Ehi ha chiesto in Animali da compagniaCavalli · 9 anni fa

Ho un vero e serio problema, però non giudicatemi male..?

Il punto è questo, Io monto da ormai quattro o cinque anni e sono partita con l'inglese sempre passando dal GESE che non mi piaceva a CA DEL RIO poi per problemi mi sono dovuta trovare un altra maneggio e ora sono alla SOCIETA IPPICA BOLOGNESE, è possibile che non conosciate nessuno dei maneggi. Ho sempre fatto ostacoli ma adesso che salto tipo le 90 e sono abituata a saltare, mi hanno preso in mezza fida il pony che ho ora a mezza fida, Pricipe. Lo amo più di me stessa e spesso piango anche ora sto poangendo mentre scrivo perchè mi accorgo che il salto ostacoli non fa per me, cioè io vado e bene e mi dicono che sono portata ma a me proprio non mi piace, anche se ormai lo faccio per non deludere le persone a cui voglio bene inclusa la mia istruttrice con cui sono da poco nel nuovo maneggio e lei mi vuole bene, solo che io sempre vOluto non montare per salto dressage o gare o completo ecc, il mio concetto era belle galoppate in libertà lontano da tutti e io ora poango perchè mi rendo conto che se lo dico deluderei punto primo i miei genotori che mi vogliono un bene dell'anima e che hanno sempre fatto tanti aacrifici per il cavallo, la mia istruttrice ma sopratutto se lo dico e cambio il mio pony che amo piu di tutta la mia vita non lo avrò più. Io ormai faccio salto, ma non mi è mai piaciuto particolarmente, solo che per fare quellO he vorrei io non so dove dovrei andare, ci sarebbe la monta americana ma non so perchè non sono mai stata attratta, vi prego non giudicatemi egoista, perchè io sto male in questo periodo, male emotivamente!

11 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Marica, stai tranquilla, parlane con i tuoi genitori, sono certa che capiranno che la tua è una passione profonda e concreta per il cavallo e non per il salto o i concorsi. Sai a dirla tutta penso che potrebbero essere quasi "sollevati" dal non vederti più saltare, in fondo c'è più apprensione durante un concorso che in una bella passeggiata in campagna.

    Per l'attività, non è detto che tu debba cambiare struttura, infatti in molti maneggi sia a monta inglese che americana si fanno bellissime passeggiate e trekking anche di più giorni. Devi solo informarti!

    Per il pony, credo che tu abbia creato un buon rapporto con lui e che ti spiaccia interromperlo, però penso che qualche bella galoppata in relax possa solo fargli bene, perciò non penso sia incompatibile la tua volontà con il benessere del pony, quindi nemmeno con la mezza fida.

    Considera poi un'ultima cosa, stai crescendo e di certo tra qualche tempo non potrai più montarlo comunque, perchè non sarà delle dimensioni adeguate a te... perciò male che vada puoi mantenere questo stato di cose ancora qualche tempo e poi con l'occasione del passaggio ad un cavallo cambiare anche attività equestre. In ogni caso non tenerti tutto dentro, ma parlane con i tuoi genitori.

  • Ciao, lo so,è difficile decidere ke fare.. ankio ho il tuo stexo problema! all inizio quando ho iniziato equitazione avevo ntenzione di fare solo passeggiate e pochissimo salto ostacoli ma quando sono li mi fanno sempre saltare e, non ke nn mi piaccia, ma io preferirei fare lunghe passeggiate nei boski.. e un po di tempo fa ke ero in un altro maneggio facevo m americana e mi piaceva un sacco,ma dopo 2 anni mi sono stancata e allora ho pensato di cambiare maneggio per fare m inglese.. xo avevo paura ke i miei vekki istruttori rimanessero male e mi sgridassero..allora c ho pensato moto e dopo ho cambiato.. e adesso mi tocca cambiare ancora xk questo maneggio dove sn adx ha praticamente slo pony x bmbini (infatti hanno solo bambini "piccoli" k montano, tranne me e alte 2 amike) e quindi vado in un altro maneggio(quello in cui sono andate le mie vkkie amike di questo maneggio) e poi nn mi spostero piu! ciao:D

  • Anonimo
    9 anni fa

    Ho più o meno avuto il tuo stesso problema... anche io saltavo, e ho un cavallo che amo un sacco! mi hano detto che se volevo continuare a saltare avrei dovuto cambiare cavallo per poterne prendere uno che saltava più in alto! Neanche a me piace molto il salto, e anche la mia idea di equitazione quando ho iniziato era quella di belle passeggiate immersa nel verde; così è stato facile, ho cambiato maneggio e ho smesso di fare salto! è la stessa cosa no? nemmeno tu vuoi rinunciare al tuo adorato cavallo, ma fidati, i tuoi genitori capiranno sicuramente, così come la tua istruttrice!:)

  • 9 anni fa

    Questo vuol dire che tu ami i cavalli e non il mondo agonistico che c'è dietro... ed è veramente una bella cosa!!! Se tu continui a fare salto ostacoli sarai sempre infelice, devi capire ciò che vuoi... e se tu vuoi sentirti libera quando cavalchi senza fare sempre un rettangolo allora tu devi farlo! Il tuo pony lo potrai vedere quando vuoi, e perchè non fare una bella passeggiata insieme??!! Il maneggio ovviamente deve essere in mezzo al verde. Stai tranquilla anche con la tua istruttrice che capirà! Un bacione grande grande Silvietta

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    secondo me nn c'è ne da piangere ne da deludere qualcuno.. la scelta è tua..e se tu vuoi passare alle passeggiate un maneggio nn agonistico anche privato si trova sempre.. l'emilia cm la lombardia è piena di centri.. secondo me nn deluderai nessuno.. basta parlarne..

