Quando un bambino si può definire iperattivo?

Aggiornamento:

Baciotta: era una curiosità..non ha che fare con il mio bimbo :)

7 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    ciao simo. premetto che la diagnosi di un bambino iperattivo la può fare solo un neuropsichiatra infantile. certe volte a noi può sembrare di vedere dei sintomi che riconducono a una determinata patologia, ma molte volte sono solo fasi particolari che attraversano i bambini. detto ciò in nove anni di lavoro a scuola solo una volta mi è capitato di lavorare con un bambino iperattivo, e la cosa che mi ricordo di più era la sua incapacità di concentrarsi su qualcosa e di fermarsi un attimo. pur essendo un bambino molto intelligente non riusciva assolutamente a svolgere le attività come i suoi compagni. questa condizione gli causava un disagio emotivo fortissimo che poi manifestava in modo violento verso se stesso e gli altri bambini. in due anni di sonno a scuola non ricordo un solo giorno in cui sia riuscito a dormire, e i genitori lo facevano mangiare legato in un seggiolone fino ai 4 anni passati perchè altrimenti non riusciva a stare fermo nemmeno per mangiare. in prima elementere iniziò una terapia farmacologica e che gli fu affidata anche un' insegnante di sostegno per aiutarlo a imparare a leggere e scrivere. se hai dei dubbi sul tuo bimbo però ti consiglio di non chiedere tanto in giro nè tantomeno di guardare su internet, perchè poi ti puoi fare condizionare in maniera negativa. te lo dico per esperienza personale. se hai dei dubbi molto meglio far vedere il bimbo da uno specialista competente che sa darti delle vere risposte. ciao!!!!

    @scusa simo pensavo fosse per te =D.

    questo link mi sembra interessante....

    http://www.mammaepapa.it/psicologia/p.asp?nfile=ba...

    buona giornata!!!

  • ?
    Lv 4
    8 anni fa

    Alex ha questo problema. Lui non è vivace, lui è un bambino che ha bisogno di fare giochi di movimento (non riesce a fare puzzle se non da una ventina di pezzi), non riesce a fare costruzioni o giochi che richiedono concentrazione. Riesce a fare giochi tipo calcio, nascondino, ce l'hai per un massimo di 5 minuti, poi non riesce più a rimanere concentrato sul gioco. Eppure deve stare in movimento h 24. Una volta mi è capitato di avere solo lui per circa 12 ore, sono dovuta stare sempre in movimento a parte 15 minuti per mangiare un piatto di pasta e la frutta. Ogni piccola difficoltà la vive come un fallimento gigantesco. Spesso ha scatti isterici dove diventa violento con chi ha vicino, oppure rompe gli oggetti che ha intorno a lui: ha lanciato portafoto, rotto l'aspirapolvere con un calcio, rotto con un altro calcio il mobile della cucina etc. Ci impiega circa 1'45 per addormentarsi, pur lamentando di essere molto stanco. Perde continuamente il materiale scolastico e anche i giochi, spesso non ricorda dove lascia le sue cose. Ha difficoltà a trovare oggetti grandi in spazi piccoli (l'altro giorno non vedeva un pallone che era sul pavimento della sua camera, ha cominciato a urlare lanciando per aria ogni cosa). A scuola ha grosse diffficoltà di attenzione, le maestre lamentano ogni giorno disattenzione in classe. Nonostante ciò è molto più intelligente degli altri bambini della sua età (8 anni). Ha scarsa cura di sè e appunto delle sue cose. Ci ha messo un anno per imparare a leggere e scrivere. Oggi ci riesce ma non bene come i suoi compagni, sbaglia ancora a individuare le lettere b e d.

    Insomma, non è per nulla facile.

  • 8 anni fa

    scusa se ho chiesto una cosa simile vedendo la tua dopmanda, ma la cosa la ritengo interessante, e ho preso spunto per chiedere anch'io! ciao e buona giornata a te!

  • 8 anni fa

    Ciao Simo, non sono molto brava a descrivere patologie mediche, ma te lo dico con le parole semplici, Un bimbo iperattivo e' un bimbo che dorme poco che non riesce a stare fermo e a stare seduto per più di qualche minuto, ha problemi di concentrazione, ma da non confondere con un bimbo molto vivace, molte volte viene abusato l' uso di questa parola, in realtà e' una patologia, e viene riconosciuta dai medici e c'e' una terapia da fare.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    Quando rompe i collioni.

  • Anonimo
    8 anni fa

    quando corre, urla, calcia, scorreggia, e tira gli oggetti in una volta sola.

    mio padre al contrario, prendeva continuamente le botte perchè non faceva un càzzo dalla mattina alla sera. Adesso che ha 70 anni è la stessa cosa, non fa un càzzo dalla mattina alla sera e viene servito e riverito da mia madre.

  • t

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.