non sterilizza prima dell'ottavo mese perché quando i gatti si sterilizzano/castrano molto piccoli potrebbero avere molti problemi !

    Quindi se già la gattina ha fatto vaccini, vermifughi e tutti i controlli vai dal veterinario fra qualche mese e falla sterilizzare !

    Bacii

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Premettendo che quoto ღ Elis_Demon ღ per le informazioni che ti ha dato, aggiungo che una gatta non va mai sterilizzata durante il calore, poichè sale notevolmente il rischio d'emoraggia interna, e quindi di morte. Un gatto non è un giocattolo a cui si possono mettere e togliere le pile, se gli succede qualcosa, non può tornare come prima. Dal mio punto di vista (ho avuto tanti gatti e nessuno mi ha mai dato i problemi per il calore, pur non essendo sterilizzati, tranne una, ma ha avuto un incidente da piccola) i gatti non vanno sterilizzati, tu come ti sentiresti se ti togliessero la capacità di procreare? Se uno non vuole ciò che comporta avere un gatto, non si prende un gatto, tutto qui.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.