promotion image of download ymail app
Promoted

informazioni sui cavalli?

ho un progetto a lungo, anzi lunghissimo, periodo. premetto nel dire che di cavalli non ne capisco una mazza anche se è stato da sempre un mio sogno averne uno e dalla prossima settimana inizio un corso di equitazione. ho una casa in campagna con abbondante terreno e vorrei allestirlo per metterci un maneggio. ripeto, dato che parto da sottozero è un discorso che va nel lungo periodo ma dato che devo fare i lavori e accendere un mutuo vorrei capire che tipi di lavori posso fare e se il budget me lo consente! di cosa ha bisogno un cavallo? di un box? o di una scuderia? scusa l'ignoranza ma sto proprio a zero! e di quali atri locali avrebbe bisogno? immagino uno per lavarlo, vero? o lo si fa sempre nel box dove dorme? puoi darmi qualche delucidazione in più?

4 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    un cavallo ha bisogno di 1 box,o semplicemente un paddok(recinto con capannina in cui si può riparare)se ti trovi in montagna dove la temperatura è sotto zero è meglio tenerlo in box, oppure mettergli un bel piumone con ipermeabile,ecc x lavarlo basta semplicemente una canna dell'acqua che faccia sia acqua calda che fredda,mi raccomando di inverno il cavallo lo si lava solo fino al livello delle ginocchia e dei garretti ( le gambe) sia che tu lo tenga in paddok che in box avrà bisogno di un abbeveratorio,perciò bisognerà installarlo,ammenochè tu non voglia dargli da bere con un secchio d'acqua (sempre tiepida) un campo dove muoverlo,non serve che sia proprio in sabbia, va benissimo anche uno in erba, basta che sia in pano,e che non ci siano buche o grossi sassi,e un posto asciutto dove mettere il fieno ,basta anche una piccola capannina in legno tutta chiusa,il fieno dovrà essere sollevato da terra con dei semplici bancali per evitare che si bagnino e marciscano,e un luogo dove poter legare il cavallo x la toelettatura,e se proprio si vuole essere al top un bel tondino ,io lo farò in fettuccia a casa mia, ma non credo che sia molto conveniente,ma siccome conosco bene il mio cavallo,pechè non si sognerebbe mai di sfondare il recinto lo faccio in fettuccia,altrimenti vendono delle "staccionate" in ferro che si possono unire formando un recinto,oppure un tondino oppure lo costruisci te con del buon legno, spero di esserti stata utile ciao! ;)...P.S.scusa x il poema XD

    Fonte/i: iooooo
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Luque
    Lv 5
    8 anni fa

    bè... non ti sarà facile creare un maneggio se non sai niente di cavalli.. ti ci vorrà veramente molto tempo come hai scritto..

    e visto che avrai molto molto tempo, io ti dico solo le basi, poi piano piano andrai avanti.. avrai bisogno di una gettata x fare fare i box, e quindi i box. una gettata x il letame, xke ci sono delle leggi a riguardo. hai bisogno di portare in questo posto acqua e luce corrente, sono indispensabili. l'acqua serve sia x farli bere (quindi potresti portarla box x box tramite le vaschette apposite, e nn costano poco) sia x lavarli, quindi un tubo possibilmente con pistola spara acqua, fuori dal box dove dormono. se ne hai la possibilità dovresti metterci anche una caldaia, xke d'inverno con la neve un pò d'acqua calda, o dell'orzo cotto, gli farebbe bene (quest'anno da me è stato un casino, si erano ghiacciate tutte le tubature). + avrai bisogno dei paddok, li puoi fare piantando i pali di legno a terra, collegandoli con un filo che trasporta energia, e quindi collegarlo a un generatore, x questo hai bisogno della corrente. più o meno la parte grossa è fatta... :D

    in bocca al lupo!! ciaooo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    il cavallo in natura non ha bisogno di nulla, nè box nè altro, noi pero siamo abituati a tenerli al coperto e al chiuso, ignorando che questo li rende molto meno sani di quanto non sarebbero. Perciò se hai un buon terreno (non importa se interamente pianeggiante) ne puoi fare un ottimo paddok, pià grande è meglio è, essenziale è che sia ben recintato, perchè il cavallo non esca o i malintenzionati non entrino, che ci siano alberi abbastanza grandi da potercisi riparare sotto all'ombra, che ci sia acqua, con un beverino, un ruscello, o una cisterna/bidone/secchio che sia sempre a disposizione pulita.

    se riesci semina erba, prato polifita che fa benissimo al cavallo. Costruisci un riparo una capannina, bastano due muri posizionati in modo che il cavallo dentro sia riparato dal vento e dalla pioggia.

    Ti garantisco che il cavallo libero starà benissimo, il fieno lo puoi lasciare a disposizione oppure razionarlo in più volte al giorno.

    Se vuoi costruire un box fa in modo che sia almeno 3x3 mt o 4x4 meglio se con un paddok (recinto) annesso, all'interno il solito beverino e mangiatoia (ricorda che i cavalli stanno meglio a mangiare da terra)

    ti serviranno poi un luogo asciutto dove mettere il fieno in balloni o ballette, il truciolo ed eventualmente il mangime, poi servirà un luogo asciutto e pulito dove tenere l'attrezzatura, selle, finimenti ecc..., il lavaggio non è indispensabile, basta avere una zona piana, cementata o con autobloccante dove fare la pulizia dei piedi e la gestione del pareggio o della ferratura, basta avere un rubinetto con una canna dell'acqua comodi, il bagno va fatto solo in estate nelle ore calde e il cavallo va steccato e fatto pascolare lontano dalle correnti d'aria finchè non è asciutto.

    Se hai un bel terreno puoi realizzare un tondino di mt20 diametro dove far lavorare il cavallo, con un bel fondo, e tutto quello che vuoi per montarlo, campo da salto, da cross, o altro.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Aaah, non basterebbe una giornata per le informazioni che chiedi :) se poi sei nuovo dell'ambiente è ancora più difficile. Dunque prima di tutto ti servirà molta pratica nel maneggio dove andrai. Il tuo istruttore potrà darti consigli utili.

    Se vuoi fare le cose per bene ogni cavallo dovrebbe avere a disposizione un box ed un pezzettino di paddok. Ti serviranno informazioni sull'alimentazione dei cavalli poi!!! Fondamentale è ricordarsi che i cavalli non sono resistenti come le mucche! Sono delicati, chi più chi meno. Quindi non puoi dargli erba medica a go go o fieno di bassa qualità (la mia è pure schifiltosa e non lo mangia..!).

    Se vuoi qualche idea su come fare i box, su internet trovi molte proposte di costruzione.

    Per le docce, non si lava il cavallo nel box!!! Ci và un angolino apposito dentro o fuori dalla scuderia, ma i cavali non si lavano spesso se non dopo grandi sudate.

    Ci andrà anche un locale per la selleria, una club house, un posto dove tenere mangimi e lettiera. La lettiera per altro va cambiata spesso! Perchè se troppo bagnata rischi problemi di marciume al fettone o peggio laminite!

    Quando andrai nel maneggio appuntati delle domande che vorresti fare al tuo istruttore.

    Ma ripeto, spesso non basta una vita per conoscere tutte le informazioni necessarie per il benessere equino ;) buona fortuna!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.