dove e' nata l'usanza di mettere il fiocco alla porta etc quando nasce un bambino?

e perche per il maskio blu..e la femmina rosa...qualcuno sara' stato il primo a farlo..ma ki?

2 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    la scelta di esporre un semplice fiocco nascita sulla porta di casa è un gesto sorpassato, infatti le abitazioni vengono letteralmente sommerse da nastri, fiocchetti, cicogne e pupazzi per tutti i gusti e dimensioni, i colori li conosciamo benissimo, rosa e azzurro regnano ancora incontrastati.

    L’aspetto più interessante è la storia di questo fiocco, welcome baby per gli inglesi, i nostri avi lo consideravano un amuleto per proteggere i bambini, in genere maschi ritenuti allora maggiormente degni di protezione, la scelta del colore blu, simile al colore del cielo, voleva richiamare le divinità celesti per proteggere il neonato dalle forze del male.

  • 8 anni fa

    In passato

    il fiocco era considerato una sorta di

    amuleto per proteggere i bambini,

    soprattutto i maschietti. La scelta del

    colore celeste serviva a richiamare il

    cielo e quindi la protezione divina dal

    male.

    Fonte/i: internet
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.