Mio padre è pateticamente idiota e io non so che fare..?

..allora, premetto che non sono una di quelle ragazzine sconvolte dalla scoperta che il padre guarda film porno..per quanto mi riguarda non c'è niente di male, è un uomo e ha le sue esigenze, non mi ha mai scandalizzato la cosa.. ora il fatto è che ultimamente, la testa di ******, si mette al computer in salotto praticamente a pochi metri dal divano, dove io e mia madre guardiamo la tv o comunque dove soprattutto mia madre sta sempre la sera..lui usa le cuffiette credendo che non si senta ma c'è continuamente un rumore di sottofondo odioso e la cosa non è che mi faccia schifo, mi da proprio ai nervi perché so che mia madre sente, dal momento che sento io, e sono sicura che ci stia una *****. Ora io non so cosa mi trattiene dall'alzarmi prendergli quel fottu.tissimo portatile e spaccarglielo per terra dopo avergli assestato una bella ginocchiata tra le pal.le, non me ne può fregare di meno del fatto che sia mio padre, sta facendo lo stron.zo, e oltretutto in famiglia non c'è una situazione facile quindi ferire così gratuitamente mia madre mi sembra proprio assurdo! Inutile dire che appena una delle due si alza o leggermente si avvicina, magari per prendere qualcosa vicino a lui, lui spenge e finge di fare altro, attegiamente oltretutto patetico.

Che accidenti dovrei fare? Non posso sbottare anche se è quello che vorrei..

16 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Sognatrice ti prego, risparmiaci.

    Chi non sa di cosa sta parlando e apre bocca solo per far prendere aria alla lingua fa spesso danni. Non sono una sessuologa ma ho parlato con due sessuologi sull'argomento ed entrambi, davano un'interpretazione differente. Guardare materiale pornografico è perfettamente normale. Il fatto che molti uomini e sopratutto molte donne non ammettano di guardare film porno è una questione di semplice riprovazione sociale: è ritenuto socialmente disdicevole, per questo diventa problematico ammetterlo. Lo stesso vale per le ragazze che non ammettono di masturbarsi (mentre per i maschi questo è assolutamente normale) perchè temono di sentirsi giudicare come delle poco di buono. La visione di porno inoltre, causa problemi solo quando diventa dipendenza, cioè quando si arriva ad un uso compulsivo del materiale pornografico per masturbarsi, arrivando anche a vari atti masturbatori nel corso della visione. Questo può portare (ma sono casi estremi) ad una tale dipendenza che si riesce a raggiungere l'eccitazione e a provare piacere solo visionando materiale pornografico o riproducendo, nell'atto sessuale pratico, le stesse condizioni di una scena pornografica, ben diverse da quelle di un normale atto sessuale. Quanto alla violenza di cui sopra posso essere d'accordo in caso siano ragazzini, inesperti in materia sessuale, ad avere come unico esempio di sessualità quello del porno. In questo modo potrebbero "scambiare la finzione per reale" e cercare di applicare nelle loro prime relazioni sessuali quelle cose che vedono nei film. Quanto alla PEDOFILIA poi... informarti, ti prego!!! Guardare materiale pornografico non porta alla pedofilia! Semmai guardare materiale pedopornografico è un sintomo di pedofilia, ma quella è tutta un'altra cosa! Quanta IGNORANZA <.< Gusto per puntualizzare, ricordo che nella lettera agli efesini, c'è pure scritto: "[22]Le mogli siano sottomesse ai mariti come al Signore; [23]il marito infatti è capo della moglie, come anche Cristo è capo della Chiesa, lui che è il salvatore del suo corpo. [24]E come la Chiesa sta sottomessa a Cristo, così anche le mogli siano soggette ai loro mariti in tutto. ". La Bibbia, d'altro canto, non è proprio di recente scrittura, quindi è normale che una cosina come la parità dei sessi fosse allora sottovalutata.

