Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Perchè i dj si arrabbiano quando gli si dice che non suonano?

Vorrei tanto sapere perchè i dj si spacciano per musicisti(intendo quelli che vanno a fare serate in disco mettendo dischi),e si arrabbiano se un musicista gli dice che non stanno suonando. Hanno complessi di inferiorità? Perchè secondo loro mettere dischi di musica suonata da altri vuol dire suonare? Suonare significa prendere uno strumento e suonarlo! Montare sul palco con la paura di sbagliare! Studiare un pezzo per ore e ore..Quello è suonare!! Non caricare l'attrezzatura in macchina con un repertorio di 150 vinili dicendo "adesso vado a suonare".

Aggiornamento:

@margaret per remixare i brani e inventarci cose loro hanno dei programmi specifici,che con un minimo di conoscenza teorica della musica,si può ottenere cose carine con facilità. Basta saper spippolare il computer e il programma specifico fa tutto da se e la fatica è minima! Non è suonare quello...

Vuoi paragonare la differenza tra quello che ti ho appena detto e suonare un pianoforte acustico,magari studiando un pezzo ore e ore,versando lacrime e sudore fino a che non ci riesci,tutto con la forza della propria mente e delle proprie dita?? No cara mia,non è la stessa cosa...

Aggiornamento 2:

@PU1 Ma che c'entra memorizzare un tot numero di movimenti?? Poi io non sto parlando per forza di musica classica est europea. I jazzisti ad esempio quando suonano hanno la capacità di improvvisare tutti i loro fraseggi,un musicista moderno improvvisa e ha la capacità di modificare,riarmonizzare e stravolgere una singola canzone tutto col potere delle prorpie dita senza alcun supporto elettronico. Controllare luci aria condizionata remixare comporre al computer...Ripeto quello non è suonare!!! Anch'io ho fatto una collaborazione di musica dance con un dj:ho creato un'armonia,un motivetto carino ecc ecc...L'abbiamo composta con una tastiera elettronica e l'ausilio di un computer,che riprendeva ogni singolo errore o sbavatura e la possibilità di suonare il riff dell'inciso con 2 dita stile incapace. Quello non è suonare perchè è di una facilità disarmante che con un minimo di pratica e conoscenza informatica-musicale si riesce a fare!

Aggiornamento 3:

@PU1 Di quello che intendevo dire tramite gli esempi che mi hai fatto e che ho ascoltato,noto che hai capito ben poco,o probabilmente non vuoi capire quello che intendo dire:a te la scelta. Nel primo esempio,mi hai fatto sentire un'accozzaglia ritmica con passaggi di 32esimi e in alcuni punti anche 64esimi,ok avranno impiegato mesi di sperimentazione per raggiungere una simile accozzaglia messa insieme a regola d'arte.Faccio collaborazioni in studio di registrazione e ho assistito a certi tipi composizioni sempre fatte col computer,so come vengono eseguite,so come vengono composte... Ma cosa c'entra con tutto quello che ho detto?? Non è suonare càzzo! Quello è mettere insieme ritmi e passaggi ritmici a regola d'arte se vogliamo ma non è suonare!! Se prendi un batterista gli insegni ad usare la drum machine,il programma per composizioni ritmiche,in poco tempo con qualche mese di pratica te lo fa anche lui. Dov'è la difficoltà? questo non è suonare! usare il computer

Aggiornamento 4:

@PU1 ok mi hai voluto dimostrare che il primo esempio che mi hai fatto è suonato realmente,io non conoscevo l'artista e sicuramente è un batterista eccellente (anche se alcuni feel sono campionati). Ma quello non c'entra col discorso dei dj in generale che credono di suonare usando esclusivamente campionatori e computer. Stoop e mi fermo qui.

4 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Si arrabbiano perchè la verità gli fa male.

  • Anonimo
    9 anni fa

    sono fatti così...a volte i DJ compngono musica anche...forse è per quello

  • PU1
    Lv 4
    9 anni fa

    Esistono semplicemente dei DJ farlocchi e dei DJ virtuosisti, alcuni fanno il proprio lavoro, altri arte.

    Non è solo mixaggio a caso. Vogliam mettere un David Mancuso, che si dice che arrivava a controllare le luci e l'aria condizionata, per trovare sempre la giusta atmosfera, anche perchè ancora non si poteva fare molto.

    Ma adesso è possibile quel molto. Attualmente si vedono delle sperimentazioni assurde in campo elettronico, dove il lavoro del DJ vien fatto dal compositore stesso; tanto da non distinguere più le due cose.

    E non capisco il discorso dello sbagliare. Uno strumentista, che esegue perfettamente tale partitura di un qualche compositore esteuropeo a caso, non riesco a vederlo come un artista. Bene, bravo, sei riuscito a memorizzare ed eseguire un tot numero di movimenti. E poi?

    Concordo, con un minimo di conoscenza informatica-musicale si riesce a fare qualche cavolata, e magari qualcuno ascoltando questa cavolata balla con spensieratezza.

    Possibile che tutto finisca così, con una canzoncina rigorosamente in 4/4, perchè altrimenti non è ballabile, di facile ascolto, di facile composizione?

    Sembra forse strano che in ambito elettronico esista della musica puramente sperimentale, che solo pochi ubriachi hanno il coraggio di ballare?

    http://www.youtube.com/watch?v=fZsbGJsJAxY

    Una roba del genere è forse un motivetto creato con una tastiera elettronica e un computer?

    Oppure perchè non buttare in mezzo l'harsh noise, che è molto più estremo?

    http://www.youtube.com/watch?v=p0tsqeodDUg

    Probabilmente, non assisterò mai ad un live di harsh noise, perchè l'importanza non viene data all'esecuzione, ma alla composizione, che viene effettuata sfruttando un po' di tutto, secondo un po' quello che pensava il buon Schaeffer quando parlava di musica concreta.

    Sembra ancora tutto così semplice?

    Quindi, cosa sarebbe suonare? Perchè il computer non è uno strumento? Questo ( http://www.youtube.com/watch?v=_oD3pbOBP50 ) è suonare?

    E poi, calma, quando cerco della musica io non guardo mica come è stata composta, <<non faccio distinzioni fra batteria acustica, percussioni e batteria elettronica azionata da bottoni>>.

    Insomma, ho capito ciò che dici, ed in parte hai certamente ragione, non ho linkato nulla di suonato, ma di programmato, perchè sembra quasi che tu discrimini la musica se non proviene da un qualcosa che viene percosso, strofinato o chennesoio.

    Quindi, per esempio, se io mi mettessi ad ascoltare una qualsiasi cosa di Coltrane, visto che prima si nominava il jazz, sul mio bel computer grazie al mio bel lettore Cd grazie a quel supporto denominato CD, non starei ascoltando qualcosa di suonato, ma di riprodotto. Quindi debbo supporre che Coltrane non abbia mai suonato nulla, almeno finchè io non lo veda con i miei occhi.

    Mi sbaglio?

    Sì è in buona parte campionato, ma ciò non pregiudica il fatto che possa essere suonato.

    In ogni caso non sarò certo io quello che ti farà cambiare idea, in fondo vedo l'ascolto come un qualcosa di estremamente personale e intimo, ognuno faccia le sue scelte.

    Pace e tante belle cose.

  • vabbè però ci sono dei dj che partendo da delle basi suonate da altri le modificano, le remixano ecc, quindi tecnicamente qualcosa lo fanno, se ci andasse qualcuno a caso che non è capace, tipo io, farei un casino

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.