mari ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 8 anni fa

porcellino d'india o coniglietto?

cosa mi consigliate?

Aggiornamento:

e perchè?

11 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    Ciao non posso consigliarti perchè non conosco le tue possibilità di gestione ed economiche quello che posso farti è un riassunto sulla gestione con vari costi di veterinario etc ...poi la scelta sarà tua e soltanto tua non è un sondaggio a chi ti consiglia l animale più bello!!

    coniglio: vive libero per casa 24 ore su 24 come gatto e cane (la gabbia lo uccide provoca pododermatiti,paralisi degli arti posteriori ,obesità,blocco intestinale) la casa và messa in sicurezza (coprire fili e cavi con canaline,togliere piante,reti ai balconi,non lasciare in giro roba di valore ..scarpe,borse,telecomandi etc devono essere lasciati sempre in posti non raqggiungibili dal coniglio ,coprire prese,etc )

    il coniglio è un lagomorfo strettamente erbivoro quindi mangia fieno che deve sempre essere disponibile e verdura fresca da dare lavata asciugata e a temperatura ambiente (la quantità media è di 200gr per ogni kg di peso corporeo la verdura deve essere data mista almeno 4-5 tipi diversi al giorno ) il peso però è indicativo il mio amore pesa 3kg e mangia circa 1kg di verdura al giorno oltre al fieno la verdura và integrata in modo graduale nei conigli comprati perchè non sono abituati .per evitare problemi intestinali ...(tutti i mangimi in commercio non sono adatti al coniglio perchè fatti di cereali mais carrube etc alimenti adatti ai granivori non agli erbivori ..il congilio mangia piante erbacee!!) solo alcuni pellettati si possono dare occasionalmente come premio sono bunny e oxbow ma sono cari vanno sui 13-14 euro al pacco da 1,5kg ..

    veterinario: il coniglio necessita di un veterinario esperto in esotici il coniglio fà due vaccini da ripetere ogni sei mesi ...mixomatosi e mev _malattia emoragica virale (malattie entrambi mortali contagiosi ed epidemiche .che vanno denunciate all usl in caso di contagio e spesso concluse con la soppressione dell animale)..il coniglio và sterilizzato ..se femmina perchè ha un rischio altissimo di ammalarsi dopo i due anni di età di tumore ma anche di mastite ,piometra,gravidanza isterica ..inoltre sono animali territoriali che marcano il territoprio con urine e feci diventano nervosi e aggressivi ..e la gestione diventa impossibile ..mentre il maschio lo si sterilizza solo per un fattore comportamentale il rischi tumore non cè ..cmq solo il 30%dei maschi non soffre la meturità sessuale ..il restante 70% ne soffre e và sterilizzzato ..

    questa è la base di gestione del coniglio adesso ti scrivo i costi ...cibo tra verdura,fieno e lettiera che deve essere pellet per stufe non sabbia essendo tossica dai 50 ai 60 euro al mese ..

    poi i vaccini costano ogni sei mesi compresi di visita completa dai 40 ai 50 euro ..(io pago 50 euro)

    la sterilizzazione costa per il maschio dai 100 ai 150 euro per la femmina dai 150 ai 250 euro dipende dal vet e dalla regione (io ho pagato 113 medicine comprese)

    devi poi considerare eventuali problemi di salute il coniglio è molto delicato per un raffreddore può morire !! io l anno scorso per problemi di salute che ha avuto ho speso sui 500 euro solo per cure mediche ,vaccini esclusi ...quindi all anno un congilio può arrivare a costarti anche sui 1000 euro ..

    cavie : le cavie sono animali gregari vanno prese almeno in due esemplari meglio dello stesso sesso per evitare di sterilizzare il maschio ..non fanno vaccini solo due visite l anno da un vet esperto in esotici sono dei roditori erbivori mangiano fieno che deve essere sempre disponibile e circa 150gr di verdura al giorno ..in questi 150gr ci deve essere 25 gr di peperone rosso perchè loro hanno bisogno di integrare la vitamina c che non sintetizzano rischiando di ammalarsi di scorbuto ..la cavia vive in gabbia che deve essere bella spaziosa con uscine quotidiane di qualche ora sotto il tuo controllo non imparano a sporcare in lettiera come i conigli ed è troppo pericoloso lasciarle girovagare per casa ..

    il costo di due cavie è molto inferiore al costo di mantenimento di un solo coniglio ..il vet ti costa sui 100 euro l anno forse anche meno ..mangiano decisamente meno di un coniglio quindi anche il costo per cibo e lettiere diminuisce ..

    cosa ti consiglio?? scegli tu... io amo i conigli sono una mamma lapina da 15 anni ...sono innamorata di questi animali perchè hanno un bel carattere ..non tutti sono coccoloni attenzione ogni coniglio è a se ci sono anche conigli aggressivi ..sono molto simili ai gatti vogliono le coccole

    Fonte/i: solo quando dicono loro sono animali indipendenti, curiosi ,dispettosi,molto inteligenti e furbi .. anche le cavie lo sono ..ma le cavie rimangono animali più timidi e riservati ..mentre il coniglio è curioso ..cmq sono entrambi animali splendidi ..ti ripeto la scelta falla tu in base alle tue esigenze e possibilità ..non scegliere il congilio perchè puoi lasciarlo libero qualche ora al giorno ...perchè lo faresti solo soffrire ..prendi l animale che sei sicura di trattare nel giusto modo ...ciaoo p.s ti lascio qualche sito informativo leggilo ti sarà utile ..ciaoohttp://www.lavocedeiconigli.it/ http://www.aaecavie.it/ http://rosicchiamotuttiinsieme.blogspot.com/
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Irene
    Lv 7
    8 anni fa

    conigli e porcellini d'india sono animali con gestioni decisamente diverse e che richiedono un diverso quantitativo di impegno (sia come tempo che economico) ti consiglio di valutare bene questi aspetti prima di decidere.

