Artrosi alle mani! E' proprio vero che non ci sono cure?

Oltre al dolore le mie dita si stanno deformando quasi a vista d'occhio! Ho gia' visto 5 orpopedici, un reumatologo, e un fisiatra..il verdetto e' uguale; non ci sono cure; e' una molattia progressiva.

Qualcuno ha dei consigli o informazioni? Mi sto' disperando?

Ci conto, grazie!

Aggiornamento:

Quello che interessa di piu' a me e' sapere se esiste qualche cura o qualsiasi cosa per rallentare la deformazione delle dita.....

3 risposte

Classificazione
  • Fab
    Lv 5
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Di cure non ce ne sono, però alcuni trattamenti fisioterapici possono essere di grande aiuto per fermare o almeno ritardare la progressione.

    L'unico problema è che per essere efficaci gli strumenti vanno usati bene, e spesso nei centri e negli ospedali li fanno malissimo, quidni diventano inefficaci.

    I trattamenti più indicati sono gli ultrasuoni in acqua (subacquei): il trasduttore va puntato mano a mano verso tutte le dita, non come fanno molti terapisti buttando la testina nell'acqua a caso, così non servono a nulla.

    In alternativa può essere efficace anche la magnetoterapia.

    L'ideale è noleggiare gli apparecchi e fare i trattamenti a casa, si risparmia tempo, denaro e la qualità delle sedute è di gran lunga migliore.

    Questa azienda noleggia apparecchi professionali modificati per l'uso domiciliare, se poi si desidera si possono riscattare e diventano di proprietà, annullando i costi di noleggio: http://www.bielsan.com/tit/ultrasuoni.html e http://www.bielsan.com/tit/magnetoterapia.html

  • 9 anni fa

    Una cura con farmaci antidolorifici assunti quotidianamente é necessaria solo in un numero relativamente limitato di pazienti. In molti casi possono essere sufficienti provvedimenti diversi dai farmaci antidolorifici.L'artrosi può essere la conseguenza di una precedente lesione traumatica. Lo sport non agonistico, entro certi limiti, potrebbe collaborare a mantenere le articolazioni in buone condizioni anatomo-funzionali. Lo sport ad alto livello, di tipo agonistico, può invece minacciare la comparsa di un'artrosi precoce e di questo esiste qualche esempio dimostrato. Si ritiene che solo parziali miglioramenti dell'artrosi possano ottenersi dalle cure mediche, fisiche e chirurgiche. Tuttavia, il mantenimento della funzione ottenibile con queste cure si ripercuote favorevolmente sulla motilità generale e su altre articolazioni, indicando con decisione che curare l'artrosi é utile non solo per alleviare il dolore, ma anche per mantenere l'efficienza.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.