Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeChimica · 9 anni fa

Che cos'è l' affinità elettronica??? Perchè può essere positiva o negativa?? Da cosa dipende questo?

Per favore spiegatemi bene QUANDO E PERCHè L' AFFINITà ELETTRONICA PUò ESSERE POSITIVA E NEGATIVA. Grazie in anticipo!!

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Affinità elettronica (Eea) è l'energia minima che si libera quando un elettrone si lega all'atomo, molecola o uno ione di un dato elemento in fase gassosa, cioè quando un elettrone viene acquisito da un atomo. Tanto maggiore è l'affinità elettronica di un atomo, tanto più bassa sarà l'energia dello ione rispetto all'atomo ed all'elettrone libero, e più negativo sarà il valore di Eea. Un valore elevato dell' Eea indica che tale energia è grande, mentre un valore negativo significa che per imporre l'elettrone all'atomo è necessario fornire energia. L'unità di misura è elettronvolt a singolo atomo o joule (kilojoule) a mole di atomi. Cresce andando da sinistra verso destra lungo il periodo invece diminuisce scendendo lungo il gruppo,Eea diventa sempre meno negativa. Gli elettroni aggiunti sono sempre a distanza maggiore del nucleo, per cui l'attrazione tra il nucleo e gli elettroni diminuisce. I gas nobili manifestano Eea negativa perché un elettrone che vi si addizioni dovrà occupare un orbitale esterno a uno strato chiuso e lontano dal nucleo.

    L'affinità elettronica secondaria dei alogeni è molto negativa perché dopo aver riempito l'ultimo strato di valenza il nuovo elettrone che dovrà completare un'altro strato di valenza si trova lontano dal nucleo ed è soggetto alla repulsione della carica negativa già esistente. Esempio: per formare F2- a partire da F- occorre fornire una grande quantità di energia.

    L'affinità elettronica primaria del gruppo 16 è positiva perché nel momento in cui l'elettrone si lega a uno elemento del gruppo 16 si libera energia. Al contrario, l'aggiunta del secondo elettrone richiede energia, a causa della repulsione esercitata dalla carica negativa già presente, per esempio, in O- o S-. Lo strato di valenza dell'anione ha modo di alloggiare l'elettrone in più, sicché possiamo aspettare che occorra meno energia per ottenere O2- da O- che per ottenere F2- da F- dove la seconda lacuna (buco) non esiste.

    Spero che sono stata chiara. Se hai qualche problema fammi sapere.

    Fonte/i: Ho appena dato l'esame di generale:))
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.