Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 9 anni fa

Vorrei informazioni sulla razza Akita Inu!?

E' una razza con un carattere difficle, come ci si deve rapportare con il cane? si può educare come un cane qualsiasi, negli stessi modi? con gli estranei è particolarmente aggressivo oppure lo è solo se minacciato? mi piace molto come cane ma vorrei raccogliere più informazioni possibili e valutare prima di comprarlo e non essere in grado di gestirlo. Grazie in anticipo!

5 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Conosco la razza! Guarda io ho una akita americano e sono simili come cani. Nell'ambiente familiare è un ottimo compagno giocherellone quindi se si hanno bambini in casa è perfetto come amico! Fin dai primi giorni, però, fagli capire subito che nel tuo "branco" (la famiglia) tu ne sei il capo, penso che se non gli fai capire questo sarà difficile crescerlo perchè si ribellerebbe non obbedendoti. Sono cani da guardia, protettivi mooolto protettivi nei confronti della sua famiglia, perciò ti consiglio di farlo stare molto con le persone esterne fin da cucciolo (es. con degli amici, così vede che non hanno brutte intenzioni nei tuoi confronti e rimane quieto) Inoltre so che sono dei grandi osservatori :)

    ------

    -Con il cane devi avere mano ferma, quando stai insegnandogli un esercizio (es. stare seduto) il tono della tua voce deve essere calmo e dolce (ricorda ci vuole sempre dolcezza e mano ferma quando chiedi al tuo cane di svolgere qualcosa)

    Ora (questo l'ho fatto almeno col mio ed ha funzionato,essendo cani di simile razza probabilmente sarà la stessa cosa con l'akita inu --->)

    - insegnali subito che se tu il capobranco: la prima volta che ti morde piuttosto forte o che da un segno di ribellione nei tuoi confronti afferralo per la collottola, "buttalo" (garbatamente non è un sacco di patate! xD) per terra a pancia all'aria, resta in quella posizione finchè lui non smette di agitarsi e mugolare (tutto questo procedimento va fatto in silenzio quando è terra, non parlargli perchè ciò lo incita di più) sicuramente questo procedimento dovrai svolgerlo più e più volte prima che si sottometta perchè è di questo che si tratta: La tua azione sta a significare che stai sottomettendo il tuo cane, lui si ribellerà perchè non vorrà essere sottomesso, ma alla fine si lascerà sottometter e a quel punto tu sarai il capobranco!

    -Fagli capire subito qual'è il suo nome (banale xD) chiamalo col suo nome diverse volte (la cosa durerà un po di giorni suppongo) quando lo chiami e questo si gira complimentalo e non male sarebbe dargli pure un premio (biscottino o bocconcino succulento)

    -Gestirlo è facile una volta insegnatoli chi è il capobranco :) una cosa importante è, senz'altro, portlarlo al guinzaglio. A me consigliarono di utilizzare il guinzaglio a strozzo fin dal terzo mese(però sto usando quello normale e riesco a gestirlo comunque). è importante che impari subito che al guinzaglio tu comandi, lui ti segue. Appena lo hai al guinzaglio, non restare fermo e quando comincia a camminare lui tu lo segui, così sarà lui a portarti a spasso! xD Il cane deve essere abituato a camminare affianco a te, oppure dietro, --> mai <-- davanti a te. Quindi cominci a camminare con lui, quando ad esempio il mio tira avanti, lo riporto affianco a me tirando leggermente il guinzaglio. quattro o cinque volte e ha capito che non deve passarmi oltre :) Deve inoltre capire che quando tu ti fermi, lui si ferma con te. Camminando per strada ad esempio e smetti di camminare, se lui continua ad andare avanti lo tiri (miraccomando il cane deve "restare vivo" xD) vicino a te finchè non se ne resta fermo con te.

    In tutto questo casino che ti ho scritto ti ho mostrato come mi comporto con il mio akita americano, che sono praticamente uguali tranne per il fatto che quest'ultimo diventa piu grosso da adulto.

    Io spero che non ti abbia annoiato troppo (cosa facile temo) xD

    Ricorda! Di tuuuutto quello che ti ho detto, porta sempre con te una scatolina di bocconcini (che possono essere anche una mini confezione di crocchette), perchè appena il tuo cane svolge ciò che gli hai chiesto quindi appena ha fatto la cosa che gli hai chiesto, premialo subito con il bocconcino e delle carezze, così il cane capisce che quando tu gli chiedi quella determinata cosa significa che deve comportarsi in quel modo. E ricordati anche che non è che una volta che ha imparato a stare seduto dici "Bene hai imparato, adesso potrò finalmente smettere di ripetertelo tanto ormai sai farlo..!" NO! Il cane ha bisogno di COSTANZA nelle cose, quindi ogni qualche giorno, oppure prima di una uscita gli riproponi un paio di esercizietti dei quali restare fermo dov'è finchè non lo chiami, il seduto, la zampa ecc.

    Fonte/i: Esperienza personale e informazioni ricevute da persone esperte :) per ora credo sia tutto se hai altri vuoti chiedi :) xD
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 anni fa

    Puoi seguire questo corso per riuscire ed educare il tuo cane e a gestirne il comportamento http://CorsoAddestramentoCani.latis.info/?bM34

    L'obbiettivo di un corso di educazione è quello di insegnare ai proprietari a gestire il comportamento del loro cane, il proprietario impara ad ottenere comunicazione, intesa e cooperazione e ad evitare che insorgano comportamenti indesiderati.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    http://it.wikipedia.org/wiki/Akita_Inu

    vai su questo indirizzo!potrai trovare informazioni!:)

    Fonte/i: wikipedia
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Fabio
    Lv 5
    9 anni fa

    Devi avere molto "polso".

    E' un cane buonissimo ma dal carattere spiccato.

    Non abbaia quasi mai.

    Sempre devoto al padrone che protegge come pochi altri.

    Tuattavia devi essere tu il capobranco vero.

    Ne va del suo equilibrio e della sua salute.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Akita_Inu

    http://www.akitainu.it/

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Col padrone e la famiglia é un cane fantastico. É affettuoso e giocherellone ed é molto protettivo. É un cane di taglia grande e a pelo lungo quindi puoi immaginare che ha bisogno di spazio. In genere non é aggressivo, ma per la sua indole protettiva non é molto socievole on gli estranei e soprattutto con gli altri cani. Diciamo che se lo tieni nel giardino é uno di quei cani che abbaia ai passanti,ha una grandissima forza quondi portarlo a spasso all inizio non sarà facile. Mangia come un cavallo, ha bisogno di muoversi molto e in casa potrebbe essere un problema a causa della mole... Per quanto riguarda l educazione l akita necessita di disciplina perché é potenzialmente pericoloso, ma va educato esattamente come gli altri... cmq é un grande cane.

    Fonte/i: Ne ho avuto uno anni fa....
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.