Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 9 anni fa

Secondo voi dio ha creato gli uomini malvagi o i malvagi diventano tali perché sono loro a deciderlo?

Salmi 80:13 L'ho abbandonato alla durezza del suo cuore,

che seguisse il proprio consiglio.

E se dio non avesse lasciato liberi gli uomini, ci sarebbe stato il libero arbitrio o saremmo tutti schiavi di agire in um modo solo?

Aggiornamento:

@ciccio, siamo noi che non siamo onnipotenti, e che vogliamo sfuggire alla legge della creazione, la legge indica:

Siracide 39:26 Le cose di prima necessità per la vita dell'uomo sono:

acqua, fuoco, ferro, sale,

farina di frumento, latte, miele,

succo di uva, olio e vestito.

Matteo 6:26 Guardate gli uccelli del cielo: non seminano, né mietono, né ammassano nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre. Non contate voi forse più di loro?

Solo che noi vogliamo fare con le nostre mani e ci piace la comodità, ma a caro prezzo, perdiamo la vita e distruggiamo la terra!

o no?

Atti 7:41 E in quei giorni fabbricarono un vitello e offrirono sacrifici all'idolo e si rallegrarono per l'opera delle loro mani.

E giovani muoiono per le strade o dati in pasto alla droga al mercato del sesso, si uccide per rubare organi e si costruiscono opere sempre più umane, mentre per trovare la vera grazia si dovrebbe rinunciare ai tesori del mondo.

Aggiornamento 2:

@ sara, gentilmente cosa è dio 1 e 21?

Aggiornamento 3:

@א Secret א Rebel א

la mela per noi nella carne è stat una benedizione, per i figli di dio è stata maledizione, ma era necessario per la nostra salvezza che i figli di dio si abbassassero al nostro livello, perché noi non potevamo in alcun modo innalzarci al loro!

Ciao!

Aggiornamento 4:

@א Secret א Rebel א

mi sembri molto avanti come capacità comprensiva rispetto ad altri, hai mai letto il vangelo di tommaso, e quello di filippo, sono due testi apocrifi, ma essere rifiutati dall'organo ufficiale non vuol dire non essere interessanti da leggere, te ne riporto un pezzetto di filippo:

In mezzo al paradiso crescono due alberi: uno genera animali, l'altro genera uomini. Adamo mangiò dell'albero che genera animali: divenne animale e generò animali. Per questo i figli di Adamo venerano animali. L'albero di cui Adamo mangiò il frutto è l'albero della conoscenza. Questo è il motivo per cui aumentarono i peccati. Se egli avesse mangiato del frutto dell'altro albero, cioè del frutto dell'albero della vita, quello che genera uomini, allora gli dèi venererebbero gli uomini. Poiché all'inizio Dio creò l'uomo. Ma ora gli uomini creano Dio,

Aggiornamento 5:

@sara, ti ringrazio, nuovi spunti sono sempre graditi per chi è assetato di verità, nulla è veramente da scartare, li leggerò con piacere.

13 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Se non ci fosse stato il libero arbitrio , noi adesso saremmo suoi schiavi.

    Se non ci fosse stato il peccato , noi non saremmo umani .

    Se non avessimo avuto la possibilità di scegliere , adesso saremmo ancora nell'eden a pascolare come ruminanti .

    Non mi sembra che la mela ci abbia fatto molto male se la mettiamo in questi termini.

    Purtroppo l'essere malvagi fa parte della coscienza umana , essa rispetta la dualità ( bene- male) delle entità superiori che possono discernere dall'intuito .

    Che poi lui ci condanni o ci spinga verso l'espiazione dei "peccati" non lo trovo molto giusto , perché un conto è essere liberi e un conto è essere fedeli.

    Non dovrebbe fare distinzioni , dovrebbe solo indicare la strada e basta , senza punire nessuno.

    ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    @ Interessante , avevo già letto pezzi di questi vangeli ... a dire il vero , il motivo stesso per cui sono stati nascosti mi intriga molto .

    E poi concordo sul che se i figli di Dio non ci avessero aiutato , ora noi non saremmo così ... insomma intelligenti.

