fragolita ha chiesto in SaluteSalute della donna · 9 anni fa

help spaccatura labbra, entrate . 10 punti + 5 stelle per voi !!!?

è da qualche mese che ho le labbra spaccate, e con labello,olio d oliva,succhi d arancia(x le vitamine) ,integratori(di farmacia)ecc non mi passano mai,che altri metodi esistono per farle passare?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    guarda avevo il problema che le mie labbra erano sempre arrossate e screpolate e appunto come te non bastava il classico labello...poi ho provato lo stick labbra dell'avène e ho visto dei grandi miglioramenti..prova con questo..ciao!

  • 9 anni fa

    Sarà il freddo, capita sempre anche a me... Se non ti senti sicura prova ad andare dal medico ;)

  • 9 anni fa

    mmm...molto fastidiose...ti consiglio di prendere in farmacia una crema a posta per le labbra

  • 9 anni fa

    Quando si tratta di contrastare l'azione degli agenti atmosferici, la pelle è sempre in prima linea in quanto a difesa. Ma sono le labbra a dover sopportare il peso degli "attacchi" di sole, vento, freddo e aria secca.

    Le labbra sono membrane mucose e in quanto tali sono rivestite da uno strato superficiale di pelle molto sottile. Rispetto alla pelle del resto del viso, le labbra sono molto più inclini a seccarsi. La ricerca, infatti, ha dimostrato che l'organismo perde la propria umidità naturale attraverso le labbra 10 volte in più rispetto alle altri parti del viso o del corpo.

    L'aria invernale secca, le raffiche di vento freddo e la scarsa umidità presente negli ambienti chiusi, comportano la disidratazione delle labbra. Quando le cellule della pelle vengono private della loro naturale umidità, diventano fragili, causando la screpolatura delle labbra e la formazione di piccoli taglietti talvolta dolorosi. Cosa NON fare: inumidirsi le labbra con la lingua

    L'istinto di passare la lingua sulle labbra quando sono screpolate può, in realtà, peggiorare la situazione.

    L'evaporazione della saliva, infatti, comporta una maggiore disidratazione della pelle. E' bene ricordare che la saliva contiene acidi atti alla scissione del cibo. Tali acidi causano irritazione quando sono a contatto con la pelle screpolata delle labbra.

    Un altro errore che molte persone compiono, nel tentativo di eliminare il problema delle labbra screpolate, è quello di utilizzare prodotti per lo scrub o il peeling oppure di mordere e strappare quelle fastidiose pellicine che talvolta si formano sulle labbra quando sono screpolate. Tali azioni possono comportare sanguinamento e grave disagio. Ciò, oltretutto, non fa altro che rallentare il processo di guarigione e irritare ulteriormente la pelle.

    Nel peggiore dei casi, è anche possibile sviluppare un'infezione causata dall'entrata dei batteri nelle spaccature della bocca. Una complicazione comune è la cheilite, che può essere correlata ad una infezione da candida agli angoli della bocca. Tale condizione è curabile tramite l'applicazione di una crema topica antimicotica.

    Inoltre, irritare o sottoporre la pelle intorno alla bocca ad un maggiore stress, può comportare il risveglio di un virus dormiente dell'herpes e causare la potenziale comparsa di un herpes labiale. Le labbra screpolate espongono anche le terminazioni nervose (punto in cui il virus dell'herpes trova luogo fertile). Tale esposizione, quindi, può anch'essa stimolare il virus.

    Come proteggere le labbra

    La labbra necessitano di una barriera protettiva. Il balsamo labbra, altrimenti detto lip balm, agisce come una sorta di scudo protettivo, ponendo la pelle delicata delle labbra al riparo dagli agenti atmosferici e dagli ambienti chiusi estremamente secchi. La parola d'ordine quindi è proteggere sempre le labbra.

    Preservare la naturale umidità della pelle ne favorisce una più rapida guarigione. E' consigliabile applicare un balsamo o una pomata emollienti piuttosto che soluzioni in stick. L'obiettivo è quello di creare una barriera occlusiva che possa preservare l'umidità naturale della pelle mantenendo, al contempo, la pelle debitamente idratata grazie all'azione degli oli benefici. Inoltre, l'applicazione di un agente occlusivo contribuirà a porre rimedio alle spaccature profonde presenti sulle labbra screpolate, proteggendole da infezioni e irritazioni.

    Il petrolato è uno degli agenti occlusivi più comuni, ma è possibile nutrire le labbra screpolate anche con olio di semi di ricino, burro di karitè, olio di semi di girasole o squalane. Per mantenere le labbra umide, i dermatologi suggeriscono ingredienti come acido ialuronico, sodio PCA e glicerina.

    Un altro ingrediente di fondamentale importanza è il fattore di protezione solare (SPF). Se la pelle delle labbra viene compromessa dall'azione dei raggi UV, la possibilità che si screpoli è maggiore. Quindi è essenziale proteggere le labbra anche dal sole per contrastare l'eventuale formazione di quelle fastidiose pellicine che abbiamo menzionato poc'anzi.

    Fonte/i: me semplicemente me sperodi averti aiutata bacii
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.