Dieta vegetariana compatibile con reflusso?

Ciao a tutti!

Io, purtroppo, soffro di reflusso gastroesofageo, ma ero interessata nel fare una dieta vegetariana.

Mi insorgono però non pochi problemi!

Dalla mia dieta ho dovuto togliere tantissimi tipi di verdura e frutta, e devo prendere un farmaco che purtroppo mi limita l'assorbimento delle vitamine del gruppo B.

Voi cosa mi consigliereste? Purtroppo non posso fare a meno di prendere quel farmaco e devo stare molto attenta a ciò che mangio perché sarei a rischio di ulcera (manco i pomodori posso mangiare... D: ), ma secondo voi c'è una qualche soluzione che non sia mangiar carne ed insalata?

Se possibile vorrei evitare gli integratori, ma se non vi viene nulla consigliate pure :D

Grazie anticipatamente!

Aggiornamento:

@Fata: ma io sapevo che il peperoncino, come peperoni e paprika, peggioravano il reflusso perché stimolano la secrezione di acidi gastrici e in effetti quando ne mangiavo sentivo bruciore allo stomaco molto più intensamente del solito!

6 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Certo! Qui puoi vedere come un medico nutrizionista, di fronte ad un paziente che soffre come te di MRGE, dica che sia oppurtuno ridurre drasticamente i grassi animali assumendo, soprattutto alla sera, carboidrati complessi e cercando di usare come procinetico gastrico (cioè come sostanza che favorisca lo svuotamento dello stomaco) la capsaicina del peperoncino. http://www.scienzavegetariana.it/medici/domande/ri...

    I cibi grassi abbassano la pressione della valvola tra esofago e stomaco rilassandola e quindi riducendone la ritenuta, ecco perché sarebbero da eliminare (così come tanti altri cibi o bevande che ovviamente già saprai).

    Se ti può consolare anch'io soffrivo di una forma atipica di MRGE che mi causava altri problemi, anni fa feci persino una cura di antiacidi senza ottenere alcun beneficio. La dieta vegana è stata invece un toccasana per me, ma ovviamente non tutti reagiscono allo stesso modo. Per questo ti consiglio di rivolgerti in carne e ossa ad un medico nutrizionista che ti saprà consigliare per il meglio e non correrai alcun rischio :)

    ---------

    In effetti ci sono pareri discordanti sul peperoncino, a me non ha mai fatto nulla:)

    Per questo ti riconsiglio di rivolgerti ad un vero medico e di prendere tutto ciò che trovi scritto (compresa mia mia risposta) con le pinze :D

    Di una cosa sono certa comunque: che anche col reflusso una dieta vegetariana è fattibilissima.

  • Anonimo
    6 anni fa

    Ciao Ti dico un po la mia esperienza Sfortunatamente il reflusso gastrico è un disturbo che mi porto dietro da diversi anni. Oltre ai farmaci uso questo metodo 100% naturale che mi ha aiutato davvero molto http://reflusso.cooltip.org/1E5800

    Spero ti vada tutto bene in futuro ciao

  • Anonimo
    9 anni fa

    Niente latticini, solo uova! Per il resto evita salse troppo ricche, condite e quindi sono da evitare tutti i grassi, ad esclusione dell'olio extravergine di oliva e del burro!

    Mangiare poco la sera, molto al mattino con uno spuntino a mezzogiorno!!

  • Anonimo
    9 anni fa

    Solo per il fatto che prendi farmaci,per alcuni di questi sciroccati,sei passibile di frustate.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Devi mangiare poco piccante, infatti. Comunque ti consiglio di sentire un medico che conosca l'alimentazione vegetariana. Non credo proprio che sia difficile trovare degli alimenti vegetariani che vadano bene nel tuo caso. Se non ne conosci prova a dare un'occhiata all'elenco dei medici sul sito "scienzavegetariana.it".

    http://www.scienzavegetariana.it/

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.