  • 9 anni fa

    io penso k se tu non sei contenta dovresti dirglielo...magari rimarranno delusi xò in questi casi bisogna anche pensare un pò a se stessi ..

  • 9 anni fa

    Ciao! Anch'io ho avuto il tuo stesso problema. Do tutta me stessa per i cavalli ma non volevo neanche deludere chi mi stava intorno e faceva tanti sacrifici o mi ''regalava'' il suo tempo.

    Alla fine questa però è la TUA passione che devi vivere come vuoi tu e come credi che ti faccia esprimere al meglio e ti renda felice di fare parte del mondo dei cavalli.

    Se il salto ostacoli non ti soddisfa e non vuoi intraprendere una carriera agonistica ma vuoi solo andare a cavallo e fare lunghe galoppate e passeggiate come dici tu e magari fare solo qualche garetta a livello amatoriale FALLO! Ti assicuro che non deluderai nessuno. Io ho cambiato e da quasi due anni vado all'americana, ma questa è una mia scelta. se tu vuoi continuare all'inglese fallo ma ti assicuro che quando le persone che ti vogliono bene ti vedono felice di quello che fai. ecco li hai smesso di deluderle, sempre se questo accadrà..

    Per quanto riguarda il cavallo lo so che è difficile lasciarlo ma devi pensare seriamente se preferisci continuare ad andare a cavallo, con questo che adori, ma essere triste perchè la disciplina che fai non ti piace o lasciarlo, fare quello fare che ti piace fare e non montarlo più.. Sappi cmq che lui starà benissimo, sarà cmq circondato che persone che gli vorranno bene. devi vedere tu cosa ti senti di fare..

    Mi sono dilungata tanto ma spero di esserti stata d'aiuto. ! :D

  • 9 anni fa

    Ciao, io ti consiglio di cambiare perché è brutto fare una cosa se non ti piace, e ti consiglierei di fare endurance in cui nelle belle giornate la lezione si fa a fare in passeggiata. (noi abbiamo un bosco di fianco)

  • 9 anni fa

    Ciao, secondo me nn è una brutta cosa quella che dici, e se ti vogliono bene i tuoi genitori e la tua istruttrice capiranno, e poi per fare quello che dici basterebbe avere un cavallo o un pony in mezza fida, o comprarlo, e poi potresti fare passeggiate e galoppare in libertà intorno al tuo maneggio, sempre che nn sia in città.... secondo me nn deluderesti nessuno, se l'agonismo pensi non faccia per te anche se sei brava, non c'è nessun problema, non li deluderai, solo che magari non ti capiranno, ma è solo una tua scelta, e se è questo quello che vuoi veramente non pensare agli altri, perchè se no starai male come ora, trova le parole e spiega tutto ai tuoi, prima magari parla con la tua istruttrice di questa tua decisione senti lei cosa ne pensa... in bocca al lupo, ce la puoi fare!!!

  • 9 anni fa

    Io ho sempre pensato al cavallo e al fatto di possederne uno come sinonimo di libertà,felicità e spensieratezza. Loro stessi sono cosi e appunto per qll nn ho mai apprezzato piu di tanto gare,dimostrazioni ecc. Parlando di te però credo di nn aver capito xk tu sia costretta a fare salto ostacoli e basta cn il tuo pony. Insomma tu puoi fare qll k vuoi cn lui e se per te (cm per me) e piu importante correre libera anzike stare chiusa in un recinto e perdipiu a fare qlc x cui nn metti l anima beh smetti di fare gare e saltare! Sei tu k devi montare il tuo pony e se nn metti il cuore in qll k fai stai sicura k la tua ins e i tuoi genitori nn lo notano ma il tuo cavallo si. Nn capisco xk tu badi tnt alla tua ins. Se fosse una pers seria capirebbe cm ti senti e capirebbe anke k nn è quello k vuoi,e per i tuoi genitori il fatto k tu nn faccia gare nn è altro k un risparmio. Io nn ne ho mai fatte x qst motivo oltre all impegno certe volte esagerato k richiedono. E poi xk nn dovresti piu averlo in mezza fida se nn facessi gare? Puoi cmq fare passegg o montarlo per i cavoli tuoi dato k penso tu sia brava se salti il metro quasi. Non pensare troppo alla tua insegnante xk deve capire e x i tuoi genitori beh nn penso k risparmiare e vederti felice per loro sia un problema:) dai forza e coraggio che hai il diritto di divertirti e rilassarti e sopratt goderti il cavallo cm meglio preferisci! E nn penso k al tuo cavallo vederti e sentirti felice dispiaccia sai?:)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.