MariaT ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 8 anni fa

Sono triste mi date dei consigli?

Salve a tutti ho dei problemi e vi voglio raccontare tutto: spero che non vi annoierete a leggere e spero mi darete dei consigli, ci tengo tanto.

Devo iniziare dal 2009 anno in cui un ragazzo diceva di essersi preso una cotta forte per me e voleva conoscermi. Ho detto di si ma sinceramente non mi piaceva però era gentile con me e mi diceva che ci teneva troppo a me. Forse all'inizio lo avrò scoraggiato io dicendogli di fare le cose con calma perchè lui correva e naturalmente aveva più esperienza di me, perchè io non ne avevo per niente.

Comunque fatto sta che dopo neanche un mese le cose sono cambiate, lui non era più quello di prima e dopo altri 2 mesi mi disse che non voleva più continuare perchè ero troppo timida.

Ho scoperto da un'amica che lui si vedeva con un'altra e mi sono rattristata e presa in giro, cosi gli ho scritto come stava e se voleva parlare ma lui niente non mi ha risposto.

Poi nel 2010 ho scoperto sempre dalla mia amica che lui aveva rotto con quella ragazza e che per lui con lei forse era solo divertimento.

Ho provato a riscrivergli e mi dice che vuole tornare con me che ci aveva pensato anche lui ed io ero molto contenta e gliel'ho detto ma poi non mi ha più risposto e ho provato a chiamarlo ma non ha più risposto:era sparito.

Sono stata male, piangevo, ero depressa, non mangiavo molto , ero dimagrita tanto, ho pensato che era colpa mia e che la mia timidezza aveva rovinato tutto.

Nel 2011 gli ho scritto un sms anonimo pieno d'amore ma naturalmente non ha risposto perchè non sapeva chi fossi.

IL 9 aprile 2011 sono caduta a casa e mi sono rotta il femore sinistro: frattura sottocapitata scomposta.

La riabilitazione è stata lunga, ho avuto ansia, attacchi di panico e depressione.

In ospedale mi hanno prescritto 10 gocce di cipralex per depressione e xanax che ora ho scalato a poche gocce sempre sotto suggerimento medico.

Ora sto un pochino meglio ma penso sempre che ho 30 anni, non ho una laurea, un lavoro precario, non sono mai stata fidanzata (è strano ma è cosi) e forse per questo che quel ragazzo non ha voluto continuare con me, voleva una laureata, esperta in rapporti sentimentali e con un lavoro sicuro.

Anche con i farmaci a volte mi sento un pò giù e non sò cosa fare, in più mi sento gonfia e vorrei farvi una domanda avete mai preso psicofarmaci e siete ingrassati?

Naturalmente dovrò parlare con il mio medico.

Comunque cosa ne pensate di tutto quello che vi ho raccontato? Mi date dei pareri?

3 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao cara, ascolta, io ho 24 anni, e leggendo la tua storia mi è dispiaciuto molto..nonostante io stia passando un bruttissimo periodo a causa di una storia di 5 anni finita, il mio primo amore..

    Cmq per quanto riguarda il ragazzo di cui parli, hai sicuramente sbagliato a dargli tutte quelle certezze, nonostante lui non ti rispondesse..dimenticalo, so che è dura, ma lo devi fare!

    Per il resto, sei sempre in tempo per iscriverti all'università, e ti assicuro che se hai un reddito basso, ti danno la borsa di studio e non spendi niente, anzi ci guadagni..pensa che una mia amica, single con 2 figli, si iscrive proprio per prendere soldi..pensa te!

    Per gli psicofarmaci, si, ho soffrerto di crisi ansiose per un anno (e non sono semplici attacchi di panico), quindi non c'era altra via che darmi una cura a base di queste medicine..all'inizio dormivo sempre, ma poi passato il primo mese stavo davvero bene..e no, non sono assolutamente ingrassata..mi sembra strano che a te facciano questo effetto, dillo al medico!

    Quello che ti consiglio è se puoi di iscriverti in palestra, distrae molto e da molta carica, ci si sente più belle e più grintose!!

    Un bacio! Se vuoi scrivimi!

    Fonte/i: La mia vita
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Riguardo le crisi d'ansia puoi provare con due tecniche: il rilassamento muscolare progressivo e il training autogeno. Meglio se usi il primo, li puoi scaricare gratis ambedue in questo sito:

    http://www.addio-timidezza.com e ne trovi descritta l'importanza in questa pagina:

    http://www.addio-timidezza.com/2010/07/limportanza... .

    Secondo me quello voleva solo *******, e te lo dico da maschio.

    I farmaci sono sintomatici, in questo caso reprimono solo i sintomi traslando il problema nel futuro, non possono nulla contro fenomeni che sono psicologici come il panico e la depressione. Riguardo il fatto di ingrassare, quest'effetto collaterale dei farmaci varia da persona a persona, se a te accade, vuol dire che ti fanno ingrassare e quest'effetto sarà sempre più stabile e difficile da eliminare col passare del tempo.

    Si vuoi affrontare la depressione, ti conviene rivolgerti a un psicoterapeuta cognitivo comportamentale.

    Se vuoi affrontare la timidezza visita questa pagina:

    http://www.addio-timidezza.com/p/vinci-la-timidezz...

    ti consiglio anche di leggere questi articoli:

    http://www.addio-timidezza.com/2011/09/lattivita-d...

    http://www.addio-timidezza.com/2011/12/viaggio-all... (credenze)

    http://www.addio-timidezza.com/2011/12/viaggio-all... (invalidazioni e rinforzi)

    http://www.addio-timidezza.com/2011/12/viaggio-all... (invalidazioni e rinforzi 2)

    http://www.addio-timidezza.com/2010/06/attenti-ai-...

    http://www.addio-timidezza.com/2010/06/le-distorsi...

    http://www.addio-timidezza.com/2011/11/lattribuzio...

    la-timidezza-e-il-giudizio-di-sé e i-miti-nell ansia-sociale-e-nella timidezza che trovi in archivio.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    1 questo tizio era solo un don giovanni voleva la donna elite ma poi scaricarla ugualmente, dimentica è una cazzata. Devi imparare a controllarti sentimentalmente. Saperti controllare in maniera ferrea e mettere la prova la persona di cui ti innamori.

    2 basta psicofarmaci (i medicinali della peggior specie) aumento di peso normalissimo, fanno anche corrosione del calcio osseo, poi anche vertigini etc...

    Consiglio medicina alternativa, e se non vuoi, e vuoi proprio continuare a prendere questi "farmaci" prendi protettori gastrici. Ma comunque non ne vedi l'utilità cancella sto pirlā.

    3 dai tira avanti come un carro armato FORZA.

    4 laurea e vabbè, guarda Mark Zurkerberg (creatore di facebook) non è laureato come tanti multi miliardari ed imprenditori degli ultimi 15-25 anni. Dopotutto volere e potere.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.