sara
Lv 4
sara ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 9 anni fa

ricerca di tecnica.....?

allora il prof mi ha dato da fare una RICERCA SUL P.R.G.(piano regolatore generale)DI VENEZIA io ho cercato su internet ma niente,non e che qualcuno di voi sa qualcosa sul P.R.G. DI VENEZIA ho sa dei siti dove poterlo trovare,ho titoli di libri che ne parlano..vi prego è molto importante

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    ALLORA.... ho è questo...

    Il contesto territoriale di riferimento

    Venezia ha 266181 abitanti e un territorio esteso per 412 kmq.

    Le caratteristiche principali di progetto

    Il lavoro ha riguardato la consulenza generale per la materia urbanistica finalizzata alla redazione del nuovo Piano Regolatore Generale, secondo le procedure stabilite dalla legislazione regionale. Il lavoro è stato redatto materialmente dai diversi uffici urbanistici del Comune e ha coinvolto una pluralità di consulenti per le diverse materie specifiche. Sono state adottate, controdedotte e definitivamente approvate entro il 1998 una serie di varianti riguardanti le diverse porzioni territoriali del Comune aventi autonoma individualità, precedute dal preliminare di piano regolatore generale (pubblicato da Laterza): la variante per la residenza a Mestre, la variante per Marghera, la variante per il centro storico, la variante per Murano, la variante per sant’Erasmo e le Vignole, la variante per il Cavallino.

    L’intreccio fra la pianificazione generale e gli interventi esecutivi si è rivelato decisivo per velocizzare l’intera operazione. Alla scadenza della tornata amministrativa, nel 1997, le varianti che componevano il mosaico del piano regolatore erano adottata (ad eccezione di quelle per Burano e Pellestrina), ma anche controdedotte (ad eccezione della seconda variante per la terraferma), presentate e approvate in Regione.

    Il ragionamento complessivo sul disegno urbano è stato messo a punto a metà del percorso, e pubblicato in un libro edito da Laterza nel 1996. Il nuovo Piano Regolatore di Venezia, che tutti fino allora consideravano un obiettivo irraggiungibile, è stato così formulato e reso vigente in una tornata quadriennale, e insieme ad esso sono stati avviati sul terreno parecchie centinaia di miliardi di interventi aggiuntivi, pubblici e privati.

    Due i temi principali :

    -la disciplina della città storica;

    -la città bipolare.

    Il piano è stato adottato dal Consiglio Comunale il 21 luglio 1997 (ultima variante)ed è stato approvato dal Consglio Regionale il 23 giugno 2000 (ultima vatiante)

    OPPURE...

    Il Bosco di Mestre nel nuovo Piano Regolatore di Venezia.

    Il nuovo Piano Regolatore Generale del Comune, redatto dal 1995 al 1999 con la consulenza di Leonardo Benevolo, recepisce l'idea del Bosco: individua finalmente con precisione l'area su cui realizzarlo e stabilisce le norme tecniche di attuazione: norme di carattere ambientale ed anche volte a premiare i proprietari che aderiscono al progetto.

    L'area individuata ha un'estensione complessiva di circa 1400 ha e comprende alcune grandi proprietà sia di privati sia di ONLUS (Fondazione Querini Stampalia, Istituto per l'Infanzia S.M. della Pietà, etc.)

    Gli incentivi urbanistici offerti dal PRG sono stati apprezzati da alcuni proprietari, che stanno ora progettando la forestazione delle loro proprietà, mentre altri, che erano esclusi dalla perimetrazione, hanno presentato osservazioni al PRG chiedendo di esservi inclusi. Queste osservazioni sono state accolte.

    O SENNò NOLLOSò CERCA MEGLIO SU INTERNET!!!

    spero di esserti stata di aiuto!! ciao baci!!! :3

  • Anonimo
    9 anni fa
  • 9 anni fa

    fai prima una ricerca : quando mettere l' acca (h) e quando no

    Fonte/i: libro di grammatica
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.