Made in...(china,italy etc)?

Ragazzi cosa vuol dire esattamente la scritta MADE IN...(china, indonesia, albania, italy etc)? so che vuol dire fabbricato in...! Ma esattamente qual'è il processo che subisce quel tipo d'abbigliamento? Per esempio ci sono dei capi con scritte italiane ma con MADE IN CHINA, che vuol dire che sono state iniziate di fabbricare in china e finite in italia?

Inoltre molti capi marcati (nike, puma) riportano la scritta made in china, indonesia etc...Quali sono i migliori stati di "fabricazione?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Migliore risposta

    La domanda è molto interessante e spero di poter rispondere correttamente.

    Molte aziende esternalizzano la loro produzione per abbattere i costi e così molte aziende italiane ma non solo, ove i costi di manodopera sarebbero alti, ma anche altri costi, prefriscono investire in quei paesi ove i costi sono sensibilmente inferiori. Molte aziende del lusso estremo effettuano un controllo sulla qualità, e così anche se per esempio una borsa è marchiata made in france o made in italy, viene prodotta in turchia. Per esempio Tod's produce in romania, car shoe in tunisia ma forniscono loro i pellami e controllano i processi produttivi. quindi alla fine abbiamo la stessa qualità che avremmo in Italia ma con costi diversi, indi, utili maggiori per le aziende.

    Poi ci sono i cai estremi di quei gruppi che vendono parecchio a costi molto bassi, vedi Zara, Mango, ecc dove la qualità non è nemmeno così eccellentee e marchiano direttamente made in Bangladesh, China, ecc.

    Occorre dire che non necessariamente una produzione cinese non debba essere di qualità, d'altronde son capaci pure loro a cucire e a confezionare, basta presta attenzione al processo qualitativo, e se si fornisce loro la ottima materia prima alla fin avremmo un prodotto valido comunque.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.