montare filtri fotografici di diametro superiore a quello dell'obiettivo...?

è sensato per uno scopo di annullare la vignettatura su un ob. 17-70 quando lo uso in granangolare?

o è uno spreco?

xkè pensavo di acquistare:

- anello adattatore stepup da 72 mm a 82 mm

- filtro 82 mm c-pl normale, da avvitare

- filtro 82 mm sky da avvitare

- eventualmente filtro UV 82 mm da avvitare

- filtro cokin con relativa montatura P e qualche lastra colorata.

n ho trovato ancora lastre uv e sky x i cokin.

ma preferirei piu usarli anche come protezione, quindi acquistare quelli normali a vite.

altra domana inclusa nel prezzo:

nei filtri cokin, le lastre possono uscire se ruotate al contrario?

grazie.

4 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    La soluzione più economica è usare bene la macchina fotografica, i filtri sono molto utili ma non indispensabili, a parte il polarizzatore gli altri puoi simularli in post produzione scattando in RAW e utilizzando CAMERA RAW di adobe, regoli la vignettatura (meglio di qualsiasi filtro), e metti tutti i filtri che vuoi, colorati, degradanti,ecc..

    Comunque i filtri COKIN non possono uscire ruotando la chiera perchè sono fissati, a meno che non sia rotto il supporto.

    Il filtro UV per la protezione è una buona soluzione se hai paura di rovinare la lente, ma non prenderne uno economico, altrimenti ti potrebbe rovinare le foto.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Allora. Con il digitale filtri sky, uv e simili sono completamente inutili, così come tutti i filtri di conversione. Gli unici che ancora hanno una utilità reale sono i polarizzatori e gli ND. Poi ci sono i cosiddetti "filtri creativi", ma lì il discorso è personale. Comunque anche questi sono normalmente sostituibili con effetti digitali.

    Per quanto riguarda la protezione della lente frontale ritengo che sia bene usare sempre il tappo e il paraluce, che tra loro proteggono la lente dalla maggior parte dei rischi. Mettere un filtro neutro solo per protezione non è particolarmente utile e dà luogo sicuramente a un certo degrado di qualità, a meno, riducibile prendendo filtri HMC che però hanno un costo devisamente elevato.

    Per evitare la vignettatura, se evidente, potresti acquistare dei filtri "slim", che hanno una montatura di spessore ridotto, se disponibili. Altrimenti l'anello di conversione ("Step-up") è sicuramente una possibilità, ma considera che potrebbe non essere compatibile con il paraluce, cosa decisamente negativa.

    Sul sistema Cokin P le lastrine possono uscire se rovesciate, si. Ma come dicevo se serve solo per fare effetti "creativi" tanto vale farli sul PC in postproduzione.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Secondo me è uno spreco. Esistono filtri appositi per i grandangolari, hanno il bordo più basso, o almeno così mi sembra di ricordare. Poi devi tener conto che più aumenta il diametro più il filtro costa.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    esistono filtri apposta per i grandangolari, sarebbe più sensato comprare quelli, anche perché un buon filtro non è che costi proprio poco e generalmente più il diametro aumenta più il prezzo si alza.

    Anche per l'effetto vignettatura sicuramente un filtro apposito funziona molto meglio di qualcosa di artigianale.. =)

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.