Anonimo
Anonimo ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 9 anni fa

quali sono le conseguenze dell'inquinamento per il nostro pianeta?

è una domanda elementare me qualcuno mi sa dire i motivi precisi?

4 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Dunque, proviamo a partire da questo punto: consideriamo questi tre elementi fondamentali del ns pianeta, ovvero, Aria, Acqua, Terra. Per ciascuno di essi, come saprai anche dai vari mass-media, ci sono vari modi di inquinare: nell'aria vengono dispersi fumi di scarico (es:motori, ciminiere di fabbriche, etc), gas nocivi (es:spray deodoranti in bomboletta,etc), combustioni varie di materiali, etc, etc.

    Nell'acqua, (intendendo mari, fiumi, laghi...), scarichi industriali delle fabbriche, eliminazione di scorie domestiche (immondizie) non idrosolubili né biodegradabili, persino scorie radioattive, liquami vari non compatibili né smaltibili dall'ecosistema, e via dicendo. Anche per la terra, o meglio il suolo e sottosuolo, l'abbandono o occultamento di immondizie, scorie nucleari, scorie solide o liquide, magari di origine chimica, sono elementi inquinanti.

    Ti basti ascoltare le notizie dei vari telegiornali, poi, per renderti conto (spero tu non rimanga terrorizzato, perché a ben pensare siamo nella ehm... "cioccolata" fin sopra i capelli!).

    A proposito, hai presente la nave Concordia che é "affondata" da pochi giorni?

    Ecco, a parte le vittime di quest'ennesima idiozia umana (non dico bestiale per non offendere la categoria!), pensa se se svariate tonnellate di carburante più o meno dannoso si riversassero in mare... che Dio ce ne scampi! Bastano già i numerosi incidenti di navi petroliere, piattaforme petrolifere, e quant'altro, a accelerare il collasso dell'ecosistema.

    Spero di averti dato, almeno a grandi linee, una discreta panoramica del problema di cui domandi, ciao!

    Fonte/i: mass-media e vita quotidiana.
  • 9 anni fa

    prova un po a pensare te!!cosa respiri?e se quella cosa che respiri diventasse completamente irrespirabile?no pensaci su un po.......si inquinerebbe l acqua,le coltivazioni,i mari che gia ne sanno molto.....no dico....

  • 9 anni fa

    Tante.... Tante che non si possono spiegare tutte....

  • 9 anni fa

    Fino ad oggi non c'è mai stato uno sfrenato sfruttamento delle risorse o un inquinamento come il nostro. Quando si parla in merito di inquinamento, bisogna sottolineare che detta così il termine risulta ''vago'' poiché comprende una vastità di sottogeneri diversi che è cosa lunga elencarli tutti.

    L'inquinamento provocato dagli scarichi delle auto rilascia anidride carbonica in eccesso, la quale resta lungo le strade e in città, aumentando le malattie connesse ad un'aria malsana. Non solo, gli altri gas di scarico sono così leggeri da salire in alto verso l'atmosfera ed impedire che i raggi solari che riscaldano la Terra possano in qualche modo ridisperdersi altrove: questo è una spiegazione elementare del riscaldamento globale. Le fabbriche o centrali che rilasciano quantità pazzesche di gas tossici possono danneggiare, oltre la salute umana, quella della vegetazione e della fauna nei pressi. Inoltre uno squilibrio nei livelli di alcune sostanze nell'ambiente può avere conseguenze anche sulla produttività di alcune piante e sui loro frutti.

    Il rilascio di greggio (petrolio) nelle acque uccide innumerevoli esseri viventi marini e uccelli, lo scarico dei rifiuti biologici e delle sostanze tossiche nei mari, nei fiumi ecc porta alla scomparsa di alcune varietà animali (dalle mie parti le trote si sono quasi "estinte") nonché il rischio per la salute di chi ne entra a contatto.

    Se pensi poi che anche la deforestazione è un problema serio, capirai che meno alberi ci sono, meno ossigeno viene prodotto a discapito di un aumento di altri gas dannosi. L'utilizzo, specie in passato dei Clorofluorocarburi (CFC) ha comportato il formarsi del buco dell'ozono, una porzione dell'atmosfera in cui l'ozono, importante per la difesa contro i raggi dannosi del sole, è quasi assente e dunque in quell'area si è più esposti. Un aumento della temperatura media annuale comporta lo scioglimento dei ghiacciai, un aumento più o meno sensibile del livello del mare e la scomparsa progressiva di orsi polari e affini che vivono sopra ghiacciai in movimento (al Polo Nord). L'innalzamento della temperatura porta a un progressivo assottigliarsi delle cosiddette 'mezze stagioni' (primavera e autunno) perchè ormai rimpiazzate da un mite inverno e da un'afosa estate. Per di più se la temperatura sbalza ancora, si assisterà ad un'estensione dei mesi caldi a svantaggio di quelli freddi.

    Il petrolio, che è una materia ormai indispensabile, si esaurirà credo tra un centinaio d'anni forse meno, visto che la richiesta è sempre più elevata mano a mano che il tempo passa. Le conseguenze di una carenza di petrolio sarebbero disastrose su ogni fronte. Niente spostamenti comodi, niente rifornimenti ai supermercati, i riscaldamenti...

    La natura in un certo senso aveva previsto anche questo con quello che mi sembra di ricordare si chiami Equilibrio dinamico. Un esempio: se la temperatura terrestre aumentasse troppo, puoi immaginare che le acque evaporerebbero, ma il vapore acqueo stesso, piovendo, abbasserebbe la temperatura cercando di riportarla allo standard. Ecco, consideriamo una situazione simile ma con le piante. Se l'uomo però immette Co2 nell'aria la natura cerca di sostenerlo con più piante che la assorbono, ma se noi da irrazionali tagliamo le piante per la carta...

    L'inquinamento è anche di tipo "tecnologico" e "acustico". Quello tecnologico è rappresentato dalla spazzatura spaziale che orbita intorno a noi che di tanto in tanto precipita giù. Quello acustico sia dai rumori stradali che da altre fonti. Poi ci sono i sonar, che disorientano la fauna marina... ho letto poi che si sta verificando un problema per la sopravvivenza del plancton, da cui dipendono pressoché tutte le specie acquatiche

    Fonte/i: Scusa la confusione ma ho riordinato appunti di biologia sparsi... spero di averti aiutato ciaoo
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.