    CONIGLIO

    il coniglio è un animale molto esigente che richiede impegno(anche economico) quanto e più di un gatto, per vivere bene necessita di:

    - VIVERE LIBERO per casa come un gatto ,impara a sporcare solo in lettiera (o nella gabbia sempre aperta), basta mettere in sicurezza una stanza per lui dove possa girare liberamente anche quando non sei in casa o di notte; non è difficile, basta:

    °coprire i cavi elettrici bassi con apposite canaline copricavi (ne esistono di forme e materiali diversi per ogni esigenza)

    ° eliminare o spostare "fuori portata" piante , materiali pericolosi e tutto ci che potrebbe essere rosicchiato

    ° proteggere eventuali finestre raggiungibili o balconi con zanzariere a telaio o reti a trama fitta

    - un'alimentazione corretta che si basi su

    ° 150-200gr di verdure ed insalate per kg di peso corporeo

    ° fieno sempre disponibile

    ° non più di un cucchiaio di pellet di sole erbe e privo di coccidiostatico (delle marche: Bunny, Oxbow, Genesis, Zupreem, JRfarm grainless)

    °poca frutta fresca un paio di volte a settimana

    - UN VETERINARIO ESPERTO IN ANIMALI ESOTICI che deve essere contattato per:

    ° le vaccinazioni semestrali contro MIXO e MEV (due malattie gravissime e mortali che si trasmettono tramite puntura di insetto e la mev addirittura per contatto con oggetti infetti) che costano in media tra i 30 ed i 60€ a volta

    ° la sterilizzazione, indispensabile per preservare la femmina dall'altissimo rischio di tumori uterini e mammari (rischio tra il 60 e 80% dei casi in base alla razza), oltre che per ridurne la territorialità(io ho adottato una femmina adulta intera che marcava il territorio con urina e feci ovunque, non appena sterilizzata ha smesso, oltretutto aveva anche moltissime cisti uterine, a dimostrazione del rischio che correva)

    ° la castrazione, molto consigliata per il maschio che a maturità sessuale potrebbe risultare stressato e territoriale fino addirittura a mostrarsi aggressivo.

    PORCELLINI D'INDIA

    sono animali meno impegnativi dei conigli a livello di gestione ma questo non significa che non siano esigenti e delicati,anche loro hanno necessità specifiche.

    per vivere bene devono:

    - per prima cosa NON ESSERE MAI TENUTI DA SOLI, sono animali gregari e necessitano della presenza di un loro simile(dello stesso sesso),gestire due cavie non è più impegnativo che gestirne una anzi lo è meno perchè gli animaletti vivendo bene in due sono più tranquilli e richiedono meno tempo.

    - i porcellini d'india possono vivere di base in una gabbia spaziosa (minimo minimo 100x50 cm anche se sarebbe bene non scendere sotto i 120 x 60), che deve avere sempre una casetta in cui possano rifugiarsi (meglio due in modo che gli animali possano decidere se dormire nella stessa casetta o separati), il fondo della gabbia deve essere mantenuto ben pulito , richiede quindi una pulizia 2 o 3 volte a settimana.

    è bene che gli animali possano sgranchirsi un po' per casa quotidianamente.

    - l'alimentazione è da erbivoro stretto come il coniglio e valgono le stesse cose che ti ho già elencato per i conigli (comprese le marche di pellet)

    - anche i porcellini d'india necessitano del veterinario esperto in animali esotici, però per loro non esistono vaccini e la sterilizzazione si pratica solo sul maschio in caso si voglia tenere una coppia di sesso misto.

    per i porcellini d'india (salvo la comparsa di sintomi) sono sufficienti una o due visite di controllo all'anno.

    sia coniglio che porcellini d'india si affezionano molto, il coniglio è più indipendente, i porcellini sono più schivi ma una volta presa confidenza diventano gran coccoloni,

    sono entrambi animali da compagnia ottimi per questo ti consiglio prima di tutto di valutare che possibilità hai tu di gestirli e poi scegliere.

    Fonte/i: in ogni caso non comprare gli animali che scegli di portare a casa con te, ADOTTALI, puoi informarti scrivendo a : adozioni@aaeconigli.it oppure adozioni@aaecavie.it
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Secondo me sono belli tutti e due !

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    è meglio un criceto ma se dovessi scegliere tra questi due sceglierei il coniglio è molto affettuoso , anzi lo sono tutti e due la scelta è tua !

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    cincillà

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Coniglietto(nano :3)

    Perchè 1.sono + belli :3

    2.i porcellini d'india la notte fanno un casino!!!!!non riesci a dormire!!!!! ti sveglia la mattina cn 2 occhi così --------> O_O

    3.I coniglietti secondo me sono + affettuosi poi ci puoi ''giocare'' =))))

    Fonte/i: Esperta:3
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    I coniglietti sn + affettuosi se presi da cuccioli ^^

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Coniglio di razza Ariete. Senza offesa ai Porcellini d' India! :)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Conilio nano razza ariete è stupendo!!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Coniglietto :D

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.