PROBLEMA TERMODINAMICA macchine frigorifere?

Avrei bisogno di aiuto nella risoluzione di questo problema (compito di fisica 1, ingegneria gestionale)

Ad una macchina FRIGORIFERA che compie 3 cicli al secondo, viene fornita una potenza P= 1256W. La macchina assorbe calore dalla sorgente T1= 200K e cede calore alla sorgente T2= 300K. Sapendo che ad ogni ciclo l'entropia dell'universo aumenta della quantità deltaSu= 0.7 J/K, calcolare:

- Il calore Qc ceduto dalla macchina in un ciclo (risultato: Qc= -836,01 J)

- l'efficienza K della macchina (risultato: K= 99,68%)

(i risultati dovrebbero essere quelli indicati ma non riesco a capire il procedimento)

Grazie in anticipo :)

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Gabriele ,

    Per quanto riguarda l'universo si puo' scrivere :

    DSu = Qc/T2 -Q1/T1

    P = potenza fornita => 1256 J/s

    il lavoro per ciclo e' 1256 J/s * s/3 ciclo +=> 1256/3 = 418.6 J per ciclo

    L = Qc- Q1 => Q1 = Qc-L

    DSu = Qc/T2 - (Qc-L)/T1

    Da cui

    (DSu -L/T1 ) = Qc ( 1/T2- 1/T1 )

    (0.7 - 418/200)= Qc ( 1/300- 1/200)

    (0.7 - 2.09)= Qc *(3.33*10^-3- 5*10^-3)

    Qc = (-1.39/-1.67)*1000 => 832 J (leggermente diverso dal tuo risultato)

    Q1 = 832- 418 =414 J

    L ' efficienza della macchina e'

    EER = Q1 / L ossia calore prelevato dalla sorgente calda / Lavoro fornito

    EER = 414/ 418 = 0.99

    Di solito l'efficienza, che puo' essere >1, di una buona macchina frigorifera , e' > 3 (Classe A)

    Quindi questa non e' molto efficiente

    Ciao

  • Anonimo
    9 anni fa

    o.o

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.