Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 9 anni fa

Spiriti, Tavola Ouija e Pendolino?!?!?!?!?

Ciao a tutti ho scoperto che si può usare il pendolino insieme alla tavola ouija per parlare con gli spiriti.

così insieme a due amiche (anche loro wicca come me) abbiamo provato a fare, e si muoveva verso il si, il no, le lettere, i numeri quando doveva rispondere alle nostre domande, io tenevo il pendolo perchè è mio e mi rispondeva appunto.

però non sono sicura che erano davvero gli spiriti (da quello che ho capito io ho parlato con il miei spiriti guida) oppure involontariamente lo muovevo io..

e quindi non so se le informazione che mi hanno dato sono vere, quindi per la prossima volta come faccio a capire che ci sono davvero degli spiriti a muovere il mio pendolo?

E che magari non è frutto della mia immaginazione?

Noi abbiamo provato anche con la tavola ouija tradizionale ma non ha funzionato (la tavola era costruita in casa con un cartone e poi successivamente appoggiata sul legno)

Grazie :) ^^

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    La tavola Ouja di cartone? ,mi pare strano...dovrebbe essere di legno credo.Un materiale più nobile e catalizzatore di energia.

    Ti racconto solo un aneddoto.

    Da ragazzino ,con degli amici ,andammo in una casa abbandonata ,una villa,nella periferia lombarda. In questa dimora era accaduto un episodio tristissimo.Una madre ( cronaca reale ,consultabile negli archivi dei quotidiani) aveva lasciato deliberatamente morire di stenti e di fame i suoi figlioletti.Andammo ,con dei registratori ,e a parte il vociare spaventato delle ragazzine che ci accompagnavano ,niente.

    Tornammo a casa del mio amico che si era costruito una Ouja.La interpello' in seguito.

    Dopo alcuni mesi mi chiamo terrorizzato.Una testa verdastra lo perseguitava nella sua stanza.

    Non avevo alcuna ragione di non credergli.Non mi aveva mai raccontato storielle del genere e non era un mitomane.

    Suggestione? stà di fatto che gli venne un febbrone e non la usò più.

    Gli spiriti guida delle tradizioni sciamaniche ,sono un tema che non ho ancora analizzato.

    Ma tieni conto che diverse presenze sono in attesa di essere richiamate.Sia nella tua mente (se non sei credente) che negli abissi dell'insondabile...

    Ovvero ,in ogni caso ,sia che tu evochi dei frammenti sconosciuti del tuo inconscio ,oppure delle entità ,posono essere destabilizzanti per il tuo equilibrio.Chi afferma il contrario e' perché non ha niente da perderci ed e' già compromesso nella psiche.

    Tieni conto che spesso coloro che nelle vere tradizioni sciamaniche ,si mettono in contatto con degli spiriti guida ,assumono anche sostanze allucinogene.Quindi stabilire con certezza il confine tra reale ed onirico diventa ostico.Sono pratiche pericolose,da evitare.

    Fonte/i: Lettore e studioso di esoterismo e letteratura.
  • Adriel
    Lv 7
    9 anni fa

    ti prego non farlo piu' !

  • 9 anni fa

    Non esistono spiriti guida..e mi auguro davvero per te che sia frutto della tua immaginazione... Io faccio parte di un gruppo di un esorcista e molte persone vengono e iniziano a star male avendo fatto da piccoli o da grandi cose come queste,sia per gioco che non. Purtroppo e' facile cadere in queste cose che son state create appunto per questo..comprendo che possa esercitare il suo fascino ma non vale la candela. c'era la testimonianza di una persona che ne e' uscita vedo di trovarla e te la posto.Perche' per credere bisogna per forza farsi male? se sei ancora in tempo lascia e prova ad andare da un esorcista e vedi.

  • Anonimo
    9 anni fa

    .................................................................................................

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    ok

  • 9 anni fa

    Le anime dei defunti sono in Paradiso o in Inferno e non possono comunicare con noi. Quindi evocando degli spiriti non fai altro che evocare dei demoni. È molto pericoloso, stanne alla larga.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.