Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoElettronica di consumo - Altro · 8 anni fa

Scoprire se dei conduttori sono rotti dentro la parete?

Salve, devo far funzionare un punto luce sulla parete esterna di casa. Credo che i due fili corrono dal punto luce fino a una cassetta di derivazione che spero di aver individuato. Ora il problema è questo: con un cercafase al punto luce misuro niente su un filo (che credo neutro) e 12 V sull'altro filo (che credo sia una fase interrotta). I due fili sono entrambi neri, ma alla scatola arrivano un bianco e un rosso.. il rosso è collegato alla fase e il bianco al neutro dentro la cassetta... solo che appunto al punto luce la fase non arriva!! Per questo credo che il filo sia rotto da qualche parte dentro la parete...

Come posso fare per risolvere il problema di portare la corrente al punto luce??

Aggiornamento:

Allora ho visto una prima risposta... Chiarisco che si tratta di un cacciavite digitale, cioè è presente un piccolissimo display che mi da la tensione del filo. Negli altri punti luce è tutto corretto, un filo in cui non misuro nulla (neutro) e uno in cui misuro una tensione a 110 V (mi trovo in Brasile, qui la corrente è distribuita a 110V). In questo punto luce che mi da problemi ho due cavi, uno non misura nulla, l'altro invece che darmi 110V, mi fornisce un valore (che non capisco bene a dire il vero) di 12 Volts....

Ho provato a collegare ai due fili una lampadine, per fare una prova e ovviamente non si accende....

Rimane poi questo problema che i fili sono entrambi neri (al punto luce) e alla scatola di derivazione, dove sono presenti altre linee che vanno a punti luce noti, mi avanzano due fili, che pero sono di colore rosso e bianco.... ho pensato che dentro la parete ci possano essere degli intrecci, per cui i due neri diventano bianco e rosso appunto... solo che tirando

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Migliore risposta

    Allora non ho capito bene... Il cerca fase è quello che suona non misura la tensione... Dovresti usare un multimetro " Tester "... Ma ti consiglio di chiamare un elettricista se non sai usare il tester... Comunque sia... Dovresti andare al punto luce e misurare la differenza di potenziale "volt" fra i due fili e ti dice se c'è tensione... Poi se c'è tensione per vedere quale è la fase devi provare a mettere un morsetto del tester sul filo e l'altro lo appoggi sul muro.. Quello che risulta 0 è il neutro... A quel punto ti segni quale è la fase e quale il neutro e muovi i fili per controllare se sono gli stessi della scatola di derivazione.... Se sono i soliti e c'è un filo rotto prendi un altro filo lungo... Lo leghi al filo danneggiato e sfilandolo dalla cassetta passerai direttamente il cavo nuovo per fare il collegamento...Comunque ti ripeto se non sei pratico con gli impianti chiama un elettricista perchè se non è a 12 volt può essere pericoloso...

    Fonte/i: Installatore e manutentore di impianti elettrici
    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.