Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 9 anni fa

Piccolo articolo su frutta e verura? 10 pnt+5 stelle+1 pollice in su ; )?

'sera a tutti : )...dovrei fare un piccolo articolo ( 15-20 righe) sulla frutta e la verdura in generale , mi potreste aiutare ? p.s 10 pnt alla miglior risposta ^^

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Esistono prodotti di stagione e prodotti che si mangiano tutto l'anno, per esempio le arance che è un agrume molto apprezzato. E' il frutto tipico dei paesi mediterranei e ne esistono diverse varietà. Gli agrumi sono noti per essere portatori di tante vitamine, soprattutto di vitamina C. E' sufficiente una sola arancia per coprire il fabbisogno giornaliero di questa vitamina antiossidante. Nel caso delle verdure vi è la barbabietola, una pianta erbacea che fa parte della stessa famiglia degli spinaci e delle bietole, ma, a differenza di questi, la sua parte commestibile è la radice. La barbabietola è molto apprezzata per il contenuto di fibra e contiene meno zuccheri di quello che si crede. C'è una varietà ricca di zuccheri, la barbabietola da zucchero, che si usa per estrarre lo zucchero bianco, però è diversa da quella violacea che si usa in cucina.

    Non è molto lo so

  • Frutta e verdura dovrebbero essere una componente costante nella nostra alimentazione. La frutta e la verdura fanno bene al cuore. In genere, chi mangia molta frutta e verdura pratica anche uno stile di vita salutare che evita questi fattori di rischio. Dunque al cibo, si legano altri importanti fattori di prevenzione. Basterà allora smettere di fumare e mangiare banane, arance, kiwi, insalata, cavoli e broccoli per vivere meglio e a lungo, riducendo oltre che il rischio di malattie cardiache, anche quello per il tumore. Il consiglio quindi sarebbe di proporre sempre un piatto a base di verdure, semplice oppure elaborato, ma che sia abbondante e saporito. Per quanto concerne la frutta invece bisogna variare porzioni diverse perché ogni colore apporta vitamine e minerali differenti con funzioni specifiche. Si può quindi affermare che aiutano moltissimo al nostro organismo regolando la funzionalità dell'intestino. I bambini molto spesso non mangiano frutta e verdura e sarebbe auspicabile da parte delle mamme condirla in maniera decorosa.

  • Mangiare frutta e verdura avrebbe solo deboli effetti preventivi anti-cancro, secondo uno studio condotto negli Stati Uniti dall'epidemiologo italiano Paolo Boffetta, ma per altri esperti italiani i benefici della dieta prevalentemente vegetariana nella prevenzione dei rischi oncologici restano confermati, a patto che sia associata a stili di vita sani. Il risultato che fa discutere arriva dallo studio pubblicato sulla rivista Journal of the National Cancer Institute e condotto presso la Scuola di Medicina Mount Sinai di New York. Lo studio ha analizzato i dati della ricerca Epic (European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition), condotta su 400.000 persone (142.605 uomini e 335.873 donne) fra il 1992 e il 2000 provenienti da dieci Paesi europei fra cui l'Italia. Dopo circa 8 anni a 30.000 di queste persone è stato diagnosticato un cancro. Lo studio Epic conteneva sia informazioni sull'alimentazione che sullo stile di vita dei partecipanti all'indagine. Gli autori hanno riscontrato solo una debole associazione fra una dieta ricca di frutta e verdura e rischio cancro.

    "Lo studio", ha detto Boffetta, non ha fatto distinzioni fra i diversi tipi di cancro, il nostro obiettivo è stato osservare gli effetti di frutta e verdura sulla prevenzione del cancro a livello globale". Il ricercatore è comunque cauto sul risultato. "Non possiamo dire che questi cibi non abbiano effetti preventivi anti-cancro, ma questi sono meno forti di quanto immaginato. Se tutte le persone dell'indagine Epic mangiassero 5-6 porzioni di frutta e verdura al giorno, secondo il nostro studio, ridurrebbero il rischio cancro solo del 3-4%".

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.