Hamza ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 9 anni fa

come dominare la rabbia?

CIao a tutti sono un ragazzo ancora giovane mi arrabbio in modo incontrollato per via di problemi passati è anche a causa di problemi che ho ancora, pratico arti marziali da un pò di anni! Ho provato il karate, la boxe, MMA, è anche wing tsun. La mia specializazione però è il karate è sento che quella e la mia via giusta. Nonostante la mia esperienza marziale, non riesco ancora dominare la mia rabbia. Sono consapevole di quello che posso fare, è mi arrabbio subito quindi è un male sia per la mia salute che per gli altri. Appena qualcuno mi fa arrabbiare in automatico penso a come distruggerlo per fortuna che il corpo riesco a controllarlo ma mentalmente sono ancora troppo debole! Qualcuno mi può consigliare un modo per placare la mia rabbia?

Aggiornamento:

infatti la rabbia è un vero e proprio mix! Vediamo, grazie Martina!

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    penso che ognuno di noi dovrebbe andare una volta nella vita da qualche psicoterapeuta per toglierci le schifezze che abbiamo dentro, ma come arte marziale ti posso consigliare l'aikido. anch'io ho fatto boxe amatoriale fino a poco tempo fa, ma mi sfogava sul momento e nonostante cio' continuavo ad arrabbiarmi con tutti e tutto, anche senza validi motivi. poi ho provato a fare judo, ma anche questa mi caricava e, ancora peggio, mi veniva l'istinto di tirare pugni agli altri durante il randori (!), che dovevo assolutamente controllare. poi stufo del mio modo di essere ho letto un paio di cose sull'aikido e praticandolo, anche se non e' stato facile, son riuscito a calmarmi e iniziare a rispettare me stesso e gli altri. perche' quanto ti arrabbi sei TU il primo a perdere, sia in energie che in salute...

    ps. se ti piace la boxe, karate, mma, wing tsun... praticale avanti, ma prova ad aggiungerci l'aikido. poi se ti piace e vedi che ti fa bene lo puoi praticare, se no puoi sempre cercare qualcos'altro

    Fonte/i: problemi passati (vittima di bullismo a scuola durante le medie). ora praticante da un paio di mesi di aikido iwama ryu
  • 9 anni fa

    Ciao

    allora uno dei tanti problemi è che spesso la rabbia viene etichettata come un' emozione negativa, quindi repressa e poi tirata fuori tutta insieme e qui appunto non si riesce a controllarla. Reprimendola è probabile che esploda in momenti inopportuni.

    Può essere utile scaricare la propria rabbia telefonando ad un amico per raccontargli l’accaduto. Cio serve a far passare il primo momento di tensione, quello più aggressivo, in più una terza persona può suggerirti un modo diverso di guardare le cose.

    Poi potresti parlare proprio con la persona che ha scatenato la tua ira.Esprimere la rabbia potrebbe essere come il sollievo di togliersi un peso,cerca di non aggredire la persona con cui parli, può sembrare stupido ma parla lentamente dividendo quasi in sillabe le parole (aiuta molto).

    Spero di averti aiutato.

    Ciao :)

    M

  • 9 anni fa

    se credi di non riuscire a controllare te stesso,rivolgiti a qualcuno nel campo .

    così imparerai a controllare i tuoi impulsi e vivere meglio la vita

  • 9 anni fa

    semplicemente placala

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.