zaino scuola materna?

Salve, vorrei sapere cosa mettete nello zaino di vostro figlio per la scuola materna?

ossia cosa serve, cosa vi hanno chiesto?

mettete merendine?

io nn so quest'anno mio figlio andrà alla scuola materna, sn alle prime armi, nn so che mettere che serve?

lì c'è la mensa.

per un maschietto consigli su una zaino per la scuola materna?

devo mettere i suoi colori?

succo di frutta?

ho comprato il sacco dove c'è la tovaglietta e la bavetta della chicco,(quadretti bianchi e azzurri è bellissima) va bene, o i colori devono essere tutti uguali alle altre, ne servono due o basta una? ma la usano?

nn so, ditemi voi.

grazie.

Aggiornamento:

che emozione, il mio "ometto" sta crescendo...

Aggiornamento 2:

si paga qualcosa per la mensa, o per altro?

Aggiornamento 3:

@@@@@MIO segnalato, persone cm te devono andare a **********

Aggiornamento 4:

scuola pubblica

Aggiornamento 5:

grazie mille a tutte

10 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Ciao, cara. Capisco benissimo il tuo stato di apprensione: anche io qualche anno fa ho vissuto la stessa cosa. E per quanto gli altri non capiscano le nostre preoccupazioni, sono cose serie che incideranno profondamente nel modo in cui il mio bambino affronterà la scuola. Io, all'epoca, portai il mio bimbo a scegliere una borsa, però gli dissi di scegliere non solo in base a colore, disegno etc... ma anche in base alle tasche, al peso, perchè una buona organizzazione è la prima cosa. Quindi ti suggerisco di spiegare al tuo piccolo che uno zaino dev'essere leggero e maneggevole; il colore lo deve scegliere lui, perchè dovrà portarlo per almeno un semestre! Invece su quello che sta dentro sono molto esigente, non permetto a Gian C di fare di testa sua, anche adesso che è alle elementari: una merendina priva di grassi e non troppo calorica, una borraccia d'acqua (infatti è molto meglio l'acqua di una bevanda zuccherata: gli zuccheri li assumerà già con la merendina), un pacchetto di fazzoletti e delle salviettine umidificate (prevenire è meglio che curare), un astuccetto munito di matite colorate, pennarelli lavabili, forbici dalla punta arrotondata, un temperamatita e una gomma morbida. Per quanto riguarda la tovaglietta e il bavaglino, le maestre avevano chiesto di comperarli a tinta unita (celeste per i maschietti, rosa per le femminucce) in quanto nella scuola dove andava si usava così. Ovvio, non ce l'hanno mai imposto, però per non far sentire i bambini a disagio con bavaglini strambi o non sufficientemente decorosi, si è optato per questa soluzione che personalmente condivido appieno. Anche nella sua scuola c'era la mensa: io aggiungevo quindici euro alla retta mensile appunto per permettergli di usufruire di questo servizio, che gradivo molto perchè davano ai bambini solo cose sane e dietetiche, come spinaci cotti senza grassi aggiunti, pasta in bianco o con sugo semplice, un secondo di carne o pesce molto leggero e frutta e verdura in abbondanza: bisogna sempre ricordarsi che i bimbi sono creature delicate e per prevenire future intolleranze bisogna evitare di ingozzarli con cibi non adatti alla loro età.

    Be', spero di esserti stata d'aiuto. Anche io all'epoca ero alle prime armi, ma come dico sempre a mio marito Venanzio il coltellino svizzero a portata di mano è l'arma numero uno per risolvere qualsiasi avversità! : )

    Ciao!

    Lucre.

  • 9 anni fa

    sarebbe meglio tu chiedessi alle maestre perchè poi ogni scuola varia...comunque io metto un bicchiere, tovaglietta, bavaglino e un tovagliolo (fantasia a piacere), un pacchetto di fazzoletti, per la merenda un frutto e il buono mensa. la mensa credo che si paghi dappertutto. io i buoni li prendo al municipio. all'inizio dell'anno ho consegnato alle maestre anche una busta con un cambio completo e altre cose che ci avevano chiesto perchè siccome i soldi scarseggiano ogni famiglia ha contribuito comprando colori, colla, sapone etc... per tutti.

  • Becky
    Lv 6
    9 anni fa

    Ti diranno tutto all'inizio dell'anno nedlla riunione tra educatrici e genitori.

    Se c'è la mensa (che è a pagamento) danno tutto loro, dal pranzo alla merenda.

    In realtà lo zaino non è indispensabile: eventuali cose che uno deve portare (tovaglietta, bavaglino, lenzuolini) si prtano all'inizio della settimana e si ritirano il venerdì per lavarli.

    I colori e quant'altro, se la scuola li richiede, si portano all'inizio dell'anno e li tengono in classe per tutti.

