arruolamento infermiere corpo militare cri?

Salve a tutti sono da poco laureato in infermieristica e mi piacerebbe molto avere delle informazioni riguardo il corpo militare della croce rossa. Cercando sulla rete ho trovato diverse informazioni ma per lo più frammentarie e soprattutto poco chiare, quindi spero che qualk1 di voi sappia rispondere alle mie domande e darmi così delle indicazioni ben precise.

1. La prima cosa che vorrei chiedervi è come ci si arruola e se la possibilità di arruolarsi viene data a chiunque lo richieda o meno (nel senso se bisogna aver fatto il vfp1, se ci sono limiti di età ecc)

2. cosa significa che è composto da elementi volontari mobilitabili, per gran parte in congedo?

3. il fatto che sia un corpo militare a tutti gli effetti cosa significa… che una volta arruolati si diventa militari a tutti gli effetti? Quindi anche armati? E se si viene considerati militari lo si è solo durante il periodo in cui per necessità si viene chiamati oppure lo si è anche durante “l’inattività”?

4. E’ possibile poi passare stabilmente nel corpo militare e non solo in caso di emergenza?

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao Francesco,

    di seguito le risposte:

    1- per arruolarsi nel Corpo Militare della CRI non è necessario aver svolto la leva o percorsi all'interno dell'esercito. E' sufficiente recarsi presso uno dei centri di mobilitazione vicino a dove abiti (qui li trovi tutti http://cri.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDP... e fare domanda. Successivamente farai un percorso formativo che ti spiegherà cos'è la Croce Rosa, i principi, le attività e le modalità di intervento.

    2- Significa che una volta iscritto al Corpo Militare fai la tua attività "ordinaria" come volontario ma, in caso di particolari eventi (maxiemergenze, missioni umanitarie all'estero, ecc..) puoi essere richiamato in servizio come effettivo e ti verranno riconosciuti dei rimborsi spese per i giorni di missione.

    3- Si, i membri del Corpo Militare CRI sono a tutti gli effetti dei militari, in tempo di guerra rispondono alla Corte Marziale e sono sottoposti alle regole di disciplina militare. Il corpo di solito non è armato a meno di missioni in territori "caldi" dove viene fornito di equipaggiamento militare ( per approfondimenti http://it.wikipedia.org/wiki/Corpo_Militare_della_...

    4- il passaggio a effettivo (nel senso di contratto di lavoro) è quasi impossibile, sono diversi anni che non ci sono concorsi e l'indirizzamento generale è quello di ridurre gli effettivi al minimo e basare la forza di risposta sui volontari. Quindi ti sconsiglio di prenderla come "via" per un contratto di lavoro.

    Ciao e buona giornata

    Fonte/i: Appartenente alla CRI.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.