Come mai ci sono viti a taglio e a stella? Non potrebbero essere tutte uguali?

5 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    ciao,

    pensa che stanno studiando viti per cacciaviti a stella a 8 punte o spacchi !

    E' il businnes che ci complica la vita.

    ciao...sergio

  • Luigi
    Lv 6
    9 anni fa

    Una volta esistevano soltanto viti a taglio e viti a testa quadra. Da molti anni ci si è spostati verso le teste a croce e di recente anche del tipo brugola o torx. Queste ultime sono più adatte quando si avvitano a macchina (o con l'avvitatore-trapanino) e la vite stessa nonché il cacciavite durano anche 10 volte di più rispetto a quelle a taglio.

    Il problema è che in casa abbiamo attualmente la bellezza di 5 tipi diversi di viti usate nelle varie epoche e quindi bisogna avere 5 collezioni di cacciaviti.

    E' un po' lo stesso problema delle spine e delle prese elettriche. In Italia ne abbiamo una decina di tipi diversi e alla fine usiamo quei riduttori che invece sono pericolosi e in qualche caso anche proibiti. Bisognerebbe, ogni volta che si cambia una presa, affiancare almeno una presa tedesca e una bipasso italiana da 10-16 Ampere. Costa un 4-5 euro in più, ma quanti fastidi in meno!

    Ciao

    Luigi BricoBriciola

  • Anonimo
    9 anni fa

    E' la domanda più inutile mai apparsa su yahoo answer

  • Anonimo
    9 anni fa

    Perchè altrimenti ci sarebbe solo un giravite e un piccolo giro commerciale

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    perche? non è forse bello complicarsi la vita?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.