Miriam V ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 9 anni fa

Quale libro posso acquistare, da studioso di filosofia, che mi permetta di farmi una solida base di fisica?

Sto cercando un libro che mi permetta di avere una buona (non pretendo totalmente esaustiva) conoscenza delle teorie fisica mediamente accettate dalla comunità scientifica allo stato attuale (quantitstica, relatività ed altro); vorrei fossero espresse in un linguaggio, per quanto possibile, non tecnico-matematico, ma divulgativo-filosofico, così da poterne valutare le implicazioni filosofico-ontologiche. Qualcosa che sia espressamente costruito per filosofi che vogliono conoscere le teorie fisiche, scendendo solo nei limiti dello stretto necessario, in formule matematiche. Vorrei infine fosse però un testo esauriente delle principali teorie e non un testo specifico su una sola.

Vi ringrazio! :)

5 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Mamma mia, basta leggere le due risposte inserite per prime per capire quanto in basso è caduta la cultura...

    Alcuni consigli (difficile trovare un unico testo omnicomprensivo):

    1. "Fisica e Filosofia" di Werner Heisenberg (fisico tedesco del secolo scorso, padre della teoria quantistica), ed. Il saggiatore, coll. Tascabili, 239 pagine, 10 euro;

    2. "Ingegno e congegno. Sentieri incrociati di filosofia e scienza" di Giacomo Scarpelli, ed. Storia e letteratura, coll. Temi e testi, 164 pagine, 24 euro;

    3. "Le cose si toccano" di Paolo Calabrò, ed. Diabasis, 160 pagine, 15 euro;

    4. "Da Einstein a Morin. Filosofia e scienza tra due paradigmi", di Giuseppe Giordano, ed. Rubbettino, coll. Biblioteca di studi filosofici, 369 pagine, 17 euro.

    Ti consiglio inoltre "La solitudine dei numeri primi" di Paolo Giordano.

  • 9 anni fa

    Leggendo la tua domanda, mi è sembrato di leggere la "recensione" di un libro che pare sia stato scritto apposta per accontentarti.

    IL LIBRO DI FISICA di Isaac Asimov.

    Poi, se l'argomento ti appassiona, puoi continuare, ma per partire è l'IDEALE!

    Ciao

    P.S. Asimov è il più grande divulgatore dai tempi di Galileo Galilei. E' preciso e rigoroso, ma comprensibile a chiunque abbia un minimo di buona volontà, e soprattutto racconta, oltre alle rispioste che da' la fisica, le domande che si fecero all'epoca e che portarono a quelle risposte. Non è poco, credimi.

    Riciao

  • 6 anni fa

    Si vai qui su Amazon http://bit.ly/16v9kU4 io ci vado sempre se devo chiarirmi le idee su prodotti. Leggi opinioni e caratteristiche dei vari prodotti.

  • 9 anni fa

    immagino che questo sia un libro che non esiste perchè la matematica è il linguaggio della fisica...se non capisci la matematica dubito che riusciarai nel tuo intento

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    la filosofia non centra nnt cn la fisica....quindi nn penso esistano testi del genere...almeno che nn siano scritti x il divertimento di chi li legge...

    x jack ----> x me la fisica e' forza uguale a massa x accelerazione tanto x fare un esempio. e in questo nn c vedo nnt d filosofico...come ho gia detto se poi si vuole giocare e divertirsi c sono testi probabilmente cm quelli citati da te che possono avere un collegamento tra filosofia e fisica...x capire la fisica devi capire i concetti e poi le formule e quindi la matematica, e nn mi sembra cio che chiede nella domanda.( poi magari mi sbaaglio e ho capitomale io)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.