Max
Lv 6
Max ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 9 anni fa

In un futuro molto lontano, mettiamo fra 2000 anni, il progresso tecnologico potrebbe....?

.... rendere superato l' uso del denaro o di qualunque altra forma di baratto ?

http://it.wikipedia.org/wiki/Tecnologia_di_Star_Tr...

.... sempre se l' umanità esisterà ancora.... !

Aggiornamento:

@Ludwig, lo voglio SUBITO il robot che lavora per me.... UFFA !!!

Riguardo alle donne.... se fra 2000 anni ci saremo ancora, le ragazze le immagino tutte, più o meno, così:

http://www.google.it/imgres?q=ragazze+bellissime+f...

Aggiornamento 2:

@Giulio, anch'io ero un fan sfegatato di Star Trek... credo di non essermi perso una puntata di tutte le serie girate !

La serie Star Trek fu una volta accusata di comunismo... proprio perché prospettava un futuro dove gli uomini avrebbero lavorato solo per senso del dovere, visto che un materializzatore gli avrebbe procurato qualsiasi cosa gli servisse, dall' abbigliamento ad una tazza di cioccolato calda !!!

5 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    salve a tutti, tralasciando il non trascurabile fatto che l'umanita' sulla terra si auto-distruggera' entro i primi 1000 anni... sicuro...

    ma la moneta del futuro non potra' che essere "VIRTUALE" ... e magari ...rappresentata da "crediti virtali"... e chissa' probabilmente a lettura immediata con la scanerrizzazione di un dito o con letura ottica della retina ricaricabile da futuristiche bache virtuali che si materializzano sotto forma di ologrammi in casa dei ns. futuri discendent umani...oppure magari saranno i nostri robot che ciascuno avra' a sua disposizione ad assolverea questa funzione in un futuro lontano...

    peccato non esserci quanto meno per vedere SE LE DONNE SARANNO SEPRE BELLE ED IMMENSE COME OGGIGIORNO....

    @ Max: la donna esemplare che "indichi" devo dire che nella sua perfezione e' molto "carnale" e poco "trekkiana" e futuristica... cioe' non e' avvolta da "lingerie spazialeeee" .....

    pace e prosperità da Mr. Spock.... lol

    ciao

    Fonte/i: ERRATA CORRIGE: ....futuristiche banche virtuali... e ...SEMPRE...
  • 9 anni fa

    E' possibile che fra X anni (2.000, più o meno, non cambia la situazione) non esista più la "proprietà"?

    Se la risposta fosse "sì" sarebbe possibile ipotizzare che il denaro e gli scambi con un valore economico non esistessero più.

    Io, però, non vedo vicino (neanche a migliaia di anni) il momento in cui la "proprietà" (privata o pubblica) sarà superata.

    Certo, a così grande distanza di tempo, tutto è possibile.

  • Anonimo
    9 anni fa

    forse non lo sai ma io sono il nostradamus del 2000 e la mia sfera magica di--------- No

  • H7-25
    Lv 5
    9 anni fa

    Interessantissima domanda !

    Io penso che arrivati ad un certo punto, per forza l' umanità dovrà trovare qualche altro sistema. Una forma di compenso penso che ci sarà sempre, ma potrebbe essere diversa dalle forme che conosciamo oggi !

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Ciao. Senza neanche guardare prima il link ho subito pensato a Star Treck da fan della serie. Onestamente quello che viene prospettato come futuro li è decisamente utopico socialmente parlando. Io credo che il concetto di do ut des, ossia di dare qualcosa per ricevere in cambio qualcos'altro sia insito nella mente umana. Ci sarà sempre chi vorrà avere più di quello che gli necessita. Perchè la voglia di miglioramento è propria dell'uomo. Il desiderio di possesso. Gli esperimenti pratici delle teorie politiche che privavano l'uomo della proprietà privata, facendo si che esso avesse solo il necessario, sono falliti. Perchè ci sarà sempre qualcuno che si chiederà perchè devo fare una cosa solo per il dovere di farla e per non avere nulla di più in cambio. Tra l'altro nell'esempio che citi tu la mancanza di denaro è esclusiva di un gruppo di civiltà. Quelle della federazione. E se noti bene il baratto è comunque sempre presente quando c'è un contatto con una civiltà diversa. Quindi onestamente non ritengo che la tecnologia possa nulla, se non cambiare la forma di scambio di prestazioni. Ma a meno che non cambi la mentalità e la natura dell'uomo, non ritengo che mai nessuno farà qualche cosa per il semplice senso del dovere. Senza averne un tornaconto. LA differenziazione in classi sociali ha un suo perchè. Se tutti fossimo uguali sarebbe si una bella cosa, ma fino a che punto potrebbe funzionare un sistema del genere? Fino a che punto non ci sarebbe qualcuno che pretenderebbe di essere più uguale degli altri. NElla fattoria degli animali di Orwell tutti gli animali decidono di essere uguali. Finchè non prendono il potere i maiali. Questi diranno di essere più uguali degli altri.

    Scusa se mi sono dilungato. MA probabilmente cambierà la fomra ma la sostanza rimarrà sempre la stessa.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.