Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 9 anni fa

MECCANICA:per piacere è urgente,mi spiegate i cuscinetti i giunti e le ruote di frizione in poche parole?

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    cuscinetto:

    È costituito da due anelli di diverso diametro, tra i quali sono posizionati gli elementi principali ai quali è affidata la funzione di:

    Supportare l'elemento ruotante

    Ridurre l'attrito di rotazione

    Preservare la sede di rotazione

    Un giunto è un dispositivo capace di rendere solidali tra loro due estremità d'albero in modo tale che l'uno possa trasmettere il moto rotatorio all'altro.

    Vi sono diversi tipi di giunti tra cui:

    giunti rigidi: servono a collegare due alberi perfettamente coassiali, senza nessuna divergenza. Possono essere: a dischi, a manicotto, a gusci o a flange;

    giunti elastici: permettono, grazie all'elevata deformabilità, l'assorbimento delle vibrazioni torsionali che sono la principale causa delle rotture degli organi meccanici. Possono essere: a pioli, a collare, a molla o periflex;

    giunti articolati: permettono il collegamento tra alberi anche disassati di 90°. Sono: oldham, a cardano o giunto omocinetico;

    giunto viscosi.

    la frizione è un congegno che, avvalendosi dell'attrito, consente di unire gradualmente il moto di due alberi che ruotano a velocità diversa. Questa sua caratteristica è parecchio utilizzata nell'ambito dei sistemi di trasmissione. Per esempio, per far partire gradualmente un'automobile con motore a combustione senza spegnere il motore, è necessario che la trazione sia applicata in modo progressivo; qui interviene la frizione che rende possibile ciò. Il suo funzionamento rimanda a quello dei freni di un'auto, ma opera inversamente: i freni sono fermi, e la ruota non viene bloccata istantaneamente, ma gradualmente grazie all'attrito; similmente la frizione muove gradualmente un albero fermo o in rotazione a velocità diversa (da quella dell'albero di trasmissione).

    Fonte/i: wiki
  • ?
    Lv 5
    9 anni fa

    tu stai fuori..più di un balcone..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.