Ho i geloni ai piedi che male ..?

Cosa si a per alleviare il dolore ?

9 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    In questo periodo dell’anno in cui le temperature esterne sono particolarmente fredde, a volte il nostro corpo ancora non si è abituato completamente ai rigori del clima e può capitare che le estremità degli arti (soprattutto i piedi) risultino particolarmente fredde. I geloni sono espressione di una disreattività della micro-circolazione ai cambiamenti della temperatura. L'unica cosa è fare una terapia preventiva a base di capillaro-protettori. Questi integratori non sono in grado di far sparire totalmente il disturbo, ma un qualche beneficio ce l'hanno. Devi cercare di mantenere al caldo le estremità degli arti (mani e piedi). Il classico "rimedio della nonna", ovviamente da non usare se ci sono ferite, è il maniluvio od il pediluvio con acqua molto calda e sale grosso da cucina e coprirsi adeguatamente in quanto, se si sente freddo, le parti del corpo a raffreddarsi per prime sono proprio "le estremità". Massaggiando i piedi si stimola l'irrorazione sanguigna. Massaggiare ciascun piede partendo dalle dita ed effettuando movimenti circolari. Per aumentare l'azione puoi servirti di un olio riscaldante. Anche una palla per i massaggi può tornare utile: appoggiare leggermente i piedi sulla palla e farla rotolare avanti e indietro. Tieni anche conto che la fito-terapia è di grande aiuto con svariate erbe. Considerando che le persone con problemi circolatori sono maggiormente soggette alla formazione di geloni, conviene stimolare il flusso sanguigno con un pediluvio caldo - ma non bollente! - in cui avremo aggiunto un cucchiaino di olio alla calendula da alternare a un pediluvio freddo; l'ideale sarebbe avere a nostra disposizione due catini ed effettuare il cambio caldo/freddo ogni 5 minuti per circa trenta minuti. Molto efficaci anche i pediluvi caldi con il sale grosso. A questo rituale faremo seguire un massaggio sempre all'olio di calendula o d'arnica o all'olio d'oliva. Per stimolare la circolazione possiamo, inoltre, sfruttare le virtù terapeutiche della cipolla applicandola cruda - triturata o frullata - sulla parte dolente, fissandola con una garza ed eventualmente con della pellicola trasparente.

    Ottima anche la pomata alla calendula reperibile in tutte le erboristerie e in molte farmacie.

    /-/-/-/-/

  • Anonimo
    4 anni fa

    Puoi risolvere il problema delle emorroidi grazie a questa semplice cura http://emorroidistop.netint.info/?562Z

    Le emorroidi sono un disturbo molto comune e diffuso, che sempre più spesso provoca vergogna e paura, ma anche forti dolori fisici che possono spingere il paziente a scegliere un trattamento chirurgico per porre fine al dolore.

  • Anonimo
    4 anni fa

    Se vuoi andare a Johannesburg ti consiglio questo sito per trovare l hotel che ha ottimi prezzi https://tr.im/1p4fy

    La città si estende per chilometri ed è la rappresentazione, anche architettonica, delle contraddizioni di un Paese che ha cancellato la realtà dell’apartheid solo da pochi decenni. Per capirla, bisogna visitare non solo il centro, ma anche tutte i quartieri periferici, vere città-satellite. È molto particolare ,ma affascinante , è una città accogliente, piacevole e con un gran numero di attrattive, che spaziano dalle tristi testimonianze del recente passato del paese custodite all'interno dell'Apartheid Museum alle modernissime vie di Melville.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Activize???

    Perché non usi i nutrizionali che prende Djokovic?

    http://pm-tv.com/?action=default&cid=105&TP=612076...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    io ho già risposto ad un'altra domanda sui geloni ai piedi e ripeto 3 sono le cose importanti

    -avere delle scarpe calde con una buona para sotto che ti sollevino da terra ma devono essere larghe in punta

    -evitare di passare dallo stato di freddo, come quando si lavora all'aria aperta o in locali non riscaldati a quello di caldo degli appartamenti o macchina, in maniera repentina perchè è in questi casi che si forma il gelone cioè uno stravaso ematico dovuto al freddo caldo.

    -usare lo spray all'ozono medicale lo spruzzi sul dito e lo distribuisci bene ti toglie subito il prurito, e il dito si sgonfia subito e ti dirò di più funziona anche come prevenzione nel senso che io l'anno scorso lo ho usato parecchio perchè mi venivano in continuazione e quest'anno ad oggi non mi sono mai venuti.lo spray si chiama rigenoma spray o vo3active spray costa 16 e lo trovi in farmacia o su internet.dr simone sce medico e utilizzatore per emorroidi,unghia incarnita geloni afte in bocca ferite aperte ,ottimo per l'hrpes labiale e genitale e ascessi dentali.

  • 9 anni fa

    Riscaldarli con una bacinella d'acqua calda ù.ù

  • 9 anni fa

    vai in farmacia esistono creme per questi problemi non costano tanto sta solo attento a non far strofinare troppo la pelle che ti farà male il doppio. ciao e buona guarigione

  • 9 anni fa

    Bacinella di acqua calda dove infilare i piedi sotto la scrivania :Q____

  • Anonimo
    9 anni fa

    Scappare ad johannesburg

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.