  • 9 anni fa

    ogni scuola varia, ma sicuramente te lo diranno le maestre cosa deve portare..

    per esempio nella mia scuola, mettevo la bavaglia, l'asciugamano, e la federa del cuscino (Perchè facevano il pisolino pomeridiano), tutti col nome ricamato, o il simbolo personale...

    ma altre scuola vogliono il bicchierino, se devono bere...

    per le merende davo uno-due pacchi di brioches o craker ogni paio di settimane e poi la maestra metteva tutto in un cesto per tutti...

    e lo stesso per i fazzolettini del naso..

    ma c'è chi da anche la carta igienica..

    per il prezzo...dipende dalle scuole, noi pagavamo un tanto al mese, che mangiasse, o no, che ci fosse o no a scuola...

    ma ci sono scuole che paghi un tanto a pranzo (quindi vai meglio se per esempio manca perchè è malato una settimana)..

    dipende...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Ciao,mia figlia ha iniziato il primo anno di asilo a ottobre,verso i primi di settembre abbiamo avuto una riunione con le maestre dove ci hanno spiegato tutte le attività che avrebbero svolto i bimbi e cosa sarebbe servito nell'anno scolastico.a noi hanno chiesto:un maglioncino da lasciare a scuola con la cerniera(quando farà più caldo lo metteranno x uscire),bavaglino con elastico(lo cambiano 1 a settimana,se nn è troppo sporco),asciugamanino,cambio da lasciare a scuola(maglietta intima,2 o 3 mutandine,2 o 3 calzine,maglietta,pantaloni tuta),4 fototessere(le mettono dove appendono la giacca,l'asciugamano),cappellino con visiera,grembiule plastificato,grembiule di cotone,pantofoline da lasciare lì...mi pare basta....

    mi raccomando scrivi ovunque il nome del bimbo sennò si scambiano la roba e chissà se ti torna!i colori del bavaglino/grembiule ecc da noi nn ha importanza,basta che svolga la sua funzione :-D...la mensa da noi si paga a buoni(un blocchetto da 10 buoni)lo dai giorno x giorno,se si ferma a mangiare dai il buono sennò no,1 buono costa 3.65 euro...nello zainetto le metto soltanto il bavaglino,il porta bavaglino e l'asciugamano,lo porta a inizio settimana e al venerdì riporta tutto a casa!

  • 9 anni fa

    E' vero, le cose cambiano da una scuola all'altra. Io pago settanta euro al mese ed è compreso tutto, anche la mensa e tutto il materiale che usano lo comprano loro. Nello zaino di mio figlio (rosso, il suo colore preferito, di topolino e con le ruote) metto un cambio completo, ogni inizio di settimana il bavaglino dentro alla custodia ricamata con il suo nome dalle suore stesse. Non metto merenda perchè mangiano a mezzogiorno ed escono alle tre e mezza, quindi non la fanno. E non usano neanche tovagliette, hanno i tavolini rotondi forniti di tutto. Non portiamo assolutamente nulla. A parte ho pagato solo il libro che usano per i loro lavori e che poi mi daranno a fine anno come ricordo.

  • io
    Lv 6
    9 anni fa

    Io ricordo che con mio fratello la maestra ci aveva consigliato un cambio completo, così che se si fosse bagnato/sporcato c'era il cambio.

    Per la merenda, se già non gliela danno loro, mettila nello zaino, colori ecc.. c'è già tutto! Non rischiare di fargli perdere i suoi!

    Poi, a turno, i bimbi portavano dei.giochi per giocare tutti insieme.

    Ma ev. Chiedi alla maestra.

  • Anonimo
    9 anni fa

    ciao. mio figlio sta frequentando il primo anno di scuola materna. frequenta una scuola privata quindi pago 102euro al mese compreso di mensa. a inizio anno abbiamo dato alle insegnanti copertina e cuscino per il pisolino pomeridiano con nome scritto che ogni due settimane ci rendono per lavare.. nello zaino ogni giorno metto merendina (in genere un frutto e un succo, qualche volta anche una merendina confezionata), bavaglino sempre con il nome e un pacco di fazzoletti.

    Fonte/i: mamma di Dario 3anni e mezzo!
  • claris
    Lv 5
    9 anni fa

    Sicuramente le maestre ti diranno cosa portare quindi non ci pensare ancora. Ogni scuola ha le sue regole come ti hanno detto.

  • 9 anni fa

    All'asilo un bambino non si deve portare i suoi colori da casa. Nello zainetto ci va un cambio completo, la bavaglia e l'asciugamano (da noi si portano il lunedì, ognuno li mette nel proprio appendino in classe e il venerdì, a fine settimana si portano a casa da lavare).

    Non deve portare merendine nè succhi, in quanto si presume che la merenda la faccia con ciò che offre la scuola (frutta, yogurt, cracker).

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.