Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

risonanza magnetica per tumore al cervello?

Salve a tutti.oggi ho effettuato una risonanza encefalica,per escludere neurinoma dell acustico(soffro di acufeni e sordità improvvisa) o altri tumori..nella richiesta c' era scritto con mezzo di contrasto.purtroppo a causa di varie allergie mi è stata fatta senza mezzo di contrasto..il risultato è stato fortunatamente negativo(niente tumori)..volevo sapere se anche se fatta senza mezzo di contrasto è sicura al 100 % o se è meglio effettuare altri esami,tipo tac ecc..grazie mille

2 risposte

Classificazione
  • Ipele
    Lv 6
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Penso che senza mezzo di contrasto possa non evidenziare un problema di quel tipo, infatti te l'avevano prescritta col contrasto.

    Le alternative sono 2: ripetere la TAC seguendo una terapia desensibilizzante prima di farla (chiedere al servizio di radiologia) oppure, anche per non prendere altre radiazioni in breve tempo, fare la risonanza magnetica (chiedere sempre alla radiologia per l'eventuale terapia preparatoria che potrebbe essere necessaria in caso di contrasto paramagnetico, anche se è meno allergizzante di quello della TAC).

    Io non ero allergica a niente, eppure sono risultata allergica al mezzo di contrasto della TAC, mi spuntò qualche bolla sul viso con prurito, fecero del cortisone e passò tutto; da allora, ho fatto molte volte la TAC, preferendo un ospedale rispetto agli studi privati, seguendo uno schema di preparazione che comporta di prendere del cortisone e antiistaminici il giorno prima.

    In bocca al lupo, speriamo che non sia nulla.

    OOOOPS!

    Mi rendo conto adesso, leggendo le altre tue domande, che ho completamente sbagliato a rispondere, avevo capito che l'esame fatto senza contrasto era una TAC.

    In effetti la RMN è l'esame migliore per la definizione dei tumori cerebrali (di qualsiasi tipo), e penso che un bravo neurochirurgo potrebbe dirti se l'esame che hai fatto è sufficiente per stare tranquillo. Nel caso fosse necessario, escluderei la TAC, pimo perchè il contrasto iodato della TAC è ancora più rischioso di quello paramagnetico della risonanza, e poi perchè come ho detto la metodica migliore rimane quella della risonanza. Credo che con un nuovo appuntamento preceduto da un un paio di giorni di terapia desensibilizzante potrai fare la risonanza anche col contrasto.

    A me che sono allergica al contrasto della TAC la RMN la fanno anche con contrasto, mi fanno prendere le compresse solo per stare tutti tranquilli.

    ciao

  • 9 anni fa

    Purtroppo non so aiutarti..ma cmq volevo farti l'imbocca al lupo per tutto!Ciao ciao!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.