    Ma purtroppo sappiamo che chi ci aiuta , finisce per essere deriso o ucciso .

    Il più grande bene è anche il più grande male.

    Ciao ;) !

  • Anonimo
    9 anni fa

    ha creato tanti uomini Pinocchi, con deficit mentale

  • MadMax
    Lv 6
    9 anni fa

    Dio ha creato l'uomo libero. La stessa libertà che ha dato agli angeli l'ha data all'uomo.

    Difatti Lucifero ha scelto di non amare Dio. Se Dio avesse scelto di non creare il libero arbitrio, l'uomo l'avrebbe amato perchè costretto.

    Secondo me nessuno prende e dice "ok, voglio essere malvagio", il problema è che è molto più facile arrangiarsi nella vita e diventare dio di sè stessi piuttosto che accettare Dio.

    I soldi, il sesso, il potere ecc.. non sono altro che modi che usiamo per riempirci del vuoto che ci lascia la mancanza di Dio. Il malvagio cerca dio nel male e nelle seduzioni di satana il quale, molto furbo, lo rende schiavo del piacere, ecco i soldi, il potere, il successo, tutto in nome del piacere che deve essere sempre al massimo altrimenti ci fa vedere che in fondo siamo vuoti.

    Al contrario, con Dio, anche sotto un ponte mi sento realizzato.

    Fonte/i: sono cristiano
  • 9 anni fa

    La natura ha creato l'uomo, e la natura stesso lo ha messo davanti a varie situazioni, l'uomo, sfruttando il dono del libero arbitrio, ha deciso come affrontare quelle situazioni, ed a seconda delle circostanze egli ha agito SOGGETTIVAMENTE nel bene o nel male.

    Oggettivamente parlando, l'uomo è una macchina che sfrutta le circostanze per il proprio bene personale, o in rari casi, per quello altrui.

    Il bene ed il male, sono convenzioni, esistono solo punti di vista

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    io sono ateo, ma a prescindere da ciò penso che questo sia un discorso fuori dal mondo: se ci ha dato il libero arbitrio e ci punisce se lo usiamo non è buono, se crea un uomo malvagio perchè lo fa? solo per poterlo punire? ti rimando inoltre ad Epicuro, che sosteneva ciò:

    Se Dio vuole prevenire il male, ma non riesce?

    Allora non è onnipotente.

    Se può ma non vuole?

    Allora è invidioso.

    Se Dio è sia volontà che potere?

    Da dove viene il male?

    Se Dio non è potere e volontà?

    Allora perché chiamarlo Dio

    inoltre vorrei farvi riflettere sull' impossibilità dell' esistenza di un essere onnipotente ed onnisciente: infatti essendo onnisciente dovrebbe conoscere il futuro, e quindi non sarebbe libero di cambiarlo.

    @ ma che valenze hanno queste testimonianze? le hanno scritte 2000 anni fa ignoranti che pensavano l'universo esistesse da pochi anni. voi cristiani dovete capire che la bibbia non è una prova dell' esistenza di dio!

  • 9 anni fa

    Dio ci ha dato la libertà di scegliere.

  • ?
    Lv 4
    9 anni fa

    Hero non poteva dirlo meglio.

    PS manco il libero arbitrio esiste, molto probabilmente. Vi sono studi che paiono dimostrarlo in maniera assai convincente.

    L'intera questione è, insomma, un po' un casino

  • 9 anni fa

    io cristiano dalla nascita penso che dio abbia creato l'uomo,semplicemente l'uomo,poi essendoci anche il libero arbitrio magari ci sono persone che pur pensando di essere nel giusto sbagliano facendo azioni malvagie ma esistono anche persone che sono proprio perfide di loro

  • Anonimo
    9 anni fa

    Sta di fatto che DIO ha creato il male per sua precisa volontà. Il resto è pura disquisizione.

  • 9 anni fa

    Ciao...ti sei esattamente risposto nella tua seconda ipotesi di domanda. L'uomo stesso decide la sua via, Dio lascia il libero arbitrio ad ognuno di noi, noi dobbiamo decidere quale strada scegliere. CIao ciao.

  • Chaos
    Lv 4
    9 anni fa

    dio non esiste

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.