Anonimo

Diventare saldatore a 27 anni?

Ciao a tutti, mi chiedevo se fosse possibile intraprendere la professione di saldatore a ventisette anni.

Probabilmente sarà troppo tardi, ma nella vita penso di aver fatto delle scelte lavorative sbagliate, e me ne sto rendendo conto solo ora.

Mi è sempre piaciuta la saldatura, ma chissà perchè non l'ho mai presa in considerazione lavorativamente parlando.

La mia esperienza di saldatore è pari a zero (o quasi), per diventare saldatore immagino io debba fare qualche corso, o sbaglio?

Ma soprattutto, troverò qualcuno disposto a prendere un ventisettenne (a luglio) senza esperienza?

Da quanto vedo negli annunci dei cantieri, sia navali che non, si cerca sempre personale con esperienza..

C'è qualche saldatore che può darmi dei chiarimenti?

Ho qualche possibilità concreta, o dato che sono senza esperienza nessuno mi prenderà a lavorare (non posso fare l'apprendista a 27 anni..)?

Grazie infinite,

Massimiliano

3 risposte

Classificazione
  • luca
    Lv 5
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Secondo me non è una cattiva idea,qui da noi in Emilia Romagna è una delle professionalità più ricercate ,anche perchè come io ho provato sulla mia pelle ,saldare per 8 ore è davvero pesantissimo e non si trovano più persone disposte a fare questo genere di lavoro.Qui da noi le aziende metalmeccaniche che producono carpenteria per automazioni industriali sono tantissime,si può trovare lavoro anche senza patentino,ma è ovvio che chi ha seguito un corso e sa saldare filo,elettrodo ,tig e mig è molto avvantaggiato.Con il patentino di saldatore poi.....sei ancora giovanissimo,non avrai l' età per l' apprendistato ma secondo me hai ottime prospettive anche se ,ti avverto che conseguire il patentino non è affatto semplice,ti devi applicare ed esercitare un sacco e farti un cu*o tanto...

  • Sono d’accordo con quanto detto da Luca, però tu HAI l’età per l’apprendistato. Puoi essere assunto con quel contratto fino al giorno prima del trentesimo compleanno...

    È vero che sono comunque privilegiati i ragazzi che provengono da un percorso scolastico-professionale attinente, ma non vedo perché non fare un tentativo.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Il problema è proprio quello, a 27 anni nessuno ti prende perchè non possono farti il contratto da apprendista, non so cosa hai studiato tu, ma per ste cose in genere prendono qualche giovanotto del professionale. Tentar non nuoce, ma temo che se ti va bene trovi uno che ti fa fare il ragazzo di bottega in nero, e sarebbe già tanto perchè suppongo sia un mestiere soggetto a infortuni e rischi, quindi farlo in nero è un pochino rischioso per entrambi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.