Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 8 anni fa

si possono pitturare i caloriferi?

se sì,servono pitture apposta giusto?posso farlo da sola o mi serve un pittore/imbianchino?

9 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    Cercati il sikkens radiator.

    è uno smalto a solvente ma quando sparirà la puzza vedrai che il risultato è ottimo.

    Disponibile in base bianca colorabile e da diluire al 20% se lo fai apennello in peso con diluente nitro.

    finitura 100 gloss (lucida) con ottimo spessore di riempimento.

    Carteggiali bene prima di verniciarli finchè la finitura vecchia non diventa bella opaca e ricordati soprattutto di applicare un convertitore per la ruggine nel caso ce ne sia.

    Ti consiglio di farlo con i termosifoni smontati colorando prima il rovescio e poi la parte vista.

    A volte i miei clienti me li fanno fare coi colori intonati al muro e viene fuori veramente bello!!

    Ti sconsiglio a priori: smalto a solvente normale, vernice bicomponente da ferro e smalto all' acqua.

    Buuuuon divertimento!!

    Fonte/i: verniciatore
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • mano76
    Lv 4
    8 anni fa

    si certo , io ti consiglio di usare uno smalto ad acqua , costa un pò di più di uno smalto a solvente però è l'ideale perchè non è tossico e sopratutto è inodore , se usi quelli a solvente invece dovrai tenere aperte le finestre perchè il diluente puzza parecchio anche per alcuni giorni e possono dare disturbi alle vie respiratorie a meno che non smonti i termosifoni e gli vernici in un locale all'esterno , ma sarebbe un lavoraccio , usa tranquillamente quelle ad acqua , io ho verniciato i caloriferi di casa e dopo 6 anni sono ancora perfetti , l'unica differenza è che gli smalti ad acqua rimangono appena meno lucidi , poi non pensare che essendo ad acqua non puoi lavare i termosifoni , lo smalto ad acqua una volta che si asciuga ha le stesse carateristiche di uno smalto a solvente , quindi è lavabile e non si rovina a contatto con l'acqua , tiene alte temperature e per i termosifoni và benissimo.. ti saluto , spero di esserti stato utile , ciao..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Certo che si se sono di ghisa puoi farli anche senza smontarli l'importante e che non sono state date già molte mani altrimenti rendano meno per quelli di alluminio non puoi pitturarli purtroppo perche dopo un paio di anni ti si stacca la vernice lucida visto che sono pitturati a caldo

    Fonte/i: Faccio l'idraulico
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Puoi farlo te.

    Puoi usare smalti all'acqua che puzzano di meno, o a solvente, che puzzano di piu'.Esistono anche vernici che dicono siano "apposta per i termosifoni",ma con un normale smalto che puoi farti fare anche come colore personalizzato, va bene lo stesso.Ti devi solo armare di tanta pazienza.

    Fonte/i: Perito elettrotecnico.
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Ciao.. ti ho risposto alla domanda di prima

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=An...

    se vuoi contattarmi scrivimi a tisbi88@hotmail.it

    baci!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    CERTO CHE SI! SE VUOI FAR DA SOLA SENZA COMPLICARTI LA VITA BISOGNA ASPETTARE CHE NON LI USI ,IN MODO CHE NON CREI DEI SHOCK ALLA VERNICE NEI PRIMI GIORNI DI ASCIUGATURA ,SPOLVERARLI BENE ,EVENTUARE CARTEGGIATURA CON CARTA VETRATA ALMENO DA 100 NEI POSTI ARRUGINITI O DOVE LA VERNICE VECCHIA SI STA X STACCARE,POI PUOI SENZA SMONTARLI EFFETTUARE LA PITTURAZIONE CON 2 TIPI DI PENNELLI UNO NORMALE DA 3CENTIMETRI E UN ALTRO PIU SOTTILE DETTO A PIPA CON MANICO LUNGO X ENTRARE NEI SPAZI PIU' ANGUSTI ALMENO 2 MANI DISTANTI UN GIORNO TRA LORO ,USA UNA VERNICE ALL'ACQUA ''BUONA '' NON SERVE RISPARMIARE SU UN BARATTOLO E IL GIOCO E' FATTO ,LA DURATA ANCHE ALL'ACQUA E' DI ALMENO 4 / 5 ANNI .

    SE VUOI FARE LA '' MANDRAKATA '' INCARTA BENE IL TUTTO PULISCI COME SOPRA E COMPRA VERNICE SPRAY ACRILICA E DIVERTITI ATTENTA ALLE COLATURE IL RISULTATO E' OTTIMO .

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    si .vai in un colorificio o da un imbianchino ti consigliano loro il tipo di vernice

    buon lavoro

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Certo che puoi

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Certo che puoi anche da sola .

    Ti conviene : raschiare ( se necessario ) gli elementi , poi dare 1 mano di antiruggine e poi 1 pittura specifica x il caldo dei radiatori .

    Se invece vuoi fare 1 lavoro + accurato e profondo che ti durerà negli anni , li devi smontare ( chiudendo le chiavi di intercettazione ) e fare il lavoro + comodo e meglio .

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.