depressione a quasi 18 anni....?

scrivo qui perchè parlare con gente che non mi conosce mi aiuta a sfogarmi... soffro di depressione. ho la gastrite nervosa 24 ore su 24, nn trovo più nessuno stimolo nemmeno a fare ciò che amo fare cioè il cavallo, non dormo affatto ma mangio tantissimo continuamente e solo schifezze. non curo il mio aspetto fisico perchè penso che tanto ormai.. peggio di così. mi odio mi sento una fallita una ***** la vergogna dei miei genitori e in realtà non è successo niente di grave che possa farmi credere questo.. non so quanto va avanti questo periodo perchè ho qualche tempo che sto meglio.. ora però sono proprio a pezzi. a scuola non mi concentro niente, con le amiche sono svogliata e depressa finirò per perdere anche loro. non vi dico con i ragazzi poi, se mi vogliono conoscere è per portarmi a letto, se no mi vedono e scappano o si allontanano. non so cosa c'è che non va in me.. i miei non vedono nulla ovviamente, sai magari pensano sia il classico periodo adolescenziale. boh non so che pensare ovviamente quando sono a casa i pomeriggi sono a letto sotto le coperte a piangere tutto il giorno. il motivo non lo conosco.. so solo che vengo rifiutata completamente da tutti e sopratutto da me. ora sta peggiorando sempre di piu..sopratutto perchè sono stata rifiutata di nuovo per l'ennesima volta da un ragazzo. sono stanca di questa situazione! aiutatemi

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Mi dispiace dirtelo ma, la vita è difficile per tutti ;-)

    a meno che tu non abbia qualche problema fisico (che non è da escludere a priori) che ti causa depressione, penso che tu abbia solo bisogno di lasciarti andare!

    Hai una vita intera davanti nella quale potrai fare tutto quello che vorrai! Devi ripeterti che se vuoi divertirti PUOI farlo!

    La scuola superiore è un ambiente molto difficile, sembra sempre di essere giudicati o esclusi o si è spesso sotto pressione, ma non buttarti giù! tra poco andrai all'università, o comunque in ambienti nuovi dove cambierà tutto, le relazioni con gli altri, i tuoi obblighi ed il tuo tempo libero!

    Non fermarti a pensare a cosa ti sta succedendo di brutto ora, ma rimboccati le maniche per prepararti qualcosa di bello per il futuro!

    Soprattutto parla con qualcuno che non siano i tuoi genitori del periodo difficile che ti sembra di stare vivendo, oppure COMINCIA A SCRIVERE UN DIARIO NEL QUALE TI DAI DEGLI OBBIETTIVI DA REALIZZARE, vedrai che ti aiuterà moltissimo a fare un'analisi ordinata ed obiettiva della tua vita...

    Scrivere un diario è come andare da uno psicologo, solo che sei tu che onestamente valuti la tua vita per migliorarla, cambiarla, o... fai un po' te...

    Buon divertimento! ciao!

  • 9 anni fa

    Io ne ho sofferto per 4 anni,dai 18 ai 22.Adesso ho 23 anni.Forse te l'avranno già detto,ma la cosa che puoi e secondo me devi fare e rivolgerti ad uno psicologo e prendere farmaci se necessario.Ti assicuro che si può combattere e passa.E' dura.non dico di no,ma credimi.Se vuoi chiedermi qualsiasi cosa scrivimi qua in chat

    Fonte/i: personale
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.