Peppe ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 8 anni fa

vorrei il finale del libro "Le case degli altri" o la recensione completa di "La Custode di mia Sorella"?

Grazie mille...

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Migliore risposta

    Le case degli altri lo sto leggendo adesso per cui non so come finisce.

    Però questa autrice mi piace molto, il più bello fra i suoi libri è 19 minuti, per me.

    Ci sono delle cose che ha in comune nei libri che ho letto, e questo può essere uno spunto per il compito che devi fare (perché immagino che la recensione tu la voglia per la scuola).

    Una mano te la do volentieri, però è bene che i compiti tu li faccia da solo :))

    1-La narrazione alterna, capitolo per capitolo.

    Una volta parla la mamma, poi la figli/figlio, il papà, l'avvocato ecc ecc.

    In questo modo il lettore vede tutti i punti di vista della faccenda, e alla fine si capisce che un po' di ragione ce l'hanno tutti, così come un po' di torto. E' difficile così dare un giudizio netto questo è cattivo/questo è buono. Ciò dovrebbe insegnarci che nella vita spesso è così, invece (purtroppo) siamo sempre tutti pronti a sparare a zero e giudicare gli altri

    2-Nei suoi libri prima o poi si va sempre a finire in tribunale

    3-Affronta sempre temi/problemi importanti, ne Le case degli altri l'Asperger, ne La custode la leucemia, in 19 minuti il bullismo, in Un nuovo battito la pena di morte, in Senza lasciare traccia i figli dei separati ecc avvicinandoli ai lettori in maniera diretta (per esempio, nei due libri che tu citi si parla di malattia e per reazione si tende a provare pena per il malato, ma pochi pensano a come un malato in famiglia possa "rovinare" la vita anche a chi gli sta accanto, vedi la sorella di Kate, Anna, o il fratello di Jacob, Theo. Entrambi vedono la loro mamma annientarsi per fratellino malato, vedendosi, inevitabilmente, trascurati. Magari è normale così... ma cosa comporta questo in un bambino? Cosa ne soffre? Come reagisce?

    Non so se hai finito il libro La custode di mia sorella, ma se hai visto il film tieni presente che il finale è diverso.

    Più in generale ti suggerisco di andare sul sito ciao.it.

    Non è un sito specifico per lettori, ma gli iscritti dicono la loro su vari prodotti, e c'è anche il settore libri. Non essendo, appunto, un sito per lettori, non c'è nessuna remora, in chi commenta, nel dare la trama completa dei libri, forse puoi trovare un aiuto anche lì.

    Oppure il solito Anobii, anche lì ci sono commenti e recensioni, leggendone un po' magari ce ne estrapoli una tutta tua :))

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.