    Che tuo padre guardi dei film porno è normale, ciò che non lo è è il modo in cui lo fa. La visione di materiale pornografico è comune quando siè soli o in coppia, quindi di sicuro c'è un problema. Hai detto che ha un portatile, quindi non è una questione di posizionamento del pc fisso. A meno che lui non sia veramente poco furbo quindi, suppongo che stia cercando di mandare un messaggio,probabilmente a tua madre. E questo messaggio finisci per intercettarlo pure tu. Sicuramente tua madre ci rimane malissimo, non lo metto in dubbio. Non tanto per il porno in sè, ma per il fatto che lo fa davanti a lei, svilendola, e con te presente. Non trovo stupido il suggerimento di qualcuno (anche se era scritto in maniera stupida) che si tratti del modo di tuo padre di manifestare una frustrazione per la mancanza di rapporti sessuali nella coppia. Può essere un coportamento nato in risposta a qualcosa che ha fatto tua madre (magari un tradimento) che lui ha scoperto o che tua madre gli ha rivelato. Le ipotesi sono veramente molte e solo tu potresti darci qualche dritta su come interpretarle. Potresti bloccargli l'accesso ai siti pornografici ma risolveresti il problema "mettendoci una pezza". Sono la prima che dice che nelle questioni dei genitori i figli non devono entrare, ma in questo caso sei tu quella che è stata messa in mezzo e, se tua madre non riesce ad affrontare l'argomento, è necessario che sia tu a farlo. L'unica cosa che puoi fare, prima di gettare la spugna e andare a rintanarti in camera tua o in un'altra stanza sperando che se la sbrighino da soli, è parlare con tuo padre e con tua madre singolarmente, riferendo anche all'uno parti del discorso dell'altro, e poicerca di lasciarli soli il più possibile: può essere un modo per far scattare la scintilla e innescare il confronto, ma questo difficilmente avverrà con te presente perchè si tratterranno. Forse si scorneranno. Forse non si parleranno per un po'. Ma almeno avranno la possibilità di risolvere qualcosa e se non la coglieranno sarà perchè non vogliono farlo.

  • 9 anni fa

    che situazione terribile non so cosa consigliarti verramente

  • 9 anni fa

    Ma è inammissibile! Che maiale di padre che hai! Mi fa schifo. Schiaffeggialo a dovere

  • 9 anni fa

    brutta situazione. mi dispiace contraddirti ma non è normale guardare film porno, se no tuo padre non avrebbe difficoltà ad ammetterlo in pubblico. sicuramente tua mamma si sentirà molto ferita. se tu sapessi le conseguenze che si hanno guardando sempre questo tipo di immagini non penseresti di certo che sia una cosa normale. chi lo fa infatti inizia a guardare le donne solo come un oggetto per soddisfare esigenze personali e non come persone con dei sentimenti. è per questo che molti arrivano alla violenza o addirittura alla pedofilia. è una vera e propria malattia mentale. nel tuo caso è davvero difficile dal momento che sembra che tuo padre non se ne importi proprio, quindi con capisce neanche la gravità della cosa. però quando sei da sola con lui potresti provare a farlo ragionare su cosa ancora lo lega a tua madre. sai la bibbia dà molti consigli al riguardo, ad esempio nella lettera agli efesini c'è scritto che i mariti devono amare le mogli come se stessi e assegnare loro onore, allo stesso tempo anche le mogli devono dare onore e rispettare i propri mariti, questo è il segreto di un amore duraturo. parlando con lui puoi anche fargli capire che non dà un buon esempio a te che sei sua figlia. vabbè ti auguro buona fortuna, e se non riesci da sola chiedi aiuto ad una persona matura di cui ti fidi. ciao...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    cavolo non è una situazione facile prova a parlargli con calme dicendo che puoi capire le sue "esigenze" dato che è un uomo ma che certe cose potrebbe farle in sede separata...

  • 9 anni fa

    E una situazione difficile parlaci con tranquillita e digli che quelle cose nn si guardano con la famiglia si fanno da soli o in compagnia di una donna

  • 9 anni fa

    Prova a di rglielo con le buone...

    a me non è mai successo e quando ho letto sono rimasta scandalizzata al posto tuo!!!

  • 9 anni fa

    Cosa ti costa a dirgli:"Papà, se vuoi farti un segone, perchè non te ne vai in camera da solo?"

    :D

    curiosità: Non è che magari il tuo vecchio fa tutto questo per ripicca a tua madre per il fatto che non scopano più?

  • 9 anni fa

    Papà ma non ti vergogni?? perchè se non ti vergnogni vuol dire che sei malato!!

  • Anonimo
    9 anni fa

    Purtoppo non è una situazione facile,prova a parlare con lui e digli ciò che provi e cosa pensi del fatto che tua madre non dovrebbe essere offesa da tuo padre.Urlargli contro non risolverebbe niente,probabilmente,prova se vuoi,può anche essere che qualcosa si smuova,ma parlarci con tono deciso e la miglior cosa.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.