Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteMalattie e disfunzioniMalattie - Altro · 9 anni fa

la sindrome di asperger e' una forma di autismo?rips serie migl 10 pnt?

e in cosa consiste questa forma di autismo e chi ne soffre puo essere

anche affetto da dislessia disgrafia discalculia disortografia e da ritardo mentale?

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    La Sindrome di Asperger insieme all'Autismo e al Disturbo Pervasivo dello Sviluppo non altrimenti specificato compone quello che è chiamato Spettro Autistico.

    Affinché sia fatta una diagnosi differenziale di Asperger rispetto all'autismo classico non devono essere presenti ritardo mentale, ritardi nella comunicazione verbale e nella conquista delle autonomie personale, eccezione fatta per quella motoria in quanto molti Asperger presentano una goffaggine nella manualità fine e grossa.

    Da un punto di vista diagnostico, mentre per una diagnosi di autismo devono essere presenti 6 sintomi su 12 (suddivisi in socializzazione, comunicazione e stereotipie), per una diagnosi di Asperger ne bastano 3 (di cui almeno 2 in socializzazione ed 1 nelle stereotipie).

    Dislessia, disgrafia e discalculia, non sono caratteristici della sindrome di asperger ma possono essere presenti e sono comunque più diffusi che nella popolazione tipica.

    Per ulteriori informazioni ti invito a guardare i seguenti link:

    Che cos'è la sindrome di Asperger: http://www.spazioasperger.it/caratteristiche-dell-...

    Criteri diagnostici: http://www.spazioasperger.it/caratteristiche-dell-...

    Lo spettro autistico (nel nuovo manuale le sotto categorie dello spettro autistico scompariranno): http://www.spazioasperger.it/caratteristiche-dell-...

    Disturbi specifici dell'apprendimento e sindrome di asperger: http://www.spazioasperger.it/articoli-divulgativi/...

  • 9 anni fa

    non è propriamente una forma di autismo però da quello che so comporta alcuni sintomi che hai citato come una specie di dislessia e la disgrafia, oltre ad altri disturbi anche nel comportamento. ne esistono forme più o meno gravi.

  • Anonimo
    9 anni fa

    non so rispondere con certezza perchè non sono un dottore, però ho letto un libro, lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte in cui il protagonista è affetto da questa sindrome... è una forma di autismo, ma chi ne è affetto resta comunque capace di eseguire calcoli matematici anche complessi (infatti il ragazzo in questione è un piccolo genio della matematica), di scrivere e cose varie, ma essendo una forma di autismo il soggetto che ne è affetto geme, è "violento" e cose simili... non so quanto il libro possa essere attendibile, ma spero di esserti stata lo stesso d'aiuto!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.