Pattinaggio artistico salti.... HELP ME!!!?

Ciao a tutti faccio pattinaggio artistico a rotelle da settembre e so fare i vari carrellini( avanti indietro incrociato e con la gamba avanti) i bilanciati gli affondi la trottola a 2 piedigli angeli avanti le papere interne cosa avanti e indietro salto a piedi parie mezzo giro e il salto semplice(+ o -) ..... Vorrei chiedervi se mi spiegate le DINAMICHE del TOE LOOP & DEL SALCHOW per allenarmi quando nn vado a pattinaggio

3 risposte

Classificazione
  • Dj A
    Lv 5
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Hai fatto caso che questa categoria si chiama "pattinaggio SUL GHIACCIO"?

    Le dinamiche sono molto diverse.

    Nel pattinaggio su ghiaccio:

    -toe loop: balancé interno avanti (piede sinistro se sei destro, destro se sei mancino), tre interno avanti con il piede opposto al balancé, puntata con il piede opposto al tre, salto semplice (axel nel doppio)

    -salchow: tre esterno avanti (piede sinistro se sei destro, destro se sei mancino), salto semplice (axel nel doppio)

    Capito? E' diverso!

  • Anonimo
    9 anni fa

    le dinamiche sono: allenamento, allenamento e allenamento. :)

    Spiegare le dinamiche a voce e per iscritto non è facile. (forse impossibile) ma posso darti qualche consiglio che ti risparmierà un sacco di tempo!

    Dovresti intanto farti impostare il salto da qualcuno che può farlo guardandoti. Se ti imposti il salto da sola, rischi di prendere posizioni sbagliate e poi è difficile e frustrante correggerle.

    Non andare avanti da sola te lo sconsiglio fortemente.

    Invece puoi fare degli allenamenti a casa per "prepararti" i salti ed impararli un sacco più velocemente una volta che te li insegneranno!Per allenarti alla sensazione della rotazione e al mantenimento dell'asse una volta in volo.

    Comincia a fare i salti da un giro semplicemente mettendoti a piedi pari e cercando di arrivare sempre a piedi pari. Tieni ATTENTAMENTE la posizione delle braccia e una volta arrivata prova a fare l'arrivo come se stessi facendo un semplice. Mi ricordo che piazzavo delle strisce di scotch per terra in modo da essere sicuro di essere partito e atterrato nello stesso punto e avevo modo così anche di controllare se la rotazione era stata di 360° esatti

    Potrà sembrarti strano ma servirà per mantenere stabilità durante la rotazione e rafforzerà i muscoli che dovrai usare per bloccare gli arrivi. Mi raccomando le braccia! dal basso verso l'alto, e in aria stai stesa e dritta. Parti e atterra nello stesso punto. Un ultima cosa: se dopo 10 minuti stai sudando tutta l'acqua del mondo allora stai facendo bene. Sarà stancante oltre ogni previsione! in bocca al lupo

    ps: quando mi allenavo che avevo appena iniziato ci facevo addirittura i salti da mezzo giro, ma mai nessuna impostazione fatta da solo. una volta che ti avranno spiegato bene come fare, potrai metterci la puntata e fare il salto completo senza pattini. E' un toccasana. Ho imparato così praticamente tutti i salti:)

    ancora in bocca al lupo

    Fonte/i: www.figureskater.it
  • 9 anni fa

    Dopo il salto semplice puoi imparare il salto ad un giro (atterrando a piedi uniti)..

    Oppure, meglio ancora, puoi imparare il tolup, che inizia subito dopo l'atterraggio del salto semplice:

    atterri dal semplice su un piede solo, e stai andando all'indietro.... Con l'altro piede punti il freno e lo usi per darti la spinta per saltare di nuovo e fare un altro mezzo giro (o un giro intero a seconda delle tue capacità) ed atterri sempre sul piede che avevi a terra prima..

    Nel video seguente te lo fa vedere... è al minuto 0:56 http://www.youtube.com/watch?v=ChotWp6jVq0

    Youtube thumbnail

    &feature=player_detailpage#t=55s

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.